Home / Elettronica / Audio e video / La migliore Smart Tv del 2018

La migliore Smart Tv del 2018

La Smart TV se è quella giusta può migliorare notevolmente il tuo home entertainment, riempiendo il tuo salotto di amici e parenti. Scegliere il set perfetto significa tuttavia decidere la risoluzione dello schermo, la tecnologia, e naturalmente la piattaforma che servirà da cervello del dispositivo.

Per questo motivo nei passi successivi troverai l’elenco dei migliori dispositivi SMART TV del 2018 tra cui il Philips 43PUS6432/12 Smart TV UHD ovvero un modello che non ha eguali sul mercato soprattutto per la qualità e le performance che può garantire.

A seguire ci sono altri due ottimi modelli, come ad esempio il Samsung UE50MU6172U ossia una SMART Tv che vanta dispositivi altamente funzionali e tecnologici, ed è prodotta da un brand il cui marchio è sinonimo di garanzia. Invece il terzo SMART Tv che abbiamo recensito è il modello LG 43UJ634V prodotto dall’omonimo brand, e che possiede uno schermo LCD di ultima generazione e precisamente del tipo con la tecnologia IPS.

 

Contenuti

  • Philips 43PUS6432/12 Smart TV UHD
  • Samsung UE50MU6172U
  • LG 43UJ634V
  • Tutto ciò che c’è da sapere sulle Smart TV
  • La dimensione di una Smart TV
  • La risoluzione grafica delle Smart TV
  •  Le immagini di una Smart Tv

 

Philips 43PUS6432/12 Smart TV UHD: un modello senza eguali

Al giorno d’oggi è davvero difficile trovare sul mercato una Smart TV Ultra HD con l’alta qualità del modello Philips 43PUS6432/12; infatti, le performance sono garantite da un processore del tipo quad core che permette alle immagini di scorrere in un modo decisamente fluido sullo schermo quando si guarda una partita di calcio, un film oppure si gioca con una console. In quest’ultimo caso potrai goderti tutti i dettagli, collegandola direttamente al televisore, immergendoti completamente nelle immagini. Grazie all’High Dynamic Range Plus e alla tecnologia Ambilight potrai tra l’altro contare su dei colori vivaci ed autentici, ed inoltre le funzioni Smart saranno supportate dal sistema operativo integrato Android. In questo modo ti sarà possibile accedere a tutti i servizi di TV in streaming, come ad esempio Netflix e visualizzare le tue serie preferite.

Le dimensioni della Smart Tv Philips 43PUS6432/12 rendono questo apparecchio consigliabile a chi dispone di un salotto o di una stanza molto ampia. Tornando alla risoluzione HD per quanto riguarda i colori, va aggiunto che le suddette funzioni High Dynamic Range Plus e Ambilight ti regalano un contrasto eccellente e una luminosità ottimale in ogni situazione.  Il rapporto qualità-prezzo del prodotto lo rende inoltre molto allettante anche a chi non ha un grande budget a disposizione.

A questo punto diamo un’occhiata anche alle altre caratteristiche tecniche, cominciando dal Televisore che è a LED e del tipo 4K Ultra HD, con un processore Quad Core, espandibile da 8 GB, una pausa TV, registrazione USB, Smart TV, open Internet browser  e  social TV. C’è inoltre anche la possibilità di connettersi via Wireless grazie al Dual Band, Wi-Fi 11n 2×2 integrato. Tra le altre caratteristiche vanno citate l’uscita audio digitale (ottica), l’antenna digitale IEC75, il connettore satellitare, ethernet LAN RJ-45. e i formati Audio Player: AAC, MP3, WAV, WMA (v2 fino a v9.2), WMA-PRO (v9 e v10).

Conclusioni

La Smart Tv Philips 43PUS6432/12 è dunque un apparecchio davvero eccezionale, e che possiamo definire un vero e proprio gioiellino dotato di tantissime funzionalità e davvero molto potente.  La sua risoluzione in HD abbinata alla tecnologia LED, sono in grado di regalare delle performance difficili da riscontrare in altri apparecchi simili e seppur costoso il prezzo è proporzionato a ciò che è in grado di offrire.

 

Vantaggi

  • Processore quad core in Ultra HD
  • Contrasto e luminosità ottimali
  • Sistema operativo Android integrato
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo del prodotto
  • Accesso a tutte le funzioni di Smart TV

Svantaggi

  • Modello non compatto e quindi ingombrante

 

 

Samsung UE50MU6172U: alta qualità e tecnologia avanzata

L’alta qualità del prodotto dal punto di vista strutturale e soprattutto tecnico, rendono il modello Smart Tv Samsung UE50MU6172U uno de più gettonati tra quelli presenti sul mercato. Il fatto che il Samsung UE50MU6172 ​​non scenda a compromessi, lo dimostra lo schermo da 125 cm (50 pollici) e lo schermo Ultra HD (3840 x 2160 pixel) che parlano da soli.

La straordinaria miscela di colori con una vasta gamma di sfumature e tonalità non rimane dunque solo un sogno, ma è una realtà facilmente realizzabile. Basta infatti, accendere il televisore e avviare il film preferito o qualsiasi programma, per godere di una risoluzione quattro volte più alta rispetto allo standard Full HD e che quindi non passerà inosservata.

Per evitare invece lo spostamento del colore, la funzione PureColor si prende cura di riprodurre tutte le tonalità nella forma più naturale, offrendo non solo una gamma più ampia di sfumature ma anche una pulizia che rende i colori stessi uguali a quelli reali.

Le sorprese che il Samsung UE50MU6172 può fornirti non finiscono tuttavia qui; infatti, se ti piace navigare in rete ed intendi scoprire come combinare le funzionalità della TV con il tuo computer, grazie a questo modello avrai a disposizione la tecnologia Wi-Fi integrata, ideale per navigare sui social network (Facebook, YouTube), archivi di supporti audiovisivi o su altre applicazioni che ti piacciono.

Con questo modello di Smart TV potrai sfruttare anche altre interessanti funzionalità, come ad esempio quella di riprodurre su uno schermo Ultra HD foto e video che hai in precedenza scattato e ripreso con una macchina fotografica o una videocamera. In tal caso avrai a diposizione la tecnologia Bluetooth, che ormai sta accompagnando tutti i dispositivi più moderni, incluso il semplice trasferimento di file audiovisivi.

Oltre alla tecnologia wireless, è possibile utilizzare anche un’ampia gamma di contenuti personalizzati (film, musica, foto) con la tecnologia ConnectShare con cui potrai collegare facilmente il televisore a un dispositivo di archiviazione portatile. La connettività include USB 2.0 input (2x), HDMI (3x), trasmissione video e audio non compressa, slot CI, uscita audio digitale, connettore LAN o ingresso RF.

Per quanto riguarda le stazioni TV, il sintonizzatore ti offre una ricezione superiore da entrambe le trasmissioni terrestri (DVB-C) e via cavo (DVB-T2) o satellitari (DVB-S2), proponendo praticamente un accesso ad una programmazione infinita.

Conclusioni

L’alta qualità di questo modello Smart Tv Samsung UE50MU6172U è dunque uno degli apparecchi su cui vale veramente la pena puntare; infatti, il Samsung UE50MU6172 ​​ con gli schermi da 125 cm (50 pollici) e quello Ultra HD da 3840 x 2160 pixel da soli, testimoniamo la sua grande affidabilità e tutto sommato anche il prezzo è davvero ottimo, visto quello che il brand è riuscito a proporre in questo apparecchio per l’home cinema.

 

Vantaggi

  • Alta qualità e risoluzione d’immagine,
  • Possibilità di scaricare divertenti e utili app
  • Collegamenti a vari supporti multimediali
  • Adatto per la visione in streaming

Svantaggi

  • Funzioni piuttosto limitate

 

 

LG 43UJ634V: uno schermo innovativo

La Smart TV modello LG 43UJ634V prodotta dall’omonimo brand, possiede uno schermo LCD di tipo IPS; la tecnologia IPS, acronimo di In Plain Switching, è stata progettata e sviluppata nell’anno 1996 dalla Hitachi allo scopo di migliorare l’angolo di visione e la nitidezza dei colori in tutti i monitor di fascia alta, ovvero quelli destinati a persone esperte di grafica professionale.

All’inizio i costi di questa funzione integrata rendevano gli apparecchi piuttosto cari, ma con il costante calo nei prezzi di produzione della stessa tecnologia IPS, quasi tutti i brand più noti hanno deciso di adottarla ed implementarla anche sui monitor destinati ad un uso domestico, ed ovviamente nei modernissimi televisori a schermo piatto come le Smart Tv.

Il modello LG 43UJ634V misura 43 pollici e ha una risoluzione massima di 3.840 x 2.160 pixel, che equivale praticamente al formato di alta definizione UHD 4K, ovvero il topo di questa specifica tecnologia video. Inoltre l’apparecchio vanta anche i sistemi HDR10, HLG e HEVC ideali per personalizzare e migliorare decisamente la qualità delle immagini HD. Sempre in riferimento a queste funzionalità per ottimizzare le immagini, va sottolineato che con il modello Smart Tv della LG potrai anche riprodurre anche i video in un formato HD di livello inferiore, adeguandoli ad esempio alla risoluzione 4K in un modo molto semplice, ovvero sfruttando la funzione integrata denominata Upscaling.

Oltre ad un’indiscussa qualità della grafica e al formato UHD 4K per la qualità stessa di colori, brillantezza e nitidezza, il televisore LG possiede anche le specifiche funzioni di Smart TV; infatti, ti propone un WiFi integrato ed utilizza il sistema operativo webOS 3.5, per cui è possibile connetterti ad internet tramite una comune rete wireless, e riprodurre poi gli streaming video da noti siti come ad esempio Netflix, PrimeVideo, TimVision e molti altri ancora. Sempre in merito alla connettività, va aggiunto che quest’ultima è ottimizzata in un modo  eccezionale; infatti, la presenza dell’ingresso Ethernet LAN, è ideale per chi vanta una connessione internet cablata, ed anche due ingressi USB si rivelano preziosi per collegare vari supporti di memoria esterni, oppure dispositivi mobili come ad esempio smartphone, tablet e notebook.

Conclusioni

L’innovativa e funzionale tecnologia IPS, la qualità delle immagini in HD ed anche le specifiche funzioni di Smart TV oltre che un WiFi integrato, rendono il modello di Smart TV LG 43UJ634V decisamente ideale da scegliere soprattutto per il suo prezzo molto vantaggioso e difficilmente riscontrabile in altri modelli. D’altro canto parliamo di un brand che dal punto di vista della produzione di mezzi audiovisivi è sicuramente al top per quanto riguarda video e display ad alta risoluzione grafica, e ciò lo dimostra la presenza in tutti i prodotti presenti sul mercato compresi i dispositivi cellulari e i monitor per PC fissi.

 

Vantaggi

  • Prezzo davvero molto conveniente
  • E’ un modello 4K con tutte le funzioni Smart
  • Risoluzione 3.840 x 2.160 pixel, ideale per i videogiochi
  • Apparecchio dotato di tecnologia IPS

Svantaggi

Il modello risulta molto ingombrante sul lato posteriore

 

 

Tutto ciò che c’è da sapere sulle Smart TV

Le specifiche tecniche della Smart TV possono sembrare piuttosto complicate, per cui prima di procedere all’acquisto ti invitiamo ad analizzare alcuni fattori chiave che ti consentiranno di avere le idee più chiare. Nello specifico avrai modo di sapere quali sono le dimensioni disponibili, il tipo di risoluzione grafica e la tecnologia di visualizzazione.

 

La dimensione di una Smart TV

Una delle considerazioni principali per qualsiasi nuova TV è quanto grande vuoi che sia. La scelta dipende inoltre dal budget disponibile e dallo spazio in cui prevedi di installarla. Anche se misuri la stanza, potresti avere ancora difficoltà a immaginare come si adatta la televisione. Per capire quanto possa essere dominante la tua nuova TV, potresti visualizzarla in un modo realistico usando ad esempio dei pannelli di cartone di varie dimensioni.

Oltre a ciò, anche la grandezza del muro in cui intendi fissare il televisore è importante, per cui dovresti considerare quanto lontano starai seduto mentre la guardi. In effetti, non esiste un modo ben preciso per calcolare le dimensioni dello schermo ideali in base alla distanza di visualizzazione, anche se i produttori e gli esperti offrono alcuni consigli.

Se possibile, visita un negozio di vendita al dettaglio locale per valutare le dimensioni e le distanze che fanno per te. Alla fine, dovrai fare affidamento sul tuo giudizio e forse su un ritaglio di cartone o due per scegliere la dimensione giusta.

 

La risoluzione grafica delle Smart TV

Proprio come per un laptop o uno smartphone, la risoluzione di un televisore si riferisce al numero di punti o pixel che compongono lo schermo. Maggiore è il numero più nitida è la dimensione dello schermo, anche se quest’ultimo influisce poi sulla nitidezza, poiché lo stesso numero di pixel su uno schermo più grande non apparirà molto chiaro. Nel 2018 la stragrande maggioranza dei modelli di Smart TV disponibili in commercio, vantano una risoluzione di 3840 per 2160 pixel, ed una dimensione nota come 4K.

Qualsiasi televisore con una risoluzione 4K ti consentirà tra l’altro di goderne per molti anni a venire. Gli schermi televisivi di oggi si basano essenzialmente su due tecnologie concorrenti: l’onnipresente LED LCD e il più costoso OLED. Cercare di dire quale sia il migliore può essere complicato, soprattutto perché i produttori aggiungono varie modifiche e tecnologie  che sono diverse per ciascuna piattaforma. Inoltre, poiché entrambe le tecnologie continuano a svilupparsi, e migliorano i loro punti di forza, riducono sempre più al minimo i difetti.

Entrambi i tipi di schermi utilizzano i LED per l’illuminazione, ma in modi diversi. Negli apparecchi a LED LCD, ci sono infatti, dei diodi ad emissione di luce bianca o pixel a LED, che vengono utilizzati come retroilluminazione per formare un’immagine attraverso un display a cristalli liquidi o un filtro LCD. I LED di solito coprono l’intero schermo, ma a volte i set più economici li limitano ai soli bordi. I display LCD a LED sono generalmente più nitidi di quelli OLED, e offrono anche un controllo della luce più naturale nelle scene.

Tutte le piattaforme Smart TV offrono delle funzionalità simili, incluso l’accesso alle app di grandi dimensioni come ad esempio Netflix, Hulu e YouTube. Ma tuttavia vale la pena precisare che potresti trovare lievi differenze da piattaforma a piattaforma; infatti, Android TV e Roku hanno entrambe la migliore selezione di app, e se hai familiarità con questi sistemi e quelli di altri dispositivi, potresti rivolgerti leggermente verso un modello in cui le suddette variazioni sono minori.

 

Le immagini di una Smart TV

Fatta questa lunga ma doverosa analisi in merito ai pixel di una Smart TV che abbiamo fin qui menzionato, e che ti aiuteranno a restringere il cerchio, vediamo invece cosa deve offrire un apparecchio del genere in merito alle immagini.  Detto ciò, controlla se i set sulla tua lista includono un intervallo dinamico elevato o di tipo HDR.

Ciò evidenzia i dettagli nelle parti più scure e chiare dell’immagine e migliora la gamma di colori. Assicurati inoltre che i dati che ti sei proposto di controllare man mano siano effettivamente supportati dall’apparecchio che intendi acquistare. Sempre in merito alle immagini, va sottolineato che bisogna prendere in considerazione anche la frequenza di aggiornamento, cioè letteralmente il numero di volte che il display TV si aggiorna ogni secondo.

Ad esempio, una frequenza di 60 Hz significa che l’immagine si ripristina 60 volte al secondo. Più aggiornamenti ti daranno ed ovviamente l’immagine sarà più nitida e con meno sfocature di movimento, come ad esempio quando guardi gli sport con queste caratteristiche tipo lo sci o la Formula Uno.

Quando controlli le specifiche, fai inoltre attenzione ai numeri “effettivi” dei tassi di aggiornamento, termini come questi potrebbero essere infatti, semplicemente degli spot pubblicitari e quindi frasi di marketing esagerate che poi in definitiva non riflettono il tasso effettivo del pannello.

Questo è un insieme di standard, definito dal corpo dell’industria dell’alleanza UHD, che specifica un livello minimo di qualità in termini di colore, frequenza di aggiornamento, luminosità e audio. Questo set di parametri appena elencati sicuramente ti ritorneranno utili specie se sei riuscito a comprenderne il significato tecnico, in modo da poter scegliere una Smart TV di alta qualità  e con delle immagini eccellenti che vanno oltre le tue aspettative.