Il miglior igrometro ambientale del 2020

Un igrometro ambientale può aiutarti a risparmiare sulla bolletta perchè ti permette di controllare la temperatura e il livello di umidità della tua casa con precisione.

Noi abbiamo scelto due modelli diversi, uno digitale e uno analogico.

Il ThermoPro TP49 Mini è uno dei migliori igrometri ambientali perchè è compatto, pratico e con un ottimo rapporto qualità prezzo.

Dall’altra parte abbiamo un modello dallo stile retrò, classico e uno dei migliori igrometri e termometri ambientali analogici, il MAVORI® Termo-Igrometro, è uno dei migliori in commercio grazie alla qualità dei materiali e alla precisione delle rilevazioni.

ThermoPro TP49 Il migliore termo-igrometro digitale

Il modello TP49 di Thermo Pro è un igrometro e termometro 2 in 1 per ambienti interni di dimensioni davvero ridotte , 7,8 x 6 x 2,6 cm , come il prezzo.

Se si è alla ricerca di uno strumento per la misurazione della temperatura delle diverse stanze della casa, come quelle ai piani superiori oppure quelle dei bambini per assicurarsi di regolare in maniera corretta le valvole dei termosifoni, questo modello è uno dei più convenienti sul mercato e in fascia di prezzo bassa.

Lo schermo fornisce due valori ben chiari, la temperatura in alto, che ha un intervallo da -50 ℃ a 70 ℃ con precisione: ± 1 ° C, che può non essere particolarmente apprezzato se si cerca un termometro più preciso, ma che fa il suo dovere.

Nella parte inferiore, il valore dato in percentuale di umidità va dal 10% al 99% con precisione: ± 2 ~ 3% RH. Inoltre, una faccina mostra chiaramente se la percentuale di umidità rilevata è ottimale o meno.

Il ThermoPro TP49 funziona a batterie, una pila AAA, inclusa nella confezione. Decisamente più pratica da cambiare, rispetto alle batterie generalmente con modello CR2032, ha una durata che va dai 18 ai 24 mesi perchè il consumo è davvero minimo.

Questo termo-igrometro ambiente può essere posizionato su un ripiano grazie al supporto in metallo nella confezione, appeso grazie a un foro sul retro o grazie al magnete su una superficie metallica, tipo quella del frigo.

L’abbiamo scelto principalmente per la convenienza e la praticità delle batterie AAA e le ridotte dimensioni che lo rendono un oggetto utile ma discreto.

MAVORI® Termo-Igrometro: Il migliore igrometro per ambiente analogico

Il termo-igrometro proposto da Mavori è uno strumento per la rilevazione della temperatura degli interni senza batterie, di precisione altissima e di elevata qualità del materiali.

Il design è moderno, in acciaio inossidabile per quanto riguarda l’alloggiamento, mentre il quadrante è in alluminio anti-ruggine.

Ma come funziona senza batterie? Il funzionamento è meccanico ed inoltre viene venduto già calibrato e pronto all’uso. Ma se si vuole, è possibile effettuare la calibratura seguendo le istruzioni che vengono mandate tramite mail dopo l’acquisto.

Con un diametro di 120 mm, questo igrometro per ambiente di qualità tedesca si aggiunge come elemento decorativo alla nostra abitazione con facilità ed eleganza. Può essere appeso o posto su un ripiano.

E’ pensato per uso in interni quindi non è adatto ad ambienti esterni o in casi particolari come per la sauna.

Lo abbiamo scelto perchè è analogico, quindi non richiede pile di nessun genere e una volta acquistato e calibrato no ci sarà bisogno di pensarci più. Il prezzo è ottimo rispetto alla qualità del prodotto e sul mercato è uno dei migliori analogici che ci siano.

Guida all’acquisto

Prima di acquistare un igrometro per ambiente, è importate valutare bene alcuni fattori, come la tipologia degli strumenti, le funzionalità che si vogliono unire alla rilevazione dell’umidità, la tolleranza di errore e il design.

Igrometri per ambienti digitali

I termo-igrometri per ambienti sono disponibile in diverse versioni e modalità.

Quelli digitali, ad esempio, possono essere di varie forme e grandezze e con lo schermo retroilluminato. Inoltre ci sono igrometri digitali che forniscono dati in più rispetto all’umidità, come l’ora e la temperatura. Addirittura, alcuni modelli registrano le variazione di temperatura e umidità nel tempo e possono essere consultate successivamente per fare un’analisi dettagliata della situazione.

Igrometri analogici

I termo-igrometri analogici, come quello che abbiamo consigliato di Mavori inoltre possono essere già calibrati o meno e hanno il vantaggio di non avere la necessità del ricambio delle pile come quelli digitali.

Batterie

A tal proposito, è bene precisare che le pile per questi strumenti possono essere di vario genere e quindi per evitare confusione è bene controllare quale tipo di batteria richieda il modello che stiamo scegliendo.