Il miglior igrometro a contatto del 2020

Un igrometro a contatto è un dispositivo che utilizza due sonde metalliche appuntite per penetrare la superficie di un materiale o una parete per determinare il livello di umidità. Il misuratore di umidità a contatto è in grado di testare l’umidità in base al livello di penetrazione della superficie. Qual è il migliore sul mercato? Leggi la nostra recensione per scoprire i modelli migliori da scegliere!

Come prima scelta, che racchiude un ottimo rapporto qualità prezzo, facilità d’uso e precisione delle misurazioni abbiamo scelto STANLEY 0-77-030 Misuratore di Umidità.

In alternativa, il Misuratore di Umidità Proster è un igrometro a contatto valido e dal prezzo davvero contenuto ideale per chi ne fa un uso occasionale.

Nel resto dell’articolo presente andiamo a recensire nello specifico i due modelli e ti forniamo una guida all’acquisto con consigli pratici per scegliere il tuo prossimo igrometro.

STANLEY 0-77-030 Misuratore di Umidità – il migliore igrometro professionale

Questo dispositivo firmato Stanley si rivela idoneo a misurare l’umidità su superfici con percentuali comprese tra lo 0,2% e il 2%. È dotato di uno schermo a cristalli liquidi che ottimizza la lettura dei dati rilevati. L’estremità superiore che rileva l’umidità ha una protezione anti-urto.

Ha una funzione di spegnimento automatico dopo 3 minuti di non utilizzo, per ottimizzare il consumo energetico. Ha una tavola comparativa con i diversi gradi di umidità di materiali diversi.

Si consiglia l’acquisto di questo modello se si ha a che fare con perdite di acqua o con umidità in casa o nel camper per individuarne la fonte. Le misurazioni sono precise e accurate e l’utilizzo è semplice e intuitivo.

  • Facile lettura del display
  • Spegnimento automatico per risparmiare la batteria
  • Anti-urto e materiali di qualità

Proster Misuratore Umidità Rilevatore Umidità – il migliore igrometro per convenienza

Questo modello di igrometro digitale ha un range di applicazione amplio: è ottimo per legno, legna da ardere, tronchi, cartone, carta, cemento e molti tipi di muro, anidrite, malta cementizia, malta di calce, mattoni, ecc.

Un altro punto a favore è l’alta precisione. Le sonde misurano 9.5 mm e la gamma di misurazione della percentuale igrometrica è compresa fra 0% ~ 80% e la precisione è del 2%.

Sono presenti 4 modalità cambiabili a seconda del tipo di materiale che deve essere analizzato. Lo schermo LCD è retroilluminato con funzione di conservazione dei dati per mostrare risultati di misurazione. Inoltre è dotato dello spegnimento automatico per risparmiare la potenza delle batterie (batterie incluse).

Guida all’acquisto di un igrometro a contatto

Come funziona un igrometro a contatto?

Tale strumento è in grado di fornire letture molto precise poiché misura per mezzo di un principio di resistenza il flusso di elettricità tra le due sonde. Si consiglia però di testare in diversi punti perchè la misura rilevata si riferisce all’area in cui vengono inseriti i puntuali. Per una rappresentazione più completa del grado di umidità (MC) totale della tavola, sono generalmente raccomandate con ripetute penetrazioni dei perni.

Perchè acquistare un igrometro a contatto?

Un igrometro a contatto permette di fare un analisi e una misurazione accurata e all’interno del materiale in modo da capire effettivamente lo stato di esso in termini di umidità interna, che magari al tatto o all’occhio non risulta evidente. E’ particolarmente utile per materiali quali il legno, il cemento, la resina, i mattoni e le pietre.

Prezzo

Il prezzo è una considerazione essenziale in ogni acquisto. Tuttavia, è necessario valutare ogni prezzo in base alla precisione e alle caratteristiche di un igrometro. Ad esempio, un igrometro costoso con monitoraggio remoto ha un valore migliore rispetto a un igrometro economico senza monitoraggio remoto.

Facilità di lettura

Quando si guardano vari modelli, è bene ricordarsi di controllare l’interfaccia utente di ogni dispositivo. Ecco alcune domande da porsi; se l’igrometro ha un’app, l’interfaccia è più facile da capire e navigare? Se hai problemi agli occhi, il display è abbastanza grande da vedere? Ha un display chiaro e più facile da leggere?

Conclusioni

Per acquistare un buon igrometro è sicuramente importante guardare al prezzo e se il rapporto qualità e costo è corretto. Aiuta sicuramente leggere le recensioni di utenti online e le conversazioni nei forum di esperti per farsi un’idea più adeguata per capire quali considerazioni fare prima di acquistare un igrometro. Speriamo quindi che il presente articolo sia stato utile a individuare due scelte valide per l’acquisto del tuo prossimo misuratore di umidità.