Home / Infanzia e bambini / Fuori casa / Culla da campeggio / La migliore culla da campeggio del 2018

La migliore culla da campeggio del 2018

Stai pianificando un viaggio con il tuo bimbo, ma l’albergo a cui vi appoggerete non ha un lettino disponibile per lui? Oppure stai cercando una soluzione economica per conciliare lettino e box per i giochi? O i nonni sono disponibili a tenere il tuo bimbo per qualche giorno, ma non hanno una culla appositamente per lui? Allora il lettino da campeggio è la soluzione giusta per te! E tra i tanti con caratteristiche diverse, ecco i tre migliori lettini da viaggio del 2018 scelti da noi:

  • Hauck Dream’n Play: lettino da viaggio pratico ed economico, piccolo e di facile trasporto;
  • SMELOV lettino da viaggio: pratico lettino adatto a bambini fino ai 3 anni, con pratica zanzariera incorporata
  • KIDUKU lettino da viaggio: il più completo di accessori: comprende infatti anche un appoggio fasciatoio per cambiare il tuo bimbo in tutta comodità e sicurezza.

Vediamo insieme nel dettaglio ogni prodotto, scoprendo per ognuno pregi e difetti!

Hauk Dream’n Play: il più amato sul web!

 

Il lettino da viaggio Hauck Dream’n Play diventerà l’alleato perfetto per i viaggi con i tuoi bimbi. Esso infatti è

  • molto pratico: facile da montare, nessuna vite o incastri difficili da assemblare, niente di tutto questo! Se lo spazio all’interno della tua camera d’albergo, o ovunque tu voglia sistemare il lettino da viaggio, è ristretto, nessun problema: il lettino infatti è così semplice da montare, che potrai montarlo la sera prima di dormire, e smontarlo la mattina, per aprilo poi ogni volta che ti serve in maniera rapidissima!
  • comodo: per far dormire il tuo bimbo in tutta comodità, all’interno del lettino è presente un comodo materassino risvoltato (117 x 60cm)
  • Poco ingombrante quando viene richiuso nella sua pratica borsa da trasporto (inclusa nell’acquisto): le dimensioni da chiuso, infatti sono solo di 23 x 24 x 76 cm.
  • solido: nonostante sia concepito come lettino ”’d’emergenza”, è assolutamente sicuro e robusto, una garanzia per la sicurezza del vostro bimbo!
  • Tutti gli utenti che lo hanno acquistato, sottolineano come il rapporto qualità/prezzo sia assolutamente strepitoso: con una spesa davvero piccola per questa tipologia di prodotto, porterete a casa un ottimo lettino per il vostro bimbo!

 

Un aspetto da valutare bene prima di acquistare questo lettino da viaggio, è la mancanza di accessori. Esso infatti non presenta tasche contieni oggetti o piccoli giochi del vostro bimbo, nè di una base con funzione di fasciatoio, che invece altri lettini presentano.

SMELOV lettino da viaggio: zanzare alla larga!

 

Lo splendido SMELOV lettino da viaggio si presenta diverso dal classico lettino da viaggio trasportabile (non temete, è disponibile anche in azzurro, non solo in rosa!), ma risulta ugualmente molto pratico e amato.

  • Facile da trasportare: leggero, facile da aprire e tirare fuori all’ultimo minuto! In un semplice passaggio, avrete il vostro lettino. E’ di così poco ingombro, da poter essere trasportato anche in uno zaino!
  • Multifunzionale: non un semplice lettino, può trasformarsi anche in una comoda zona gioco per il vostro bimbo; potrete portarlo con voi per una gita al parco, in spiaggia, ma anche in casa al posto del box giohi, sicuramente più ingombrante.
  • La cosa che più salta all’occhio, è uno dei pregi maggiori di questo lettino: esso infatti è protetto da una comodissima zanzariera, per tenere gli insetti fuori, e lasciar giocare o dormire il vostro bimbo in tutta tranquillità, senza temere fastidiose punture. Il tessuto a retina della zanzariera consente una circolazione continua dell’aria, e ti permette di mantenere una completa visuale del tuo bimbo anche quando la cerniera è chiusa.
  • Morbido: nell’acquisto sono infatti compresi anche un morbido materassino e un cuscino;
  • Solido: il bordo interno in ferro (rivestito, per una totale sicurezza del tuo bimbo) mantiene il lettino più stabile.
  • Rapporto qualità/prezzo molto buono!

Valutate bene l’età del vostro bimbo prima di acquistare questo lettino: infatti, esso è consigliato per bimbi da 0 a 3 anni.

KIDUKU lettino da viaggio: non solo lettino!

 

IKIDUKU lettino da viaggio, disponibile in svariate colorazioni, è uno dei tre migliori lettini da viaggio da noi consigliati. Ecco perchè:

  • è più di un semplice lettino: esso, infatti, presenta anche un’ampia tasca per contenere giochi o accessori del vostro bimbo, ma soprattutto funge anche da base d’appoggio come fasciatoio dove cambiare il vostro bimbo in tutta comodità. Per questo, esso diventa un alleato prezioso nei viaggi, oppure a casa dei nonni, che ospitano i nipotini di tanto in tanto e non vogliono l’ingombro di una culla, ma preferiscono un lettino da riporre quando il piccolo non dorme da loro! E cosa volere di più, quando incluso c’è anche un fasciatoio?
  • L‘altezza del materassino è regolabile a due altezze: è compresa infatti anche l’altezza maggiore per i bebè, in modo che il posizionamento del bimbo all’interno del lettino non sia scomodo per mamma e papà. Quando invece il bimbo è più grandicello, si può abbassare il materasso a livello minimo.
  • Nell’acquisto è compreso un archetto da appendere al lettino, con giochini e animaletti di peluche, utili a far addormentare o incuriosire il vostro bimbo prima della nanna.
  • Per i bimbi indipendenti, è presente su un lato una cerniera, per facilitare l’ingresso nel lettino.
  • E’ compatto, infatti da chiuso misura 76 cm x 23 cm x 23 cm;

 

Gli utenti che l’hanno acquistato, però, lamentano una poca praticità nel montaggio di questo lettino, e si consiglia l’acquisto di un materassino addizionale se il lettino viene utilizzato per un lungo periodo, perchè quello contenuto alla lunga non risulta essere molto comodo. Inoltre, il prezzo è più elevato rispetto agli altri due lettini visti sopra, quindi se dovete farne un uso sporadico e non avete grandi pretese in quanto ad accessori, uno dei due lettini sopra andrà benissimo.

Come scegliere il lettino da viaggio adatto a noi

Un lettino da viaggio non è un semplice articolo per bambini, ma va scelto in base alle esigenze di mamma e papà, e anche del bimbo. E’ pur sempre il luogo che deve garantire al tuo piccolo serenità e sicurezza mentre dorme!

I lettini da viaggio sono solitamente strutture più o meno leggere, trasportabili e smontabili, che rappresentano un valido sostituto per un lettino fisso o una culla per i primi mesi, permettendone poi l’utilizzo anche fuori casa.

Ricordiamo che spesso portare un bimbo con sè in vacanza, non ha un costo aggiuntivo se questo dorme nella camera di mamma e papà, ma spesso l’albergo non garantisce la presenza di un lettino appositamente per il bimbo: qui la comodità di portare con sè un lettino pieghevole, che occupa non troppo spazio nel bagagliaio dell’auto, ma garantisce un riposo sereno per il bimbo, ma anche per mamma e papà, in quanto ognuno potrà dormire tranquillamente sul proprio letto.

Ce ne sono di tutti i tipi e di tutte le fasce di prezzo, ma come facciamo a scegliere quello che più si adatta alle nostre esigenze? Ecco qualche piccolo consiglio che ti aiuterà nella scelta.

Dimensioni

Sicuramente devi valutare attentamente quanto spazio andrà ad occupare il lettino che intendi acquistare, non solamente da aperto, ma anche da chiuso, se hai un posto particolare in cui desideri riporlo una volta che lo utilizzi.

Ma dimensioni vuol dire anche peso: devi portarlo con te? Controlla che non risulti troppo pesante, ci sono anche i modelli ”da zaino”, più adatti per essere trasportati ovunque tu voglia, per esempio anche in spiaggia, per tenere i bimbi distanti dalla sabbia o per garantire loro un posto tranquillo in cui riposare anche in riva al mare.

Facilità di montaggio

Non tutti i lettini sono semplici e rapidi da montare, e non tutte le mamme e i papà hanno la pazienza (o il tempo) per affrontare montaggi particolarmente lunghi. Controlla quindi le istruzioni di montaggio, per essere anche sicuro che sarai capace di montarlo alla perfezione senza troppe difficoltà, per garantire la sicurezza del prodotto per il tuo bambino.

Anche qui, il luogo e la frequenza di utilizzo ti orienteranno su lettini più o meno semplici da montare e smontare!

Se lo devi utilizzare in una stanza d’albergo, per esempio, potresti montarlo al tuo arrivo, per poi smontarlo direttamente prima della partenza: quindi, il non doverlo aprire e chiudere continuamente, potrebbe far passare in secondo piano la difficoltà del montaggio. Al contrario, se prevedi di usarlo quando il tuo bimbo dorme, per poi richiuderlo quando non utilizzato, valuta attentamente la praticità di un lettino che in poche mosse si apre e si chiude!

 

Accessori inclusi

Se pensi di utilizzare il lettino per più di una semplice settimana di vacanze, valuta attentamente le tue esigenze: potrebbe, per esempio, servirti un fasciatoio incorporato. Spesso cambiare i propri bimbi su un letto, per i genitori può risultare molto scomodo, invece avere un fasciatoio rialzato sopra il lettino, aiuta e facilita notevolemente il cambio. State attenti anche alla qualità dell’accessorio, valutate infatti che abbia i bordi rialzati per non far cadere il vostro bimbo piccolo durante il cambio del pannolino, e che sia ben solido, ancorato al lettino.

Se il bimbo è piccolino, potrebbe essere interessato anche a dei giochini appesi al lettino! Esistono lettini da viaggio che non solo presentano l’archetto con i giochini appesi, ma anche delle simpatiche musiche che incuriosiscono il bimbo o che lo accompagnano fino a che non si addormenti.

Molto utile potrebbe essere anche una o più tasche laterali, in cui riporre accessori per il cambio del bimbo, o i suoi giochini, oppure qualche indumento di cambio o il pigiamino. Invece di avere le cose più ”urgenti” sparse per le valige o la camera dell’albergo, troverete tutto lì, a portata di mano.

Per i bimbi più grandicelli che vogliono andare a letto da soli, in alcuni modelli di lettino da viaggio sono presenti delle cerniere laterali, in modo che il bimbo possa riuscire ad entrare facilmente sul letto, senza dover pericolosamente scavalcarne i bordi più alti, o senza chiedere l’aiuto di mamma e papà.

Se hai in mente di utilizzare abbastanza spesso il lettino da viaggio, o come sostituto del lettino anche in casa per i primi anni o mesi di vita del tuo bimbo, assicurati di acquistare un materassino aggiuntivo che sostenga adeguatamente il suo corpo, per evitare fastidi alla schiena. Spesso il materassino incluso nell’acquisto di un lettino da viaggio, infatti, è sì comodo, ma è pur sempre un materassino di gomma piuma, non adatto al riposo del vostro bimbo per periodi troppo prolungati. Nei lettini da campeggio più comuni, il materassino poggia su tavole di legno che fungono da base e da sostegno, quindi l’acquisto di un materasso più spesso, renderà il riposo del vostro bimbo sicuramente più confortevole.