Miglior termostato bticino del 2021

Ecco la classifica dei migliori prodotti della categoria Termostato Bticino:

Bticino Termostato WiFi intelligente Smarther2 with Netatmo SXW8002: è il più venduto, la valutazione media è 4,4 con 10 recensioni


Bticino Termostato WiFi intelligente Smarther2 with Netatmo XG8002: terza posizione per questo prodotto, la valutazione media è 4,4 con 5 recensioni
Bestseller No. 1
Bticino Termostato WiFi intelligente Smarther2 with Netatmo SXW8002, Incasso, Bianco
10 Recensioni
Bticino Termostato WiFi intelligente Smarther2 with Netatmo SXW8002, Incasso, Bianco
  • Versione 2.0 dell'esclusivo termostato connesso di Bticino
  • Tipologia: da incasso, all'interno del muro
  • Grazie al WiFi integrato, è connesso e gestibile da smartphone, anche da remoto
  • Comandabile con controllo manuale, assistente vocale Alexa, Google Home o Apple HomeKit, oppure applicazione Home + Control, ovvero l'unica app in cui configurare tutti i dispositivi connessi Bticino della gamma "with Netatmo"
  • Compatibile con gli impianti di riscaldamento autonomi e centralizzati con termovalvole. Non compatibile con gli impianti di riscaldamento centralizzati senza valvole

Recensioni

Si installa facilmente
Provenendo dal modello precedente, è stato semplice installarlo. Le funzionalità sono le medesime, solo che per poter dialogare con le manopole Netatmo, era necessario cambiare app. È possibile appurare il consumo giornaliero che verificheró questo inverno. Essendo già registrato con modello precedente, ho penato non poco per collegarlo con Alexa. Stavo pensando di rendere l'apparato, poi ho capito che la skill da installare era quella di Netatmo e non la Termostato Smarter. Lo consiglio per la facilità d'uso e funzionalità.
RECENSIONE COMPLETA
Ho pensato di scrivere questa recensione non solo per illustrare le mie impressioni ma anche per rispondere a domande comuni e per dare qualche consiglio e dritta pre e post acquisto. ❓CHE COS'È? Si tratta di un cronotermostato smart, configurabile da cellulare in remoto o manualmente direttamente sullo schermo touchscreen. Ha una app proprietaria (Home+Control) alla quale si accede dai propri dispositivi tramite la creazione di un account. 🛠MONTAGGIO Il termostato deve essere costantemente alimentato dalla corrente elettrica: perciò se si ha in mente di sostituire il caro vecchio termostato a batterie è bene assicurarsi prima dell'acquisto se sarà possibile fare arrivare al dispositivo la linea elettrica (1 filo di fase e 1 di neutro). Nelle mie immagini potete vedere come io avessi soltanto i due fili (marroni) della caldaia e abbia dovuto, prima di ogni altra cosa, recuperare dalla cassetta di derivazione più vicina i due cavi di alimentazione e farli passare nelle pareti dentro ai tubi corrugati già esistenti. Il collegamento alla base è agevolata dalle scritte: fase su L, neutro su N, uno dei due cavi della caldaia su C e l'altro su NO, entrambi nella sezione "Heating". Non si tratta di una operazione complicata ma che richiede sempre e comunque una certa manualità e conoscenza base del mondo elettrico: se fino a qui avete già avuto dei dubbi è bene che vi rivolgiate ad un professionista. 📶RETE WIFI Il termostato richiede una rete wifi a cui accedere sin dall'inizio per la configurazione e la gestione da remoto. Dalla rete recupera anche i parametri orari, che sono comunque mantenuti in memoria in caso di mancanza di corrente grazie ad una batteria interna (per un giorno circa). È importante ricordarsi che è in grado di connettersi solo alle reti con larghezza di banda di 2.4 GHz e non a quelle a 5 GHz. 📱CONFIGURAZIONE Dopo il collegamento alla rete, seguendo le istruzioni della sua app, se tutto sarà andato a buon fine, ci ritroveremo a dover completare un breve tutorial che, attraverso domande sulle nostre abitudini, definirà una scansione oraria settimanale dei vari programmi di riscaldamento. È possibile comunque rivedere e correggere in ogni momento le scelte fatte. 🔎COME FUNZIONA Il principio di funzionamento è molto intuitivo e lineare a mio avviso anche se i primi giorni il cambiamento si farà sentire. Mi spiego meglio. Il termostato darà la priorità alla programmazione giornaliera, che a sua volta è contenuta in una settimana tipo. Questo vuol dire che è possibile creare una programmazione ad hoc per ognuno dei 7 giorni e creare settimane tipo: ad esempio io ho creato due settimane per adesso, una di tipo vacanze e una lavorativa. La prima, che sto utilizzando attualmente, presenta più tempo di accensione durante il giorno mentre la seconda, dato che sarò al lavoro, riscalda soltanto la mattina e la sera. La programmazione di ogni giorno si costruisce proprio come un puzzle; di default ci sono 4 modalità di riscaldamento, che si possono modificare a nostro piacimento: "confort", "confort+", "eco" e "notte, ognuna con la propria temperatura. Si inseriscono a blocchi in base alle proprie preferenze orarie. ✋MODALITÀ MANUALE Nel caso in cui venga modificata la temperatura manualmente, sia tramite app che direttamente sullo schermo touch, lo Smarther smetterà di seguire la programmazione giornaliera e seguirà il nuovo ordine per un tempo variabile da 5 minuti a 12 ore: una volta scaduto il tempo la modifica manuale sparirà e il dispositivo ritornerà a seguire la programmazione giornaliera. 🔜MODALITÀ BOOST Nel caso in cui serva una partenza rapida del riscaldamento, BTicino ha previsto una funzione che alza al massimo la temperatura da raggiungere: la durata della funzione è impostabile per 30/60/90 minuti, sia tramite app che direttamente dallo schermo tramite l'apposito pulsante, sul quale compare una barra rossa che decresce con lo scorrere del tempo. Anche qui, arrivati a zero, si torna alla programmazione giornaliera. ❄MODALITÀ EXTRA Sono presenti 2 modalità supplementari, la prima chiamata "fuori casa" a 12° e l'altra "antigelo" che scende fino a 7°, utile se state fuori casa per tanto tempo, non volete riscaldare ma volete comunque mantenere una temperatura di sicurezza sotto la quale si rischia di incorrere in problemi a livello di impianto. Tutte le modalità e le settimane sono attivabili semplicemente dalla homepage dell'app, in basso, cliccando sui 4 pallini. 💬ASSISTENTI VOCALI Possiedo Alexa e l'associazione è stata molto intuitiva: ho dovuto attivare la skill Legrand-Netatmo-BTicino, loggarmi con lo stesso account Netatmo creato per accedere all'app Home+Control e attendere pochi secondi per l'associazione. Si può richiedere all'assistente la temperatura in casa (che sarà quella del termostato), chiedere di aumentare o diminuire la temperatura: in questo caso, la variazione sarà di un grado alla volta. Ho pensato inoltre di creare due routine con Alexa, impostando la prima con 17 gradi e facendola attivare col comando "alexa, fà troppo caldo" e la seconda con 20 gradi, attivabile con "alexa, fà troppo freddo": in questo modo con un solo comando so esattamente a che temperatura va a finire, senza dover procedere un grado alla volta. 🌡COMPATIBILITÀ VALVOLE TERMOSTATICHE Il termostato funge anche da hub per le valvole termostatiche della Netatmo, che una volta installate vengono visualizzate all'interno dell'app in base alla propria posizione e permette una regolazione ancora più precisa della temperatura, personalizzata per ogni stanza. 🔧CARATTERISTICHE AVANZATE Sono presenti alcune caratteristiche di livello avanzato come ad esempio la definizione di una "Anticipazione" sulla programmazione, cioè un tempo di accensione anticipata rispetto a quanto programmato quotidianamente per avere la temperatura richiesta all'ora esatta. Dopo un paio di settimane di utilizzo, il sistema sarà in grado di determinare da solo questo anticipo in base ai dati rilevati autonomamente. È anche possibile definire l'isteresi, cioè lo scarto di temperatura che vi deve essere tra l'accensione e lo spegnimento della caldaia: se ad esempio io imposto una temperatura di 19 gradi, la caldaia entrerà in funzione ogni qualvolta la temperatura scenderà a 18.9 e si staccherà non appena raggiungerà nuovamente i 19. Per evitare questi continui cicli di accensione e spegnimento, può essere utile aumentare la temperatura di scarto, portandola per esempio a 0.2 o 0.3: in questo modo una volta raggiunta la temperatura voluta, il riscaldamento non si riaccenderà fino a che non si è scesi ad almeno 18.8/18.7. È stata inoltre implementata una funzionalità che, tramite la posizione gps del proprio cellulare, permette al sistema di riconoscere quando si è fuori casa e di attivare quindi una funzione piuttosto che l'altra. Personalmente la trovo un po' imprecisa, alcune volte non si accorge che sono uscito o viceversa: possibile che con aggiornamenti futuri si possa migliorare. Per quanto riguarda il display c'è da dire che vi sia la possibilità di rendere la luminosità regolabile automaticamente in base alle condizioni di luci esterne, lasciarla ad un valore fisso o addirittura decidere di far spegnere completamente lo schermo se il termostato si trova al buio, utile per tutte quelle circostanze in cui la notte non si voglia essere disturbati da fonti di luce supplementari. Cosa che invece mi ha lasciato piacevolmente sorpreso è stata la possibilità di creare sulla home del proprio smartphone dei tasti come widget che attivano direttamente settimane tipo o funzioni, senza dover tutte le volte aprire l'app. Spero di essere stato esaustivo nella recensione, ma allo stesso tempo chiaro e semplice: se così fosse stato, ti ho tolto gli ultimi dubi pre-acquisto oppure ti ho sottolineato aspetti che prima ignoravi, ecco allora ti chiedo di premere "utile" qui sotto👇
Crono termostato Smart WiFi Bticino Smarther 2 con Netatmo
Era da tempo che volevo acquistare un termostato smart per la mia casa.Dopo ricerche sul web ,su quali prodotti potevano essere più adatti alle mie esigenze e tendendo presente che in futuro voglio aggiungere delle Termo Valvole Intelligenti compatibili e dopo aver appreso che ormai Netatmo è stata rilevata da Legrand (quindi BTicino),la mia scelta è ricaduta sull'ultimo prodotto della serie Smarther. Dal design moderno e minimalista e di facile utilizzo tramite interfaccia "Touch" si può usare come un normale termostato,ma andando ad installare la sua App "Home + Control" che si sbloccano tutte le potenzialità di questo prodotto.Dalle Programmazioni Pianificate,al controllo a distanza,dal verificare in qualsiasi momento la temperatura e l'umidità presenti in casa,sia in tempo reale che tramite i grafici per tenere sotto controllo l'andamento nel tempo dei consumi, e dalla funzione "Boost" che permette di far partire la caldaia per un tempo che va dai 30,60,90 minuti,indipendentemente della temperatura settata e dall'orario di programmazione. Insomma per le nostre case sempre più connesse e sempre più smart ,non può mancare. -Da tenere a mente che DEVE essere SEMPRE alimentato dalla 220V. quindi se non predisposto ,bisogna far arrivare i fili dell'alimentazione nel punto di installazione. -Avere una rete WiFi domestica con accesso a Internet

Acquista su Amazon
Bestseller No. 2

Recensioni

Bello.
Appena istallato,funziona bene. Il tempo ci dirà di più.
Smarther 2 Bticino by netatmo
Termostato solido, dal design minimale (che preferisco) con la possibilità di mantaggio a parete (come in foto) o in cassetta, cioè più rientrato... non consiglio questa seconda opzione perché ci sono due micropulsanti sul lato destro (Wi-Fi e reset) che avrebbero un accesso più difficile qualora l’oggetto fosse incassato. Il clima del mio appartamento adesso è perfetto ad ogni ora del giorno e della notte! Una stella in meno per le funzionalità non-Smart che permettono davvero troppe poche manovre: l’accensione forzata per un intervallo di tempo opzionale di 30-60-90 min.... si dovrebbe almeno poter impostare la temperatura di base!!!! Senza internet è completamente inutile! C’è la compatibilità con HomeKit dalla quale è possibile accendere/spegnere, impostare le modalità caldo/freddo per chi possiede il riscaldamento a pavimento, o regolare la temperatura di base. L’app home + è eccellente, intuitiva e completa, la programmazione settimanale è completamente randomizzabile. Avrei preferito che fosse accessibile direttamente con HomeKit , ma già così va bene.
Termostato smart Bticino smarther 2 with Netatmo
Prodotto arrivato nei tempi, installazione semplicisima, seguendo la guida. Configurazione con iOS un po' ostica, l'ho dovuto configurare con un cellulare Android! Poi comunica perfettamente con il mio iPhone. Segue bene la temperatura, grafici utilissimi, non posso dire se fa risparmiare ancora, ma la funzione anticipo e'utilissima: fa trovare la temp. giusta al momento del cambio programma. Sta ancora imparando le caratteristiche termiche della casa. Sto pensandioo di collegarci un paio dui valvole netatmo per una o 2 stanze che uso poco. Per ill prezzo ottimo acquisto.

Acquista su Amazon
Bestseller No. 3
Bticino Termostato WiFi intelligente Smarther2 with Netatmo XG8002, Incasso, Nero - versione professionale
5 Recensioni

Recensioni

Termostato bticino
Ottimo si programma tutto dall app,invece dal display e possibile far partire la caldaia manualmente controllare l umidita,molto bello ed elegante il display
Ottimo prodotto, facilità di installazione e uso.
Termostato secondo le aspettative, facile da installare (ho scollegato il vecchio termostato sempre bticino e collegato questo) e altrettanto facile da usare con le sue funzioni Smart. Assistenza da parte del venditore veramente al top.
Tutto ok
Tutto ok

Acquista su Amazon