Il miglior barbecue del 2020: quale acquistare

Estate! E cosa si fa nei fine settimana, quando l’aria è afosa, si ha voglia di stare all’aperto con la famiglia o gli amici in compagnia di un bello spritz? Una grigliata, ovviamente!

Che tu sia in spiaggia, a casa, in montagna, in un’area verde, il profumo di griglia va di pari passo quello dell’estate!

Vorresti quindi acquistare un bel barbecue da sfoggiare alla tua prossima grigliata? Qui di seguito abbiamo selezionato per te tre modelli diversi di barbecue per aiutarti nella scelta. 

TecTake BBQ Barbecue a carbonella- un nome che ispira già qualche bella costina abbrustolita!

TecTake BBQ Barbecue A CARBONELLA

Più che un semplice barbecue questo prodotto è una vera e propria griglia professionale a carbonella che comprende tanti accessori intelligenti. Ha anche l’apribottiglie integrato! 

Queste le sue caratteristiche:

  • Ha dimensioni di 115 lunghezza x 65 larghezza x 107 altezza centimetri con un peso di 25 kg
  • Il ripiano laterale, pieghevole, può venire utile per appoggiare la carne da grigliare e altri ingredienti e ha anche dei pratici ganci per riporre la pinza del barbecue. La dimensione di questo ripiano è di 44 lunghezza x 30 larghezza. Il ripiano può comunque essere richiuso
  • Il termometro permette di raggiungere la temperatura di cottura perfetta, evitando di abbrustolire la carne come forse ti sarà capitato in passato durante le prime grigliate in compagnia
  • La temperatura ovviamente si può variare grazie al cassetto della carbonella regolabile in altezza tramite una pedivella. Sotto questo cassetto della carbonella è posizionato quello delle ceneri per la loro raccolta
  • La griglia a carbonella ha inoltre una platea molto ampia e riscaldata
  • Le due ruote consentono lo spostamento del barbecue con comodità 
  • Come anticipato, uno degli accessori inclusi è proprio l’apribottiglie per non farvi rimanere mai in mano con una bottiglia di birra chiusa 
  • Insieme all’articolo sono incluse anche le istruzioni di montaggio, ovviamente e una griglia a carbonella 

Il prezzo non è dei più elevati per questo prodotto che però è facile e veloce da montare. La doppia griglia permette di poter cucinare contemporaneamente per 6/8 persone e la manovella per regolare l’altezza della brace fa sì che ogni cottura sia perfetta.

Char-Broil Advantage Series™ 345S- barbecue a 3 bruciatori

Char-Broil Advantage Series™ 345S

Un barbecue professionale, in acciaio inox a tre bruciatori. È possibile acquistare il prodotto anche a 2, 3 o 4 fuochi. 

  • Il sistema di cottura di questo barbecue è brevettato “TRU-Infrared” che permette una cottura uniforme, senza fiammate e con meno bruciature sui cibi. Questo tipo di tecnologia permette inoltre di avere cibi del 50% più succulenti ma anche di risparmiare il 30% di gas in più rispetto ad altri modelli di barbecue 
  • La griglia è smaltata così come l’emettitore per facilitare la pulizia e la cottura 
  • Il barbecue si accende elettronicamente con l’accensione SureFire che consente di avviare il barbecue semplicemente premendo un pulsante, senza fiamme libere
  • Il piano di lavoro è in ghisa
  • I tre bruciatori che abbiamo già citato nel titolo del prodotto, sono in acciaio e assicurano alte prestazioni a basso consumo per generare un calore uniforme a fronte di un minimo consumo di gas 
  • Il barbecue si richiude in fase di cottura con un coperchio sul quale è presente il termometro 
  • Devi tenere in caldo il cibo mentre termini di cucinare il resto? Nessun problema. Questo barbecue include anche un praticissimo scaldavivande, ideale anche per tenere in caldo panini per hamburger e baguette 
  • Le sue dimensioni sono le seguenti: 137,5 x 59,4 x 115,5 centimetri 
  • Le quattro ruote rendono più facile lo spostamento della struttura e si possono mettere in sicurezza con un sistema di bloccaggio 

Come tutti i modelli di punta dell’azienda Char-Broil, l’innovativa tecnologia TRU-Infrared permette una cottura uniforme e sana. Questa infatti previene le riacutizzazioni di calore che spesso bruciano il cibo. 

Il prezzo è decisamente più elevato tra tutti i modelli selezionati ma è quello che più si avvicina ad un barbecue professionale, in perfetto stile americano

Ompagrill 47166 Barbecue Carbone prezzo economico per una grigliata da 3 stelle Michelin

Questo barbecue è l’ideale se quello che stai cercando è un ottimo prodotto, per succulenti grigliate ma semplice da trasportare in ogni luogo e in qualsiasi situazione. 

  • Barbecue a carbone
  • La struttura comprende un comodo carrello per il trasporto agevolato e un paravento in acciaio verniciato per riparare il cibo e la cenere dal vento, dalla sabbia o dalla terra 
  • Ha dimensioni di 66 x 28,5 x 10 centimetri 
  • La griglia di cottura, in acciaio cromato, è regolabile in ben quattro posizioni ed è ovviamente certificata per gli alimenti 
  • Lateralmente sono presenti ripiani e mensole in bellissimo e resistente legno massello 

Un bel barbecue resistente con un’ottima qualità/prezzo. Una volta montato è molto robusto. Non è pieghevole ma grazie alle sue dimensioni ridotte può essere utile a chi non ha la possibilità di avere molto spazio al di fuori di un balcone ma non ha intenzione di rinunciare alle belle grigliate estive.

Criteri per scegliere il miglior barbecue

Accessori TecTake BBQ

Se hai un giardino, un balcone, un terrazzo o comunque uno spazio abbastanza ampio da ospitare una griglia, il barbecue è qualcosa a cui avrai sicuramente pensato almeno una volta.

Sul mercato esistono però tantissimi tipi di barbecue.

Ci sono quelli a carbone, più classici, che consentono di cuocere il cibo proprio come fanno negli Stati Uniti, patria della griglia e del BBQ. Cuociono a fuoco molto lento ma hanno il difetto di produrre moltissimo fumo che impuzzolentirà i vostri vestiti e potrebbe dar molto fastidio ai vostri vicini. Le strutture dei barbecue a carbone sono solitamente molto ingombranti, perchè sono formati dalla griglia e dal braciere.

La griglia si può regolare, in base al grado di cottura che si vuole raggiungere. Alcuni modelli hanno anche un contenitore per l’acqua, per assorbire il più possibile fumo e odori.

I veri intenditori del BBQ sicuramente punteranno su un modello a carbone. La cottura così speciale di questi barbecue è assicurata dalla distanza della griglia rispetto alla fonte di calore: la cottura avviene così gradualmente e uniformemente. 

I barbecue a gas sono un’alternativa a questi, perché cuociono bene ma fanno meno fumo. Sono simili a quelli a carbone dove il braciere è sostituito da un piano cottura con uno o due bruciatori. Il piano cottura può essere posto sotto la griglia o ai lati. La griglia di questi modelli è in pietra lavica. La fiamma può essere regolata, e questo permette di ridurre il fumo.

Infine, ci sono i barbecue elettrici, più moderni, ideali per cucinare ovunque (anche in casa!) perché non rilasciano odore e fumo. L’aspetto negativo e piuttosto ovvio di questi modelli di ultima generazione è che sono decisamente più costosi rispetto agli altri.

Il costo elevato è dovuto al consumo maggiore e alla tecnologia di cottura con la quale sono progettati. Sono però i modelli preferiti da chi non ha uno spazio all’aperto ma non vuole rinunciare alle grigliate. Sono di piccole dimensioni perché sono provvisti solo di griglia. Il sapore non è esattamente lo stesso ma, come già detto, si adattano benissimo a qualsiasi luogo e situazione. Comodi anche da portare in viaggio.

Utilizzo e altre caratteristiche 

Salsicce grigliate

Un’altra caratteristica del barbecue è la misura. Ce ne sono alcuni molto comodi, pieghevoli e facili da riporre mentre altri sono più grandi ed ingombranti. Questi ultimi, in particolare, devono essere posti in un luogo fisso e non possono essere trasportati facilmente soprattutto se non sono muniti di ruote. 

Sostanzialmente la scelta del barbecue più adatto dipende prima di tutto dallo spazio che hai a disposizione e dall’uso che intendi farne. Vuoi portarlo in spiaggia o in montagna, caricandolo in auto o sul camper per i weekend fuori porta? In questo caso ti consigliamo di optare per un barbecue portatile! 

Se invece il tuo sogno è quello di diventare un mastro grigliatore, con tanto di grembiule e in pieno American style, punta su un barbecue più professionale comprensivo di termometro per il controllo della cottura del cibo, tanti accessori utili e con tecnologie di ultima generazione. 

Un altro aspetto da considerare è il fumo: quanto vuoi affumicare i tuoi vicini di casa? Se hai già ricevuto lamentele per il fumo che hai sparso qui e là durante le tue passate grigliate, o se vuoi evitare di intossicare tutti (anche, e soprattutto, quelli che non partecipano alla grigliata!) valuta l’acquisto di uno dei modelli descritti sopra che consenta di fare un’ottima grigliata con un minimo consumo di gas e diffusione di fumo. 

In ultimo ma non sicuramente meno importante considerato che poter mangiare una deliziosa grigliata è lo scopo di un barbecue, è la superficie di cottura. Perché prendere in considerazione anche questo aspetto? In base alla grandezza della griglia si determinerà anche quanto cibo è possibile cuocerete contemporaneamente. 

Facciamo degli esempi pratici. I barbecue a carbonella sono tra i modelli più grandi e possono arrivare a cuocere fino a trenta hamburger di medie dimensioni nello stesso momento. Se devi cucinare per poche persone e non lo fai spessissimo, ti consigliamo di valutare l’acquisto di griglie elettriche, di bistecchiere sulle quali cuocere due o tre hamburger al massimo per volta. 

I barbecue classici, al contrario, hanno solamente una griglia singola. In alcuni modelli anche se singola, la griglia è piuttosto grande tanto da essere sufficiente. In altri, si possono utilizzare altri spazi laterali per la cottura del cibo. O ancora, esistono modelli che includono delle griglie secondarie, rialzate per cuocere il doppio del cibo . In questi casi pensa a procurarti comunque una griglia più piccola o una piastra che potrebbe tornarti utile per la cottura del formaggio oppure, a bassa temperatura, per tenere in caldo pane, verdure e cibo grigliato. 

Come avrai già letto in uno dei modelli che abbiamo selezionato appositamente per te, alcuni barbecue offrono ganci e spazi utili per poter riporre gli attrezzi da barbecue, una volta terminata la griglia. In questo modo avrai tutto in ordine e nello stesso posto. Pensa di avere un barbecue dove poter appoggiare le pinze, la forchetta, tutte le salse e le spezie, i piatti e i bicchieri che usi solitamente quando grigli. Comodo no?

Grigliata di carne e pesce

I barbecue non hanno tante particolari funzioni aggiuntive ma alcuni modelli, più moderni ed innovativi, offrono particolari optional che possono tornare utili. Esistono infatti barbecue che segnalano quando la cottura è perfetta, al punto giusto, tramite l’accensione di lucine led. Altri, per regolare la temperatura e permettere di seguire la cottura in modo più autonomo, hanno una manopola che regola la fiamma nel caso dei modelli a gas. 

Attenzione anche ai materiali di costruzione del tuo barbecue. Trattandosi di un attrezzo sul quale cucinerai, si spera abbastanza di frequente, è meglio assicurarsi che questo sia realizzato con materiali resistenti, solidi e che non si sfogliano nel tempo e con l’usura. Per questo il nostro consiglio è di prediligere i modelli in acciaio inox. 

La parte principale del barbecue: la griglia. Per le griglie, invece, è bene valutarne il materiale e se questa sia in acciaio inox piuttosto che in ghisa. È importante verificare e assicurarsi che queste non si arrugginiscano, non si deformino con il calore e l’usura e che sopportino il peso dei vostri cibi (anche, eventualmente, di una bella e pesante fiorentina!).