Il miglior fornello a gas del 2021

Ecco la classifica dei migliori prodotti della categoria Fornello A Gas:

Campingaz Camp Bistro 2 - Fornello Gas Portatile per Campeggio/Feste: è il più venduto, la valutazione media è 4,8 con 10 recensioni

Kemper 104988 Fornellone in Ghisa: seconda posizione per questo prodotto, la valutazione media è 4,4 con 518 recensioni

Kemper KE2009 fornello a gas ad elevatissima potenza: terza posizione per questo prodotto, la valutazione media è 4,3 con 10 recensioni
OffertaBestseller No. 1
Campingaz Camp Bistro 2 - Fornello Gas Portatile per Campeggio/Feste, Blu
10 Recensioni
Campingaz Camp Bistro 2 - Fornello Gas Portatile per Campeggio/Feste, Blu
  • Fornello da tavolo da 2200 W
  • Con regolazione individuale fiamma e supporto padelle smaltato fisso
  • Sistema di chiusura di sicurezza della cartuccia
  • Offre un inserimento sicuro e corretto della cartuccia gas
  • Facile da utilizzare e pulire

Recensioni

Un classico da campeggio che non delude mai.
Questo fornello da campeggio è ormai un classino. Funziona bene, ha pochi fronzoli e anche le piccole bombole hanno una discreta autonomia... diciamo che preparando la colazione e un pasto al giorno durano in media 2-3 giorni. Nella confezione non è presente il riduttore (la classica crocetta di metallo) per appoggiare sopra pentolini di piccole dimensioni o la moca per il caffè... e serve stare attenti a non bruciare i manici dei medesimi, vista l'ampiezza della fiamma. Comunque ottimo prodotto.
Compagno di viaggio.
Questo fornello ci è piaciuto molto. Comodo da trasportare, non particolarmente esoso, non consuma troppo e si può usare veramente ovunque. Noi siamo in tre (io, la mia compagna e il mio bimbo di 3 anni) e siamo riusciti agevolmente a cucinare in campeggio per tutti. Le bombolette del gas hanno prezzi che variano molto. Il consiglio è quello di tenere d'occhio le offerte in giro on line, portarsi la propria scorta (tanto sono molto sicure) e non arrivare a dover comprare quelle dei bazar dei camping che costano un'occhio. Utilizzato anche in giardino a casa per friggere all'aperto senza fare fumo o odore in casa. Lo consiglio.
Ottimo da esterno
Acquistato per cucinare in giardino fritti o altre pietanze che causerebbero sgradevoli odori in casa. Funziona molto bene, le bombole di ricambio sono di facile reperibilità, bisogna prestare solo accortezza nel posizionare la bombola correttamente nell'alloggio guardando il bordo superiore, dopo di che la tenuta è ottima. Campingaz una garanzia!

Acquista su Amazon
Bestseller No. 2
Kemper 104988 Fornellone in Ghisa, 3 rubinetti, 8,6 Kw
518 Recensioni
Kemper 104988 Fornellone in Ghisa, 3 rubinetti, 8,6 Kw
  • Kemper, Fornello a gas multiuso (outdoor, camping, trekking, picnic)
  • Il fornello a gas in ghisa ha 3 rubinetti per una regolazione più efficiente della fiamma; doppio bruciatore con potenza 8,6 kW
  • Dimensioni: 41 x 31 x 7.5 CM

Recensioni

Poca spesa, molta meraviglia
Ottimo fornellone da esterno categoria poca spesa e molta meraviglia! Ma ha anche qualche difetto: - arrugginisce (forse basterebbe un po’ di vernice) - i rubinetti sono un po’ fragili ma in compenso facili da aggiustare - i rubinetti, quando la si usa per più di mezz’ora, si scaldano. Nulla di tragico, non ci si scotta ma da fastidio Tutto sommato vale comunque molto più del poco che costa e questa è la cosa più importante.
SPETTACOLARE
Il fornellone per antonomasia!!! Potete far bollire l'acqua per i pomodori da conserva, pentoloni giganteschi e piastre per il barbeque...qualsiasi cosa, oppure farvici il caffè. La regolazione dei fornelli e dalla fiamma è eccezionale. Con il regolatore di pressione attaccato alla bombola, quello ad alta pressione, escono delle fiamme notevoli...consigliato all'aria aperta. Buon appetito!
PER-FE-TTI
In genere non recensisco mai un prodotto comprato online neanche se difettoso...penso solo a farlo cambiare...ma in questo caso sono contento di poterne fare una...che dire...ho comprato questi 2 fornelloni a giugno (circa 4 mesi fa) usati sempre ogni giorno anche in modalità da combattimento (solo soddisfazioni ad esempio con le fritture o qualsiasi cosa fatta alla piastra mettendo sopra una lastra di pietra lavica) Io li uso all'interno anche se sono pensati per un uso esterno e devo dire che (complice forse la conformazione della mia cucina "economia" ovvero di quelle antiche che funzionavano a legna e quindi con un grande risucchio d'aria ed una migliore combustione) fanno il loro lavoro egregiamente e anche la loro (scusate il termine) porca figura...solo dopo 4 mesi ho deciso di passare una spugna con sgrassatore sui fornelli e subito dopo una spugna imbevuta di olio d'oliva e sono tornati come nuovi...dove sembra formarsi la rugine basta seguire i passaggi descritti sopra e tornano davvero come nuovi...indistruttibili...sono innamorato di questi fornelloni (anche la mia famiglia e la mia ragazza che è quella che lo sfrutta di più) dalle pietanze più elaborate fino al semplice pentoloni con l'acqua per il tè, ho deciso di abbandonare il bollitore elettrico perchè anche accendendo solo la fiamma centrale, arriva prima ad ebollizione col fornellone che col bollitore... le modalità di accensione dei fuochi sono descritti nelle foto...per quanto riguarda la potenza si può regolare anche se per metterlo piano bisogna spostare le levette di poco quindi qualche volta si rischia di spostarle troppo e fare spegnere il fuoco...unica pecca....quando uso il fornellone in modalità da combattimento e metto sopra una grossa padella o piastra che fa allargare le fiamme verso l'esterno, nel momento in cui devo diminuire qualche fuoco o spegnerlo necessito di una presina perchè le valvole diventano molto calde essendo vicino ai fuochi e in ottone...i 3 piedi sono molto solidi ma ho preferito non metterli per gestire meglio le pentole grosse ad una altezza più bassa e anche per un fattore estetico...che dire...5 stelle perchè non potevo darne 6 ps: il design è unico nel suo genere è non sono riuscito a trovare di meglio neanche da questo punto di vista

Acquista su Amazon
Bestseller No. 3
Kemper KE2009 fornello a gas ad elevatissima potenza
10 Recensioni
Kemper KE2009 fornello a gas ad elevatissima potenza
  • FORNELLO PORTATILE PLASTICA PIATTELLO ANTIVENTO

Recensioni

Non finisce mai
Che dobbiate usarlo in campeggio o sul davanzale della finestra per farvi un saikebon notturno è l'ideale. Una ricarica sembra non finire mai e si può facilmente regolare l'intensità della fiamma, buon prodotto, buon prezzo. Praticamente indistruttibile, ce l'ho da anni...
Ok funziona
Questo fornello funziona con le bombole con attacco a perforazione? C'è qualcosa che non va, la bombola non ha un attacco e devo perforare la bombola in metallo, in più il fornello ha un risicato ugello e non credo che si adatti alla bombola, Quindi ora per me questo prodotto è inutilizzabile. Aggiornamento Era la prima volta che lo utilizzavo, e visto che con il gas e con il fuoco non si scherza, avevo paura di forare la bombola di metallo. Poi ho guardato un video su Youtube e mi sono rassicurato così l'ho avvitato e ho visto che funziona. Quindi aumento la valutazione
innesto ad avvitamento, ottimo
preso questo fornelletto da campeggio perché mi serviva un piccolo fornelletto indipendente per piccole cose in giardino. Tutto il plauso và all'attacco della bombola che è ad avvitamento, non a scatto, per cui la bombola (a mio avviso) viene perforata in maniera più precisa e con un contatto più aderente/stabile rispetto all'altro tipo di attacco. Lo dico per esperienza in quanto proprio da poco ho deciso di buttare un altro fornelletto, con l'attacco a scatto, poiché quasi la metà delle bombolette al momento dell'innesto si foravano male, e perdevano tutto il gas. Consigliato. Spero che la mia recensione sia stata utile.

Acquista su Amazon

Guida all’acquisto del miglior fornello a gas

Se si pensa alla bella stagione vengono subito in mente occasioni come i weekend in tenda o le grigliate all’aria aperta in compagnia di amici e della famiglia. In questa guida ti aiutiamo nella scelta del miglior modello di fornello a gas. Avrai così a portata di mano la comodità di casa, pur essendo en plein air a goderti le giornate soleggiate primaverile o estive.

L’utilizzo del fornello a gas

Come prima cosa, occorre pensare quale sarà l’utilizzo che farai di questo fornello a gas. Lo porterai con te per le tue vacanze in campeggio, ti potrebbe servire nei weekend dedicati alla pesca oppure pensi di utilizzarlo solamente per grigliate con amici?

Ad ogni tua diversa esigenza corrisponde anche un particolare modello. Quindi, controlla bene le specifiche quali peso, comodità in fase di trasporto, pulizia.

Secondo aspetto, non di certo meno importante del secondo: come funziona il fornello a gas? Grazie a delle apposite bombole le cui dimensioni variano a seconda della tipologia di fornello.

fornello a gas

Il fornello a gas: caratteristiche

Il fornello a gas è tra le tipologie più comode perché ti permette di utilizzarlo anche se non hai a disposizione una fonte elettrica e se ti trovi immerso nella natura. È sufficiente acquistare la bombola di gas in base alla grandezza del fornello che vuoi acquistare e collegarla. Alcuni modelli di fornelli dispongono di un tubo per la bombola, altri invece di un piano d’appoggio all’interno del quale inserire la bombola.

Il lato negativo del fornello a gas è inoltre la grandezza. Ce ne sono alcuni di dimensioni più ridotte, con due fuochi, fino ad arrivare a quelli con anche quattro fuochi e che ti permetteranno, così, di cucinare quattro pietanze nello stesso tempo. Oppure, di dedicarti a quattro preparazioni differenti.

Attenzione solo a due fattori, da non sottovalutare. Non i tutti i luoghi e Paesi è consentito cucinare con questo tipo di fornello alimentato a gas. Per evitare di incappare in spiacevoli multe ed episodi che rovinerebbero il tuo momento di relax, è quindi consigliabile informarsi prima sulle normative relative all’uso di questo apparecchio. Non dimentichiamo che fornello, grande o piccolo che sia, con tanto di bombola, sia di minore o maggiore capienza, occupano comunque spazio. Non è quindi adatto ad una vacanza in moto, se ci stavi facendo un pensierino.

Riguardo agli aspetti negativi, alzi la mano chi sta pensando che il fornello a gas non sia sicuro… È vero, tanti di noi, hanno il terrore della bombola a gas. Per questo motivo questa tipologia di fornello è dotata di una valvolva apposita che blocca la fuoriuscita di gas, una volta che la bombola viene staccata dal fornello. La bombola da acquistare dipende dal tipo di fornello che hai in mente di comprare.

il migliore fornello a gas

Esistono le bombole a gas butano che però rischia di congelare e che per questo non sopporta i climi troppo rigidi. C’è quella con metà butano e metà propano che invece non ha problemi di congelamento. Infine, si trovano anche le bombole a GPL, più comode rispetto alle altre perché si possono anche ricaricare presso i rivenditori autorizzati, una volta terminate.

A differenza degli altri tipi di fornello, quelli a gas sono più pesanti ed ingombranti per via della bombola a cui devono essere obbligatoriamente sempre attaccati. Hanno però la possibilità di regolare la potenza dei fuochi tramite le manopole.

Altre caratteristiche fondamentali

Abbiamo accennato la questione peso e dimensioni. I modelli più piccoli partono da un peso che non supera il mezzo chilo, fino ad arrivare a quelli più complessi ed attrezzati che raggiungono anche i quattro kg. Il nostro suggerimento è sempre quello di valutarne l’uso che ne farai: se viaggi molto e ami il campeggio, sarà sicuramente più comodo un modello di peso minore, intorno ai due chili. Se invece ti piace spostarti in camper o sai che userai il fornello solamente in alcune occasioni quali la grigliata di Pasquetta o Ferragosto in un prato verde, puoi optare per modelli più completi e anche più pesanti.

Non dimenticare di verificare i materiali di costruzione del fornello. Il materiale incide direttamente sul prezzo ma anche sulla durata di vita di questo attrezzo. L’acciaio e la ghisa sono sicuramente più resistenti del metallo, così come i fornelli placcati sono più delicati perché con il tempo e la pulizia rischiano di sbiadire il proprio colore.

Infine, il coprifornello. Alcuni non lo ritengono indispensabile perché il fornello deve essere comunque ripulito ogni volta prima di essere messo via. Sicuramente sono più pesanti ma permettono di salvaguardare il fornello e i fuochi anche quando il fornello non viene usato per diverso tempo.