Home / Casa e giardino / Pulizia / Aspirapolvere / La migliore scopa elettrica del 2018

La migliore scopa elettrica del 2018

Volete un’aspirapolvere leggera e senza fili? Una scopa elettrica è la via di mezzo ideale fra il tradizionale aspirapolvere e la scopa. In particolare pensiamo che la scopa elettrica Rowenta RH8872 Airforce sia quello che fa al caso vostro. La potenza di questo prodotto è sopra alla media rispetto alle prestazioni di altre scope elettriche presenti in commercio. La tecnologia ciclonica permette inoltre una pulizia impeccabile. Un ottimo prodotto per chi vuole pulizie giornaliere facili e veloci senza sforzo.

La nostra scelta: Rowenta RH8872 Airforce

Quali sono le caratteristiche che rendono questa scopa elettrica diversa dalle altre? Pensiamo che questo prodotto di Rowenta sia particolarmente efficace nel pulire polvere e residui di capelli o peli di animali da tappeti e superfici. Cioè che stupisce è l’incredibile capacità di autonomia che permette all’apparecchio di funzionare fino a 65 minuti, tempo adatto per pulire la maggior parte degli appartamenti e delle case. La mancanza di fili rende il prodotto ideale per pulizie veloci e maneggevoli.

Dall’altro lato la lunga autonomia della batteria ha come conseguenza l’appesantimento dell’elettrodomestico e l’uso prolungato potrebbe affaticare le braccia. Sul mercato è possibile trovare modelli di costo ridotto ma la potenza della scopa elettrica ideata da Rowenta è difficilmente paragonabile a modelli di prezzo e qualità inferiore.

 

Un prodotto multifunzione: Severin HV 7158 Scopa elettrica

Per chi sta cercando un prodotto versatile e multifunzione, consigliamo questa scopa elettrica prodotta da Severin. La versatilità è uno dei punti forti di questo modello che può trasformarsi velocemente in aspirabriciole e quindi essere utilizzato anche per la pulizia della macchina. Il vario kit di accessori comprende una base a muro per la ricarica, un tubo di alluminio estendibile per raggiungere gli angoli più difficili e una speciale bocchetta per la pulizia di imbottiti e fessure.  Un filtro HEPA assicura la rimozione di pollini, spore e allergeni.

Punti deboli: un’autonomia di circa 30 minuti rende Severin HV 7158 non adatta a lunghe sessioni di pulizia.

 

Una scelta Eco: Imetec Piuma Force

Questa scopa elettrica prodotta da Imetec è un prodotto con filo ma con un ottimo rapporto fra prestazioni e prezzo. Piuma Force offre infatti efficienza e consumi annui ridotti grazie alla sua tecnologia ECO: un guadagno per l’ambiente e la bolletta e un abbattimento dei consumi del 30% rispetto ai prodotti comunemente presenti sul mercato. La presenza del filo non permette una libertà di spostamento totale ma il lato positivo è che non dovrete interrompere il vostro lavoro allo scadere dei 30 minuti (valore medio di autonomia delle comuni scope elettriche). Questo elettrodomestico di Imetec è venduto ad un prezzo particolarmente vantaggioso e si rivela un ottimo acquisto se non state necessariamente cercando un prodotto senza fili.

 

Come abbiamo scelto le scope elettriche migliori?

Quali sono gli elementi da tenere in considerazione quando ci accingiamo a comprare un prodotto di questo tipo? Ecco alcune considerazioni che vi guideranno nella scelta del prodotto migliore per voi.

 

 

Parlando di scope elettriche è necessaria una prima distinzione strutturale. Esistono, infatti, sul mercato scope con e senza fili.

Per quanto riguarda le scope ad alimentazione a muro (senza fili), esse hanno il vantaggio di non avere un limite di tempo per le vostre pulizie. L’alimentazione a filo permette di utilizzare l’elettrodomestico per tutto il tempo necessario senza riscontrare una riduzione di potenza o addirittura un arresto. Dall’altro lato una scopa senza fili può permettere di pulire la casa velocemente senza ingombri e senza dover staccare e riattaccare la presa di corrente. L’aspetto negativo di questa famiglia è il fatto che dopo un certo tempo (i modelli che durano di più arrivano in genere a 60 minuti) la scopa debba essere ricaricata.

Ecco altri elementi da tenere in considerazione:

Struttura

Per valutare la struttura dovete avere bene in mente le dimensioni della vostra casa e l’uso che volete fare del vostro elettrodomestico. Una scopa con maggiori dimensioni avrà anche una potenza d’aspirazione maggiore ma sarà più pesante. Un elemento a cui potete fare caso è la forma della spazzola, alcuni prodotti dispongono di spazzole rettangolari altri hanno spazzole appuntite che possono arrivare più facilmente negli angoli. Anche le spatole possono essere differenziate e adattarsi a diversi tipi di pavimento.

Potenza e prestazioni

Come già anticipato, la maggiore differenza fra una scopa elettrica con filo e una senza filo risiede nell’autonomia di funzionamento. Un prodotto con filo avrà una durata illimitata e una potenza che si mantiene stabile anche dopo molto tempo. Un prodotto senza filo invece dovrà contare sulla resistenza della propria batteria che potrà essere costruita con ioni di litio oppure nichel-metallo idruro. Le differenze principali fra questi due tipi di batteria sono la capacità delle batterie al litio di poter essere ricaricate in qualsiasi momento e una prestazione che in generale si mantiene omogenea per tutto il tempo d’utilizzo. In aggiunta, una batteria al litio può ricaricarsi molto più velocemente di una a nichel e non è necessario aspettare la completa ricarica per poter utilizzare nuovamente l’elettrodomestico. Seppur più costose, le batterie al litio si confermano quindi come migliori per prestazioni, autonomia e resistenza.

Parlando di autonomia delle scope elettriche senza fili, il valore di riferimento va da un minimo di 15 minuti a un massimo di 60. La maggior parte dei prodotti attualmente in commercio ha un’autonomia compresa di solito fra 20 e 40 minuti.

 

Serbatoio e prestazioni

Tutti i modelli di scopa elettrica senza filo non usano sacchetti interni per la raccolta dei rifiuti. Il serbatoio e il filtro possono essere svuotati e lavati e questo sicuramente è un aspetto molto comodo e a basso costo. Di solito i serbatoi delle scope senza filo hanno una capacità che varia da i 0,4 litri a un litro pieno. Se il serbatoio è piccolo dovrà essere svuotato con più frequenza ma questo garantirà anche maggiore leggerezza e quindi la possibilità di usare la scopa elettrica in modo più semplice. I modelli con filo che utilizzano i sacchetti hanno di solito una capienza di serbatoio maggiore. Dobbiamo però sottolineare che gli elettrodomestici che usano un sistema ciclonico (senza sacco) sono più efficienti e utilizzano meno energia durante l’aspirazione.

Alcuni prodotti senza fili possono essere trasformati in modo pratico e veloce in aspirabriciole.

Per quanto riguarda il filtro, soprattutto se soffrite di allergie alla polvere o ai pollini, sarà utile notare se esso è HEPA. Un filtro di questo tipo assorbirà quasi la totalità delle polveri sottili ed è quindi una scelta indicata a chi soffre di particolari disturbi o a chi vuole semplicemente una pulizia profonda.

Mentre osservate le schede tecniche dei modelli che state considerando di comprare potreste trovare la dicitura “gradi di filtrazione”: questo valore rappresenta i passaggi che l’aria compie prima di essere reintrodotta nella stanza. Maggiore è il numero indicato sotto questa funzione, migliore sarà la qualità dell’aria che esce dalla vostra scopa elettrica.

 

Accessori

Gli accessori forniti in dotazione con i prodotti sono vari. In generale sono utili le bocchette cosiddette telescopiche che possono raggiungere i punti più lontani, le bocchette per il parquet e quelle per divani e tappeti. Alcune scope elettriche sono vendute con un sistema di ricarica a muro che vi consentirà di avere il vostro elettrodomestico sempre carico e pronto all’uso.

 

Recensione Rowenta RH8872 Airforce

Quali sono le caratteristiche strutturali di questo prodotto?

Prima di tutto occorre evidenziare la potenza di 2200 watt, aspetto molto rilevante in quanto permette un’aspirazione paragonabile alle prestazioni di un’aspirapolvere tradizionale. La potenza permette un lavoro di pulizia che può durare fino a 65 minuti in posizione “min”. La tecnologia ciclonica inoltre assicura una forza di aspirazione costante nel tempo. Rowenta Airforce funziona comodamente su superfici lisce e dure.
Anche la struttura della spazzola in dotazione aumenta la velocità e contribuisce a migliorare le prestazioni del prodotto. Oltre ad avere un angolo di rotazione di 158° la scopa ha luci a Led sulla punta che permettono di individuare anche la polvere nascosta sotto letti o mobili. L’elettro spazzola è inoltre rimovibile e quindi facilita la pulizia integrale dell’elettrodomestico. Parlando di pulizia è utile notare che Air Force è priva di sacchetto: un’ottima soluzione perché in questo modo il contenitore sarà facile da svuotare e la vostra pelle non entrerà in contatto con la polvere. La mancanza di sacchetti è inoltre un aspetto importante per il risparmio di tempo e di soldi.

La pulizia può avvenire seguendo tre velocità da adattare in base all’intensità dello sporco e al tipo di superficie. La batteria è al litio questo significa che può essere ricaricata in qualsiasi momento e ha una lunga autonomia. I tempi di ricarica sono buoni: sono necessarie 6 ore per la ricarica completa della scopa completamente scarica. La scopa elettrica pesa in totale 3,6 Kg e il serbatoio ha una capacità di 0.5 litri. Questo potrebbe essere considerato un elemento più svantaggioso: siccome il serbatoio non è molto capiente, è consigliabile pulirlo dopo ogni uso del prodotto. Questa piccola accortezza aumenterà anche la potenza dell’aspirazione.

Se siete allergici alla polvere e state cercando una scopa elettrica dotata di filtri particolari dovrete orientarvi su un altro prodotto: Rowenta Air Force non dispone di caratteristiche di questo tipo.

La possibilità di posizionare il prodotto in “posizione di parcheggio” è utile per la salvaguardia del vostro spazio in casa. In conclusione, un buon prodotto che potrà superare con facilità tutte le prove domestiche che gli sottoporrete.

 

Recensione Severin HV 7158

Questo modello di scopa elettrica è dotato di caratteristiche strutturali estremamente versatili che permettono un utilizzo in diverse situazioni. Le tre bocchette a disposizione (a lancia, per imbottiti e per mobili) e lo snodo a 180° consentono la pulizia di spazi non a portata di mano o angusti. Severin HV 7158 è un prodotto ideale anche per la pulizia della macchina: a causa della mancanza di fili questa scopa elettrica è facilmente trasportabile e può essere usata per pulire zone della macchina che rimangono nascoste (sedili o bagagliaio).

Il serbatoio, di soli 0,65 litri, ha una capienza limitata ma sufficiente a svolgere le pulizie giornaliere; è consigliabile svuotare e lavare il serbatoio dopo ogni uso del prodotto. La spazzola motorizzata con setole di due diversi materiali rende la scopa un elettrodomestico perfetto per chi possiede animali e ha bisogno di un aiuto nelle pulizie di tutti i giorni.

Il peso di 2,5 kg del cordless permette una buona maneggevolezza senza un eccessivo sforzo.

L’unico punto debole è rappresentato dall’autonomia limitata del prodotto che può aspirare da acceso fino a un massimo di 30 minuti.

Buone notizie per le persone allergiche alla polvere: questo modello, aiutato dal filtro HEPA in dotazione, catturerà quasi la totalità degli elementi allergeni quali pollini e polveri sottili. Potrete quindi respirare più facilmente e godervi una casa pulita giornalmente con comodità.

 

Recensione Imetec Piuma Force

Parlando dei modelli con filo ci sentiamo di consigliare questo prodotto creato da Imetec. Un peso di soli 3 kg rende questa scopa elettrica molto maneggevole e leggera, adatta ad essere usata anche per pulizie prolungate. La struttura è ergonomica e la spazzola si snoda per pulire in profondità anche gli angoli: agevole e veloce è anche la pulizia degli spazi sotto a mobili o letti.

Un fattore molto rilevante è la scelta di Imetec di fornire un prodotto a basso prezzo ma di classe A, con tecnologia ECO e un motore di 600 Watt che permette un notevole risparmio sulla bolletta dell’elettricità. L’energia consumata, per essere precisi, è pari al 70% di quella solitamente consumata da prodotti simili presenti sul mercato.

L’aspirazione avviene tramite una tecnologia ciclonica e in mancanza di un sacchetto. Questo rende la pulizia del prodotto molto più semplice e veloce rispetto ai prodotti con sacchetto. Il filtro inoltre può essere smontato e lavato senza problemi. Prima di essere reimmessa nell’ambiente l’aria è filtrata in 4 livelli, questo consentirà di avere un’aria pulita e igienizzata nella stanza che state aspirando.

Il serbatoio è lavabile ma ha una dimensione abbastanza ridotta (0,6 litri): questo può essere considerato uno dei punti deboli del prodotto. La scopa elettrica è inoltre venduta senza accessori ma con un’unica spazzola multifunzione: questa scelta è stata forse dettata dal tentativo di creare un prodotto a basso prezzo senza rinunciare alla qualità. Imetec Piuma Force è in conclusione un’ottima soluzione per chi non ha superfici particolarmente difficili da pulire (tappeti o superfici delicate) e sta cercando un prodotto leggero e poco costoso.

Imetec Piuma Force su Amazon