Miglior router gaming del 2021

Ecco la classifica dei migliori prodotti della categoria Router Gaming:

ASUS Router RT-AX82U: è il più venduto, la valutazione media è 4,2 con 10 recensioni

ASUS ROG Rapture GT AC2900 Router Gaming: seconda posizione per questo prodotto, la valutazione media è 4,2 con 10 recensioni

Netgear Router WiFi Gaming XR500: terza posizione per questo prodotto, la valutazione media è 4,4 con 700 recensioni
OffertaBestseller No. 1
ASUS Router RT-AX82U, AX5400 Dual Band WiFi 6 Gaming Router, WiFi 6 802.11ax, Mobile Game Mode, AiProtection, Mesh WiF, Aura RGB, Adaptive QoS, Port Forwarding
10 Recensioni
ASUS Router RT-AX82U, AX5400 Dual Band WiFi 6 Gaming Router, WiFi 6 802.11ax, Mobile Game Mode, AiProtection, Mesh WiF, Aura RGB, Adaptive QoS, Port Forwarding
  • WiFi 6 di nuova generazione - Goditi velocità ultraveloci fino a 5400 Mbps con gli ultimi canali WiFi 6 (802.11ax) e 160 MHz
  • Mobile Game Mode - Minimize lag and latency for mobile gaming with just a tap on the ASUS Router app
  • Scegli la tua atmosfera di illuminazione - Caratteristiche ASUS Aura RGB effetti di luce che puoi scegliere tra una varietà di effetti di luce e personalizzare l'illuminazione per allinearla a modalità specifiche.
  • Supporto ASUS AiMesh - Crea una rete mesh per tutta la casa flessibile e senza soluzione di continuità con router compatibili AiMesh
  • Sicurezza della rete domestica di livello commerciale - ASUS AiProtection Pro gratuito a vita, con tecnologia Trend Micro , con WPA3 e Parental Control avanzati per proteggere la tua casa

Recensioni

Ottimo router per la casa con uno sguardo rivolto al futuro
Ho acquistato questo router per sostituire il mio obsoleto Tp-Link che ormai dava segni di instabilità. Pur non avendo dispositivi Wifi 6, ho scelto un prodotto con questo standard per avere un maggiore longevità. Ecco di seguito le caratteristiche salienti. Aspetto: E' un router piccolo e compatto, rispetto a quelli della concorrenza sulla stessa fascia di prezzo. Le plastiche sono di buona qualità, robuste e senza scricchiolii. Le 4 antenne non sono rimovibili. Installazione e configurazione: Veramente semplice, ho impiegato un minuto per la configurazione di base. Uso questo router con una connessione Eolo 30/3 Down/Up e non ho avuto alcun problema nella configurazione. Aggiungo che gli utenti più esperti avranno di che divertirsi, perchè anche se la configurazione di base è semplice, ci sono moltissime impostazioni per i più esigenti. Consiglio sicuramente di effettuare l'aggiornamento del firmware durante la prima installazione, essendo un prodotto recente. Prestazioni: Ho sottoposto il router ad una settimana di stress test con streaming in 4K, telelavoro, trasferimenti di file di grandi dimensioni sul NAS e circa 10-12 dispositivi collegati in contemporanea tra LAN e Wifi. Non ho mai notato incertezze o instabilità. Su cavo con il mio NAS ho ottenuto velocità tra i 825-875 Mbit/s. Per quanto concerne il Wifi, ho potuto testare solo dispositivi Wifi ac, con cui ho raggiunto velocità di 500-520 Mbit/s nella stessa stanza del router, e 250-300 Mbit in stanze adiacenti con pareti poco spesse. Nonostante lo abbia posizionato in un punto abbastanza sfavorevole (decentrato rispetto alla pianta di casa, poco in alto rispetto al pavimento, circondato da parti metalliche) ha mostrato un discreta capacità di copertura Wifi, anche se la parte del leone la gioca la banda dei 5 GHz che non riesce a penetrare le pareti piu spesse dell'abitazione, come del resto mi aspettavo. Quindi non aspettatevi miracoli per quanto riguarda la copertura di grandi case in muratura. Conclusioni: E' un prodotto che consiglio assolutamente, rispetto alla concorrenza ha la dual-WAN che potrebbe tornare utile per la gestione di due connessione in contemporanea (ad esempio una connessione di back-up per chi lavora da casa),possiede un interessante QOS engine ed è compatibile con la tecnologia Ai mesh di Asus. Quest'ultima caratteristica lo rende molto valido, in quanto qualora vogliate in futuro fare un upgrade della rete per estenderne la copertura, se avete una casa molto grande, potete mettere in rete altri router Asus così da avere una rete Wifi mesh a più nodi che vi può garantire velocità elevate ed uniformi in tutta la casa e notevole stabilità. La mia opinione finale è che la compabilità con il Wifi 6 e con Asus Ai Mesh ne fanno un prodotto prestante e longevo, salvaguardando così il vosto investimento nel futuro
Router al TOP
Come spesso accade per dei prodotti di fascia alta, riuscire ad elencare ogni pregio (e perché no anche difetti ove presenti) non è mai semplice. Un prodotto giovane rischia sempre di riservare delle brutte sorprese dovute proprio a dei firmware ancora acerbi. Tuttavia questo non è il caso di questo Asus GT-AX11000; grazie al predecessore (GT-AC5300) che portava con se una serie di problemi di stabilità (i random reboot erano all'ordine del giorno quasi) e relativi alla navigazione in dashboard (a volte ci metteva dei secondi a cambiare tra una pagina di impostazione e l'altra) su questo AX11000 finalmente la musica (e la stabilità) cambia! Con 13 client connessi (4 dei quali via lan) tra videocamere, console, pc, chromecast etc... il prodotto è reattivo e sempre pronto ad ogni nostro click. Vi sono presenti molte funzioni (alcune delle quali sono ben implementate se utenti pc) ove poter impostare la migliore modalità operativa. Dopo 12h di lavoro non si è mai surriscaldato oltretutto. Elenco di seguito caratteristiche e peculiarità PRO -Game Boost modalità che privilegia il traffico gaming a corredo di... -...un QoS adattivo che FUNZIONA veramente! -Tasto laterale programmabile (nell'immagine in allegato potete osservare le 4 impostazioni che permettono al tasto di avviare la scelta desiderata...ad esempio lo spegnimento/accendione dell'Aura Led oppure del Game boost) -Wifi coverage al massimo dei livelli. Le reti Wifi sono in tutto 3 (5GHz-1, 5GHz-2, 2.4GHz) e persino con 4 pareti sovrapposte e una distanza di 30mt anche la banda a 5GHz ha una stabilità impressionante!!! -Porta 2.5G per la connessione alle nuove schede di rete che prevedono tale tecnologia -USB per l'utilizzo di dongle e connessione con internet key -Integrazione con ALEXA per impartite comandi (spegnere il wifi piuttosto che disabilitare la connessione ad internet) CONTRO -Prezzo se pur in linea con i prodotti high end porta con se l'esclusività di alcune funzionalità e la giovinezza del prodotto
Asus sempre al top sul Networking
Non so perchè la gente continui a pensare a Fritzbox quando si parla di networking casalingo di alto livello. La definirei una moda seguita da persone poco informate. A mio avviso Fritzbox impallidisce davanti ad Asus sia sul segmento top di gamma, sia sul rapporto qualità prezzo per hardware/software. Lasciamo perdere il supporto nel tempo. Ho un vecchio router per un'ADSL 20 megabit pagato 30€ tantissimi anni fa e ha ricevuto decine e decine di aggiornamenti software negli anni, gli ultimi hanno completamente rinnovato la GUI di controllo del router aggiungendo tutte le ultime funzionalità presenti anche nei router più nuovi. Insomma Asus sul networking è una garanzia. Venendo in particolare all'RT-AX56U in questione direi che per il prezzo a cui viene venduto (circa 150€ nel momento in cui scrivo) è veramente un best buy. Hardware super carrozzato per quanto riguarda CPU/RAM/Storage, ottimo il segnale WiFi e software da paura. Per i più smanettoni ci sono anche dei firmware (Merlin) customizzati per fare praticamente ogni cosa. Bellissima anche l'app per Android che permette la quasi totale configurazione del router. Fantastico il servizio DDNS offerto da Asus completamente gratuito e senza scadenze. Lo uso su una FTTH gigabit di Vodafone e finalmente ho cestinato quella spazzatura di Vodafone Station (in attesa di cestinare proprio il contratto vodafone che continua ad aumentare di prezzo senza il mio consenso). Il segnale WiFi è migliorato di un buon 20%, le performance ovviamente sono schizzate alle stelle raggiungendo 1 gigabit sul singolo PC connesso in WiFi (e non sulla totalità dei dispositivi connessi come in molti router venduti per gigabit). Finalmente non ho problemi con il Wake On Lan per accendere il PC da remoto. Il firmware del router è eccezionale, sembra quasi un router professionale per numero di funzionalità. Lo uso in una casa con 19 dispositivi sempre connessi (molti dei quali sono semplici dispositivi IoT a 2.4GHz), alcuni dispositivi AC ed uno AX, il router non fa mai una piega. L'ultimo aggiornamento firmware aggiunge il supporto alla WPA3 che fa sempre piacere. Bella l'interpretazione AiMesh di Asus. Se siete smanettoni vi troverete soddisfattissimi, se non lo siete il router si configura praticamente da solo, semplicissimo anche per i meno esperti e si fa tutto in 10 minuti.

Acquista su Amazon
OffertaBestseller No. 2
ASUS ROG Rapture GT AC2900 Router Gaming, Dual-Band, 2900Mbps, Tripla VLAN, Consigliato GeForce NOW, AiProtection Pro, Ai Mesh, VPN Fusion, Open NAT, Game Radar, ROG Gaming Center, Aura RGB, Nero
10 Recensioni
ASUS ROG Rapture GT AC2900 Router Gaming, Dual-Band, 2900Mbps, Tripla VLAN, Consigliato GeForce NOW, AiProtection Pro, Ai Mesh, VPN Fusion, Open NAT, Game Radar, ROG Gaming Center, Aura RGB, Nero
  • L'accelerazione di gioco a tre livelli aumenta la velocità del traffico in ogni fase del percorso tra dispositivo e server, ping bassi e latenza ridotta per un'esperienza di gioco senza precedenti
  • I router consigliati da GeForce NOW assicurano tutta la velocità di cui hai bisogno per i tuoi giochi, vengono sottoposti a test rigorosi per offrire la migliore esperienza possibile
  • AiMesh permette di creare una rete mesh flessibile e scalabile per una connessione stabile, senza lag e che ti permette di coprire ampi spazi, dì addio alle zone morte del tuo WiFi
  • Sicurezza sulla tua rete di livello professionale grazie ad ASUS AiProtection Pro, un tool fornito da Trend Micro incluso e aggiornabile a vita, che protegge i tuoi dispositivi da attacchi esterni
  • Dotato di illuminazione ASUS Aura consente una personalizzazione completa, scegli il colore preferito o impostalo per sincronizzarsi con la tua postazione da gioco

Recensioni

Un Router (quasi) perfetto che si classifica come degno successore del mitico AC68U
***RECENSIONE APPROFONDITA DOPO 3 MESI DI UTILIZZO*** Dopo tanti anni di onorato servizio il mio "vecchio" RT-AC68U cominciava a mostrare i segni dell'età, non tanto nelle funzionalità di "puro routing" (dove un apparecchio con quelle specifiche riesce ancora a mangiarsi tranquillamente la gestione di una connessione italiana, una VDSL 100/20 nel mio caso) quanto piuttosto nella gestione di tutti i vari task aggiuntivi che l'utente consapevole che acquista un router top di gamma tende ad aspettarsi. Asus purtroppo sembrava aver apparentemente accantonato il design verticale sui propri dispositivi top e quindi continuavo ad allungare la vita ad un router che ormai da tempo, per l'utilizzo che ne faccio io, era arrivato al capolinea... Quando ho visto la presentazione di questo nuovo modello mi ha subito catturato lo stile molto simile al 68U, segno evidente che Asus lo abbia voluto proporre come suo diretto successore. Questo fattore, insieme alle favolose specifiche tecniche (Processore Dual Core 64bit a 1,8GHz, Wifi con tecnologia MU-MIMO 750+2167 Mbps e 256Mb di memoria onboard) mi hanno convinto ad acquistarlo subito. Il primo impatto è stato a dir poco "spiazzante" in quanto se da una parte ho adorato da subito il nuovo design e la sempre ottima qualità costruttiva che Asus impegna nei propri prodotti di fascia alta, il software invece mostrava degli evidenti segni di eccessiva giovinezza, con tante funzioni mancanti o non perfettamente funzionanti e un generale senso di instabilità che pervadeva la macchina. Non me la sono sentita tuttavia, di stroncare a priori un router che potenzialmente aveva le carte in tavola per posizionarsi in cima alla lista dei migliori Device della categoria ed ho quindi preferito rimandare questa recensione di qualche mese. Fortunatamente la mossa si è rivelata vincente in quanto a distanza di poche settimane è uscita la prima release di Merlin compatibile con questo modello, e la situazione si è capovolta alla grande! Il router ora è diventato un apparecchio a dir poco ROCK-SOLID, garantisce un periodo di uptime praticamente illimitato senza necessità di riavvii o altre operazioni di questo tipo e quei pochi bug che vengono man mano riscontrati, sono fixati a tempo record dallo sviluppatore. Il comparto WAN a livello pratico è rimasto pressoché invariato da quello del precedente modello, il che non è comunque un male visto il lavoro magistrale che è sempre stato in grado di svolgere (distribuire il traffico in modo equo e garantire una buona banda minima a tutti è un fattore per nulla scontato quando si hanno in media più di 30 dispositivi connessi contemporaneamente), mentre per quanto riguarda la categoria Wifi l'incremento in termini di pura copertura è stato di circa il 20% (a fronte però della già ottima copertura che forniva il 68u), diciamo che in un appartamento di 100mq riesco ad avere copertura a piene tacche pressoché ovunque e con entrambe le reti wifi. Il vero punto di forza del wifi di questo prodotto è però sicuramente il MU-MIMO, che grazie anche all'ottimo processore garantisce delle performance di velocità e stabilità clamorose a TUTTI i singoli client wifi, anche quando molti di essi stanno facendo un uso contemporaneo e stressante della rete, a differenza di quanto accadeva col vecchio router che in questi scenari di utilizzo cominciava ad andare parecchio in difficoltà. Il comparto LAN invece è sicuramente quello che trae più beneficio dal nuovo hardware, infatti è qui che ho notato i più grandi miglioramenti rispetto al vecchio router. Le prestazioni di tutti i servizi che faccio girare h24 sul router sono incredibili rispetto al passato, OPENVPN sia come client che come server offre ora una velocità di linea che onestamente non credevo possibile in un router Consumer-Grade. Il nuovo chipset usb3 è su un'altra categoria rispetto al vecchio, raggiungendo senza problemi (e in parte superando) le prestazioni di un NAS dedicato di fascia media; i servizi come samba, iTunes server e AiCloud sono ora in grado di funzionare con tempi di reazione praticamente istantanei, come se si stesse lavorando su un hard disk locale. Anche la nuova versione di AiProtection è assolutamente migliorata ed ora riesce a lavorare scansionando tutto il traffico in maniera quasi trasparente. Interessante anche WTFast, una VPN completamente dedicata al gaming che è ora integrata all'interno del router, peccato però che al momento sia in una versione embrionale ed offre compatibilità con una lista molto risicata di titoli. Venendo ora alla nota dolente, è stata una grandissima delusione il constatare come la RAM sia stata ampliata solo fino a 512mb, i quali sono sicuramente un quantitativo notevole e di tutto rispetto in confronto agli altri router in commercio, ma sono sicuramente insufficienti nell'ottica di chi acquista questo router per spremerlo al massimo e sfruttarne tutta la potenza computazionale (ossia il 90% di chi acquisterà questo modello, a mio parere); Diciamo che in generale, seppure il router riesca a svolgere egregiamente tutti i compiti che gli vengono assegnati senza piantarsi mai, più di una volta ho dovuto agire nei file di configurazione dei vari servizi Torrent, cloud, vpn ecc... per tweakare le configurazioni orientandole al risparmio di memoria ram a favore magari dell'utilizzo del file swap. Con 1Gb il ventaglio di possibilità sarebbe stato ancora più ampio. GIUDIZIO FINALE: **** CONSIGLIATO! - Presentarsi come diretto successore di un router che è stato il punto di riferimento della categoria per diversi anni non è certo cosa da poco, e Asus RT-AC68U riesce a tenere pienamente testa al proprio predecessore, andando a migliorarne tutte quelle caratteristiche che nel corso del tempo erano pian piano diventate carenti ed aggiungendo nuove funzioni, più o meno utili, che però si integrano come sempre alla perfezione nell'ecosistema di Asus. Sarebbe potuto essere il nuovo Best-Buy indiscusso del settore se non fosse stato per una scelta commerciale relativa alla ram che a mio parere è inammissibile e ad una eccessiva acerbità del software al momento del lancio (cosa accettabile per prodotti entry level ma non per un router di questa caratura).... Probabilmente lo diventerà lo stesso perché comunque è il miglior router di fascia medio-alta in quanto a prestazioni,ottimizzazione e versatilità di utilizzo, ma per ora in virtù di quanto detto mi sento di dargli "solo" 4 stelle.
Finalmente
Ho preso il modello RT-AC86U per risolvere i problemi continui che avevo con la Vodafone Station Revolution ovvero continue disconnessioni e prestazioni scadenti. Avendo la linea FTTH da 1Gb ed avendo la totalità dei dispositivi collegati in WiFi avevo bisogno di un Router affidabile, con una buona copertura (la Vodafone Station non copriva tutto il mi appartamento in 5GHz) e soprattutto affidabile perché e con la Vodafone Station era un'agonia. Così, dopo un po' di studio, ho optato per l'Asus RT-AC86U. Devo dire di ritenermi soddisfatto della scelta fatta, il router è solido, con un ottimo software di gestione, ottima la porta USB3 che unita al buon processore offre prestazioni di file server superiori a quelle di molti NAS. Il WiFi funziona veramente bene dove prima (con la VSR) non prendevo i 5GHz, ora ho una banda di più di 300Mbs invece in prossimità del router supero i 700, volevo quasi cambiare operatore per la disperazione della Vodafone Station ma con questo RT-AC86U ho finalmente risolto. Promosso a pieni voti.
Top di Gamma indiscusso, ma ti serve davvero?
✅ Recensione in Breve: Un signor router, sicuramente. Hardware eccellente, software intuitivo nella sua quasi totalità, copertura fantastica, tecnologia AiMesh. Un prodotto che brilla se si riesce a sfruttarne appieno tutte le potenzialità. Consigliatissimo a chiunque abbia la necessità di coprire superfici con punti morti, o una casa su più piani. In caso contrario, consiglio l’acquisto solo se in forte sconto, dato che ci sono comunque prodotti performanti ad un prezzo minore. ✅ Recensione Estesa: Recensisco questo router a più di un mese di distanza dall'acquisto, dopo averne valutato le caratteristiche principali. Fondamentalmente, tutto quello che c’è da sapere, è stato detto nella recensione breve, tuttavia vorrei snocciolare alcune caratteristiche peculiari che questo router offre, per poi passare a raccontare la mia esperienza con la caratteristica in questione. Dunque, presupposto importante è ribadire che questo apparecchio è un ROUTER, quindi non ha la funzione di modem incorporato. Questa è la prima caratteristica importante da discutere, secondo me. Per chi non ne mastica di tecnologia, voglio metterla giù in maniera semplicistica: la differenza tra un router ed un modem/router è che il modem/router va collegato direttamente alla presa telefonica, al posto di quello che vi danno le compagnie telefoniche, ed è quindi un apparecchio autonomo, mentre un apparecchio che è SOLO ROUTER non gode di questa autonomia, e quindi va collegato tramite cavo lan al modem, dal quale prenderà il segnale che arriva dalla presa telefonica già ‘decodificato’, e lo ritrasmetterà a tutti gli apparecchi collegati. In sole due parole: - Modem/router: unico apparecchio che trasmette il segnale direttamente; -Router: apparecchio che DEVE essere collegato al modem, per ritrasmettere il segnale agli apparecchi collegati. Quindi state molto attenti a cosa state cercando. Se volete sostituire l’apparecchio che la vostra compagnia telefonica vi ha dato, questo apparecchio NON fa per voi, a meno di non collegarlo fisicamente a quello che già avete. Assodato che ora sapete cosa state comprando, passiamo a guardare la parte tecnica, che cercherò di semplificare come meglio posso per rendere questa recensione accessibile a chiunque valuti l’acquisto, indipendentemente dalle conoscenze tecnologiche possedute (seppure siano richieste, in minima parte!). La caratteristica principale che mi ha spinto ad acquistare non uno, ma due dei router in oggetto, è stata la compatibilità con la tecnologia AiMesh, che ora passo a spiegare. La tecnologia AiMesh è una soluzione studiata da Asus (la tecnologia generica si chiama rete mesh, AiMesh è un marchio Asus) per amplificare il segnale della propria rete di casa, in maniera virtualmente infinita. Il funzionamento è abbastanza semplice, in verità: Un router principale si occupa di trasmettere il segnale internet in una determinata area, nella quale possono entrare altri routers, i quali prenderanno il segnale del router principale, e lo ritrasmetteranno a loro volta. Questo comportamento può sembrare simile a quello di un range extender, uno strumento dal costo di una ventina di euro, ed in parte è vero. La differenza sostanziale è che un range extender non cattura il segnale, ma lo ritrasmette solamente, espandendo la zona di ricezione, ma NON RIAMPLIFICANDO il SEGNALE (In parole semplici: potete prendere il segnale lontano rispetto al router, ma l’intensità del segnale non migliora, quindi le disconnessioni sono comunque frequenti. Senza contare la difficoltà di configurazione se ci sono più range extenders nella stessa casa!); al contrario, una rete (Ai)Mesh è un “ECOSISTEMA WI-FI”, ovvero sono dei router che comunicano tra loro, scambiandosi il segnale internet per rielaborarlo e ritrasmetterlo verso gli apparecchi che lo andranno ad utilizzare, potenziandone l’intensità (il che si traduce in un segnale che arriva più lontano, e a piena intensità!). Quindi, dopo questa breve infarinatura, possiamo dire quale soluzione sia la migliore? E la risposta corretta è ... dipende. Dipende sempre e solo dal vostro bisogno. Sicuramente il fatto di essere compatibile con la tecnologia AiMesh è davvero apprezzabile, se non proprio uno dei punti di forza del Router in questione, ed ammetto che è stato ciò che più mi ha convinto ad acquistarne due. Passando ad un’altra caratteristica molto importante del router, vado a parlare delle antenne. Questo router presenta 3 antenne per il Wifi, e fin qui nulla di eccezionale, se non fosse che espandono il segnale in maniera assolutamente perfetta sia nel seminterrato, dove ho lo studio, che a primo piano, dove ho la camera con le console, e perfino a secondo piano ho ricezione quasi totale! Tutto questo, con UN SOLO ROUTER ATTIVO. Casa mia non è troppo grande, ma comunque presenta diversi muri spessi, e strutture in cemento armato che spesso e volentieri bloccano il segnale. Avevo pensato di ricorrere alla tecnologia AiMesh proprio perché prevedevo interferenze, ma non ne ho avuto alcun bisogno, dato che uno solo di questi apparecchi è sufficiente a coprire l’intera superficie. Altra caratteristica importante, per chi come me ama smanettare nelle impostazioni dei propri apparecchi, è la gestione software. Sebbene può non essere immediata per tutti i tipi di utente, la gestione del software offre delle descrizioni brevi ma ben strutturate su quelle che sono le caratteristiche che si stanno visualizzando (qualora non dovessero bastare a rendervi chiaro il concetto, potete integrare con una breve ricerca su google, sempre valido alleato!). Oltre alle brevi spiegazioni, il software permette una gestione diretta del router, nonché degli apparecchi ad esso collegati, vi permette di inserire in un profilo family i dispositivi di casa vostra, raggruppandoli per proprietario, così da render facile eventuali blocchi per gli utenti più piccolini, o comunque il monitorare gli accessi alla rete, compresi quelli indesiderati. A tal proposito, il router mette a disposizione un sistema di protezione per la vostra rete, ovvero dei controlli automatici che possono prevenire ‘infezioni’ da parte di siti malevoli. Potrei andare avanti ad illustrare ancora altre caratteristiche del prodotto, ma penso che chi sta leggendo, sia interessato principalmente ad una caratteristica in particolare: la priorità per il Gaming. Vi starete chiedendo se funziona oppure sia solo l’ennesima presa in giro. Beh, per funzionare funziona, ed anche bene, questo lo garantisco. Quello che però dovete sapere, è che questo prodotto non riesce a fare miracoli. Cosa voglio dire: purtroppo, il limite principale per la grande maggioranza dei videogiocatori italiani (ad esclusione di chi dispone di una gigabit!), sta nella propria connessione, e non nel modem/router/altro apparecchio. In italia, purtroppo, siamo ancora lontani dalla diffusione capillare della fibra vera, la famosa FTTH (fiber to the home), e questo pregiudica infinitamente le prestazioni in gioco. Inutile dire che senza una buona connessione base, anche il miglior router sulla piazza non può aiutarvi. E pur supponendo di avere la miglior connessione del mondo, le compagnie telefoniche o chi per loro non forniscono un Modem all'altezza di tale connessione (ricordo pertanto che questo Asus è un router, quindi necessita di essere collegato ad un modem, per poter funzionare!). Ho testato personalmente con la mia connessione, che di base è mediocre, un miglioramento nella gestione della banda internet quando gioco. Tuttavia, non sono spariti problemi di lag, per il discorso fatto prima. Purtroppo questo prodotto non può risolvere i problemi, ma dà una grandissima mano nella gestione della banda in maniera automatizzata e personalizzabile. Ed eccomi arrivare alla conclusione di questa recensione, riferendomi al titolo. Il prodotto vale i soldi spesi, indubbiamente. La domanda ora è una sola: vi serve davvero? Se lo state valutando solo per l’ambito gaming, purtroppo, ho già risposto a questa domanda nel paragrafo precedente, quindi mi rivolgerei ad altri modelli, magari più economici, o meglio ancora, valuterei l'acquisto di un Modem/Router, per sostituire quello che viene fornito dalle compagnie telefoniche, che generalmente si rivela essere un prodotto mediocre, ad esser buoni. Se invece volete coprire vaste aree con un wifi stabile e potente, sicuramente valuterei l’acquisti di uno o più router come questo, fermo restando che la rete AiMesh non abbia bisogno di avere prodotti uguali al suo interno. Basta infatti impostare il router più potente come principale, e poi metterne altri che magari già avevate (sempre marchiati Asus e compatibili con la tecnologia AiMesh, chiaramente. Ricordo ancora una volta che AiMesh è la rete mesh marchiata Asus, quindi è normale che sia ad uso esclusivo degli apparecchi che portano tale marchio!) come nodi dell’ecosistema wifi. -Ivan

Acquista su Amazon
OffertaBestseller No. 3
Netgear Router WiFi Gaming XR500, Velocità AC2600, Ottimizzato per Fortnite, COD, FIFA e Tutti i Giochi più Famosi, Router per Fibra Nighthawk Pro Gaming
700 Recensioni
Netgear Router WiFi Gaming XR500, Velocità AC2600, Ottimizzato per Fortnite, COD, FIFA e Tutti i Giochi più Famosi, Router per Fibra Nighthawk Pro Gaming
  • Quality of Service per prioritizzare in modo intelligente anche il traffico più congestionato, ridurre il LAG ed evitare ritardi e interruzioni
  • Geo Filter per selezionare i server di gioco più vicini disponibili
  • Creazione di una blacklist o whitelist dei .server preferiti
  • Dashboard personalizzata per visualizzare la lunghezza di banda in tempo reale per ogni dispositivo
  • Utilizza il client VPN per la connessione al server VPN

Recensioni

Incredibilmente semplice ma efficace
Tenendo in considerazione che non sono un esperto in questo campo dell'informatica, cercherò di fare una recensione da utente medio senza entrare nei dettagli tecnici. La mia situazione con internet era alquanto instabile (provider:Eolo), da 60 di ping in gioco schizzavo spesso (ogni 5 min) a cifre vicine al 2000...inutile dire che non riuscivo a concludere una partita. Da qui è iniziata la mia curiosità verso un qualsiasi tipo di upgrade che migliorasse la mia connessione. Dopo GIORNI di "rimuginamento" ho ordinato contemporaneamente il nuovo contratto con altro provider e questo router. Il router è arrivato 1 giorno dopo, quindi non ho esitato a provarlo. E qui iniziano le meraviglie di questo router: l'installazione è stata così semplice che ero certo di essermi dimenticato qualcosa...in realtà si tratta veramente di montare 4 antenne, collegare il router al modem con un filo, il pc al router con un altro filo e alimentarlo. Arrivati a questo punto sono andato sul pc fisso (già acceso) collegato fisicamente al router e si è automaticamente aperta la pagina di configurazione. Un altra volta devo dire che è stato estremamente facile. Nel giro di 10 minuti ero online con il nuovo router. Ora viene il bello, DumaOS è estremamente semplice, intuitivo, chiaro, funzionale. Per me, principiante in materia, sono riuscito a gestire in semplicità larghezze di banda, flusso dati di ogni dispositivo, monitorare il carico della CPU...un sacco di cose su cui prima non avrei mai messo mano. Ma veniamo al punto, sto ping...mentre prima di sera era ingiocabile con questo router finalmente sono riuscito a godermi delle partite decenti con un ping medio di 60 nonostante tv, telefoni, potatili e tablet, prima con queste condizioni il ping medio girava attorno ai 200... Per quanto riguarda il Wifi sembrerebbe andare bene, ora ho copertura fino in giardino, cosa mai vista prima... C'è da dire che il mio Note 9 non ha mai visto la banda 5GHz... ripeto, non mi ritengo competente in materia...solo che mio papà con l'S8 si è connesso immediatamente. Il design personalmente mi piace, tutte le specifiche sono già scritte sulla pagina del prodotto, una cosa invece che vorrei puntualizzare sono le luci, si vedono tutte anche sotto luce intensa, infatti sono molto luminose, per fortuna c'è il bottone per spegnerle, nonostante tutto non sono riuscito a trovare un manuale che mi spiegasse a cosa consistono i vari tipi di colore nei led (bianchi o arancioni)... faccio questo esempio perché durante il cambio del provider...dopo il resert e il collegamento al nuovo modem la luce d'accensione rimaneva color arancio...nell'ignoranza del significato (e dopo aver cercato online) ho eseguito un altro reset e tutto è tornato alla norma. Ho fatto un test con il nuovo provider senza router ma solo il loro modem-router in dotazione ed effettivamente è un disastro: di sera, durante il picco di utilizzi si raggiungono tranquillamente i 100 di ping (senza picchi stellari)...con router si oscilla dai 30 ai 50. I miei confermano un miglior wifi e una fluidità maggiore su netflix e sui loro cellulari (soprattutto Instangram). Globalmente ha migliorato la mia connessione con entrambi i provider e mi ha reso la gestione del traffico una barzelletta. Consiglio qualsiasi router con DumaOS a chiunque ed in particolare mi sento di consigliare questo modello dopo 1 mese di prova. Ps: ho provato pure le porte USB, la configurazione sembra semplice, sono riuscito a accedere da remoto alla chiavetta, sta di fatto che per ora non ne sento la necessità quindi oltre ad un semplice test non ho altre informazione.
Ottimo per stabilizzare il ping
Aldilà del prezzo, direi ottimo. Ho usato un router Fritz per due anni, attirato dalle belle voci del web. Ultimamente, con l'avvento di Xbox Series X, sono iniziati i primi scricchiolii. In realtà non ho mai avuto grandi problemi, a parte un ping molto ballerino. Ma imputavo questo problema alla linea TIM. Ebbene devo ricredermi, con questo router non solo ho avuto un incremento della velocità massima in download e upload, ma anche un calo del ping, il quale oltretutto ora è stabile. L'installazione è semplicissima, fa tutto da solo sostanzialmente: basta collegarlo al modem e seguire le istruzioni, collegandosi al router da smartphone o PC. Tramite Duma OS, l'interfaccia utente (raggiungibile da browser sia su PC che smartphone), è possibile poi in pochi click dare priorità ai dispositivi desiderati. È disponibile anche l'app per smartphone, chiamata Nightawk, ma è decisamente parecchio limitata rispetto all'interfaccia accessibile da browser. Diciamo che il prezzo è un filo eccessivo per i materiali utilizzati, ma sono decisamente soddisfatto del suo funzionamento
Il miglior router da gaming !
Ho provato diversi router in passato , anche costosi , ma in nessuno ho trovato una possibilità di configurazione così ampia e personalizzabile per quanto riguarda la sezione gaming online. Il Duma OS riassume in rutte le sue caratteristiche ciò che serve ad un videogiocatore online , ed è il cuore pulsante di questo router : Il Geo Filter ad esempio è l'opzione che distingue l'XR500 da tutti gli altri router di gioco perché, in poche parole, da la possibilità di connettersi ai server di gioco locali (nel nostro caso europei) per garantire quindi una connessione veloce , stabile e con latenze il più basse possibile. Altra importante opzione è il QoS con cui possiamo decidere la larghezza di banda (sia down che up) da assegnare alla nostra console o pc manualmente, mentre attivando l'Anti-Bufferbloat daremo priorità in automatico alle nostre sessioni di gioco dirottando maggiore banda verso il dispositivo che ne ha più bisogno e mettendo così in secondo piano eventuali smartphone, tablet, smart tv e quant'altro ... La facilità di ogni configurazione è davvero disarmante visto che per ogni opzione disponibile avremo a disposizione un intera guida cliccando semplicemente l'icona del punto interrogativo presente in ogni R-app (così chiamate le app del router) ed in un battibaleno avremo il router ottimizato per giocare al meglio . Non meno importante la presenza di un client VPN di gioco integrato per proteggere le identità dei giocatori online che aiuta a prevenire attacchi DoS (denial-of-service) che potrebbero mandarvi offline tramite lo spamming degli indirizzi IP. Le altre caratteristiche sono disponibili anche in altri router di questa fascia perciò inutile elencarle ,l'unica cosa che avrei gradito (visto il prezzo) è la presenza di almeno altre 2 porte Lan , però tant'è... Non ha modem integrato , perciò dovrete collegarlo a cascata con quello fornitovi dal vostro ISP (operatore) tim , vodafone, fastweb ecc... oppure a qualsiasi modem/router già in vostro possesso senza problemi. Se siete videogiocatori vi assicuro che questo router con Duma OS la differenza la fa , eccome !!! Se invece il gaming online non è la vostra priorità , vi consiglio di ripiegare su qualcos'altro pur sempre valido come il Netgear X4S R7800 che per caratteristiche hardware è molto simile al XR500 e risparmiate anche un centinaio di euro ! Questa NON è una recessione "Vine" , io l'ho pagato per ogni euro che vale e NON ne rimpiango nemmeno un centesimo ... 😉

Acquista su Amazon
Condividi il tuo amore