Miglior termostato caldaia wifi del 2022

Decdeal Termostato Wi-Fi per Caldaia a Gas: si tratta del prodotto migliore in base al numero e alla media delle recensioni, ha ottenuto una recensione media di 4.3 con 3216 recensioni.

Beok Termostato Wifi Termostato Intelligente Pe: medaglia d’argento per questo prodotto, la recensione media è di 4.1 con 1623 recensioni.

LEDLUX LL0253 Termostato Caldaia Wifi, Scatol: terza posizione per questo prodotto, con una recensione media da parte degli utenti di 4.3 con 1286 recensioni.

Decdeal Termostato Wi-Fi per Caldaia a Gas

Miglior Prodotto

Decdeal Termostato Wi-Fi per Caldaia a Gas,Termostato Digitale,Programmabile Display LCD Touchscreen con Retroilluminazione Funzione di Controllo Vocale,Cronotermostato BHT-6000-GC Bianco

3216 Recensioni
Decdeal Termostato Wi-Fi per Caldaia a Gas

  • ♥【Termostato di Alta Qualità 】Precisione di 0.5 ° C, mantenendo la temperatura confortevole all’interno del livello impostato ( Intervallo: 5 ~ 35 ° C ).con pulsanti a sfioramento per un funzionamento semplice. per impianto di riscaldamento con caldaia a gas.
  • ♥【 Display LCD con Retroilluminazione 】Visualizzare i dati in modo chiaro e facile da leggere anche al buio.Funzione di memoria dati quando l’alimentazione è spenta; funzione di blocco della tastiera.
  • ♥【Supporto APP】Controllo remoto dell’App comodo per controllare il termostato con il tuo dispositivo mobile. Crea gruppo termostato per controllo centralizzato.
  • ♥【Programmabile】Settimanalmente e 5 + 2 sei periodi programmabili per massimizzare comfort ed economia, molto flessibile.
  • ♥【Controllo Vocale】Compatibile con Amazon Echo, Alexa, Google Home, IFTTT.

Le recensioni degli utenti

Cronotermostato di facile installazione
Acquistato per sostituire un vecchio cronotermostato a batterie. Contenuto: – termostato – due viti di fissaggio (scatola non inclusa!) – foglio di istruzioni a colori (in lingua inglese) Installazione: Essendo di forma quadrata non si adatta alle scatole standard 503 (per capirci quelle rettangolari che abbiamo a casa e che contengono gli interruttori o le prese ad esempio BTicino Living). Occorre quindi acquistare una scatola esterna da 86x86mm in modo da installarlo esternamente poter avvitare così avvitare le due viti in dotazione. Personalmente ho acquistato la scatola con ASIN B01FSTX612 pagata 6€. Essendo il vecchio termostato a batteria ho dovuto portare alimentazione alla scatola con una fase ed un neutro. Una volta tolta corrente all’impianto (mi raccomando la sicurezza o affidatevi a tecnici specializzati) ho collegato l’alimentazione: Fase (filo marrone o nero) a L e Neutro (filo blu) a N. Poi ho collegato i due fili che arrivano dalla caldaia come contatti puliti. Si tratta di fili che non portano corrente ma che se chiusi danno l’input alla caldaia di accendersi. Configurazione WIFI: Per configurarlo via wifi occorre scaricare un app. L’app ufficiale sarebbe Beca Smart ma consiglio l’equivalente e decisamente migliore Smart Life. Per avviare il pairing occorre (da spento) tenere premuto il tasto freccia basso per circa 8 secondi. Quando nel display (in basso a sx) inizierà a lampeggiare l’icona wifi lanciate l’app Smart Life – premete il + in alto a dx, scegliete “Piccolo Elettrodomestico” e selezionare la voce “Termostato”. Scegliete la SSID Wifi al quale connetterlo e digitate la password. Premete avanti. Dopo circa 30/60 secondi rileverà il termostato e lo inserirà tra i componenti gestiti da Smart Life. Importante: Se non dovesse rilevarlo correttamente (e siete sicuri della SSID WIFI e relativa password) provate a fare lo stesso passaggio di sopra per far lampeggiare il wifi, poi premete di nuovo il tasto freccia giù per 8 secondi a questo punto dovrebbe lampeggiare non più l’icona wifi ma un’icona risparmio con una foglia. Riprovate ad associarlo con Smart Life. Utilizzo: Una volta acceso con il tasto (!) il termostato è di bell’aspetto e ben leggibile. Premendo il tasto M potete passare alle due modalità: M – Manuale – in pratica impostate la temperatura (con i tasti freccia su e freccia giù) e la caldaia si accenderà puntando a quella temperatura dell’ambiente. P – Programmato – passerà alla modalità programmi che potete facilmente impostare da app. Utilizzo da Smart Life: Da app entrate sul termostato e premete in tasto di accensione rosso in basso. In alto sono presenti quattro icone: (MANO) per accenderlo manualmente ed impostare la T con il cursore circolare al centro (CASA P) per utilizzarlo con i programmi impostati – cliccando questa voce appare un link testuale sotto dove potete impostare i programmi per i giorni lavorativi (3 programmi – corrispondenti ognuno a 2 voci entrata/accensione ed uscita/spegnimento), per il sabato (sempre 3 programmi) e per la domenica (sempre 3 programmi) (FOGLIA) risparmio energetico – tiene la T al valore impostato di fabbrica 20°C (può essere modificato dal display) (LOCK) per bloccare l’utilizzo accidentale / sicurezza bambini Integrazione Alexa/Google Home: Se avete l’App Smart Life associato ad Alexa appena inserite il termostato Alexa lo rileverà. Potrete dirgli di accenderlo/spegnerlo (Alexa, accendi/spegni) ed impostare la temperatura (Alexa, imposta temperatura a xx gradi). Una funzione che io usavo molto nel vecchio crono-termostato e che in questo manca era l’accensione manuale e lo spegnimento dopo un tot di tempo (ad esempio: accenditi alle 19:00 a 24°C e spegniti dopo 3 ore). Ho ricreato questa funzione usando le routine di Alexa. Ne ho creato una che una volta lanciata accende la caldaia alla temperatura impostata nella routine (ma modificabile da display o comando Alexa) attende per il tempo da me inserito nella routine (esempio 2 ore) e spegne al termine del periodo. Se dovesse risultare affidabile e duraturo per quando pagato (circa 36€ in Offerta Lampo) si tratta certamente di un ottimo affare. Consigliatissimo.
Termostato Decdeal,fra i migliori presenti sul mercato.
La possibilità di controllare la temperatura della propria casa in ogni momento della giornata mediante dispositivi elettronici come smartphone, tablet o pc è un gran vantaggio per chi lavora e sta molto tempo fuori. I termostati digitale Wifi sono stati progettati proprio per questo e sfruttano la funzione wireless per consentire da remoto una serie di funzioni che servono a mantenere la casa accogliente e confortevole. Grazie al termostato digitale è infatti possibile impostare a distanza la temperatura in uno specifico ambiente domestico. Ad oggi vi sono svariate marche di dispositivi progettati per questo scopo, ma un modello che a nostro avviso risulta efficiente e funzionale è il Termostato Decdeal. Ecco di seguito tutto ciò che devi sapere su questo dispositivo indispensabile per gestire l’impianto di riscaldamento e raffrescamento della tua casa. CARATTERISTICHE E FUNZIONAMENTO Il termostato Decdeal fra quelli che ho testato è risultato a mio avviso fra i migliori presenti sul mercato, sia per le caratteristiche tecniche che per il funzionamento. Il dispositivo wi-fi è ideale per il riscaldamento, è affidabile e sicuro, e anche estremamente facile da installare e programmare con la tua caldaia a gas. Il prodotto ha display LCD con retroilluminazione che mostra i dati in modo molto chiaro e consente di leggerli facilmente anche al buio. Puoi memorizzare i dati quando il termostato è spento e puoi bloccare la tastiera tramite la funzione di blocco. Gestibile con app, semplice e facile da installare, permette di sfruttare la funzione di controllo remoto per controllare il termostato con il tuo smartphone o tablet. Decdeal ha una precisione di 0.5 ° C, mantiene la temperatura confortevole in modo efficace e secondo il livello impostato. E’ dotato di controllo vocale e puoi controllarlo con la tua voce. Il dispositivo è compatibile con Amazon Echo, Alexa, Google Home, IFTTT, ha sensore NTC 10K 3950 e alimentazione 95 ~ 240 VAC, 50 ~ 60Hz. Il termostato Decdeal permette di effettuare la programmazione settimanale per poter massimizzare comfort ed economia, quindi secondo il nostro giudizio è un prodotto ad alta flessibilità. Per tutte queste caratteristiche e per il costo questo apparecchio uno fra i migliori in assoluto presenti sul mercato. Infatti, il prezzo si aggira attorno ai 50 euro, una fascia prezzo media piuttosto accessibile, adatto quindi per soddisfare le esigenze di coloro che desiderano un prodotto qualitativamente alto ma non vogliono affrontare costi esagerati. BENEFICI DEL TERMOSTATO I benefici del termostato Decdeal sono tantissimi e utilizzando le sue funzioni correttamente puoi sfruttarne tutti i vantaggi, primo fra tutti quello di poter gestire il riscaldamento solo quando serve, abbassando notevolmente i consumi di energia e quindi riducendo enormemente anche i costi in bolletta. Questo semplice dispositivo è un concentrato di tecnologia che ti consente di ottimizzare i consumi in modo pratico, proprio perché è facilissimo da usare e non richiede competenze particolari. Le sue funzioni sono intuitive e chiunque può utilizzarlo sia da remoto che con la voce mediante Google Home ed Alexa o altri smart speaker con i quali è possibile connettersi. Il controllo vocale permette di eseguire operazioni come variare la temperatura, rilevare quella corrente e molto altro. L’attacco a parete consente di averlo sempre a portata di mano per gestire l’impianto e il display led retroilluminato permette di visualizzare comodamente i dati anche durante le ore notturne. La possibilità di alzare e abbassare la temperatura, creare un programma di riscaldamento personalizzato e modificare la temperatura in base alla nostra posizione è un bel vantaggio. Con il termostato Decdealn puoi aumentare la temperatura prima di tornare a casa, oppure puoi personalizzare una funzione che al tuo rientro spegne il sistema di riscaldamento.
Funzionante e duraturo
Installato in autonomia anni fa (bastano le conoscenze minime di allaccio di un componente elettrico). Ancora funzionante a casa mia e con il si-fi si può gestire in remoto tramite app che funziona decisamente bene. Non il massimo dei voti per la forma del supporto: non è stato facile trovare una scatola e una mascherina adatta alla forma quadrata non propriamente standard.

Acquista su Amazon

Beok Termostato Wifi Termostato Intelligente Per

Miglior Prodotto #2

Beok Termostato Wifi, Termostato Intelligente Per Programmabile Caldaia A Gas Cablata Con Controllo Remoto Online Tramite Smartphone-AC220V 3A Termostato Wifi Blu 1pz

1623 Recensioni
Beok Termostato Wifi Termostato Intelligente Per

  • APP ESCLUSIVA PERSONALIZZATA: Puoi scaricare la nostra app ufficiale “BeokHome” su “GooglePlay” o “AppStore”, Avvia il tuo esclusivo servizio termostato intelligente da ora in poi.
  • SERVIZIO PERSONALIZZATO: Forniamo tre servizi di programmazione personalizzati per 5 + 2/6 + 1/7 giorni, con un massimo di 6 periodi al giorno (orari e temperature diversi possono essere impostati per ogni periodo tra le 0:00 e le 23:59 in ordine cronologico). ? inoltre disponibile una modalit¨¤ manuale per sospendere il programma stabilito.
  • PRECISIONE E CONTROLLO REMOTO:Termostato caldaia la precisione della temperatura ¨¨ di 0,5 ¡ã C, l’ampio schermo retroilluminato ¨¨ facile da leggere anche al buio e supporta il controllo vocale Alex e il telecomando del telefono cellulare
  • MATERIALI DI QUALIT¨¤: La cornice del termostato wifi ¨¨ realizzata in tecnopolimero, il telaio ¨¨ in tecnopolimero per PC e il tipo di sensore interno ¨¨ NTC, con pulsanti resistenti. Scansiona il QR CODE sul MANUALE, quindi puoi ottenere il manuale in Italiano, Spagnolo, Tedesco, Francese, Russo.
  • INSTALLAZIONE E CABLAGGIO SEMPLICI: Un termostato Integrato con alimentazione AC220V 3A; dimensioni della scatola di giunzione: 80 x 80 mm; Funziona bene con quasi tutte le caldaie a gas nel mercato europeo con caldaie a gas 220-240V.

Le recensioni degli utenti

Ottimo prezzo, buon prodotto ma non eccellente.
Attenzione al modello! Diverse persone mi hanno scritto per chiarimenti riguardo ai contatti, ho deciso quindi di caricare un’immagine che evidenzia le differenze dei 2 modelli in commercio. E’ l’ultima foto sulla destra. Detto questo, prima di cominciare, perchè 4 stelle e non 5 ? Non voglio farvi perdere tempo a leggere la recensione se poi il prodotto non fa per voi, quindi vi dico subito perchè ho dato solo 4 stelle: il sistema di programmazione, per me, è molto da migliorare. Mi spiego: normalmente un termostato permette d’impostare degli orari precisi su sette giorni. Quindi posso decidere che il riscaldamento si debba accendere tra le 8 e le 10, tra le 16 e le 17 e via discorrendo. Questo invece ragiona a “periodi”, (foto 1), quindi avete a disposizione 6 fasce da impostare, che sono: mattina, uscita di casa, rientro per pranzo, uscita dopo pranzo, rientro per sera e notte. Questa programmazione limita fortemente la mia libertà di scelta, perché posso impostare un massimo di 6 cicli, e cosa assolutamente pessima, se decido d’impostare una programmazione diversa per il fine settimana (foto 2), ho a disposizione 2 soli cicli, che è una follia, non potevano fare 6 cicli anche per il fine settimana ?! Mica è detto che io voglia far andare il riscaldamento tutto il giorno, potrei volere ad esempio accenderlo solo la mattina e poi la sera…ma con l’attuale sistema, mi è impossibile, poichè appunto prevede solo 2 periodi. Alla fine ho quindi impostato la stessa programmazione per tutti e 7 i giorni, ma non mi soddisfa molto. Ergo, se 6 periodi per voi sono sufficienti, perchè siete già abituati, perchè fate orari standard ecc ecc, o come altri hanno scritto: nel fine settimana preferiscono gestirlo a mano, allora proseguite pure la lettura, vi spiegherò come collegarlo e configurarlo. Prima di tutto è importante capire se il termostato è adatto al vostro impianto, quindi vi dico com’è fatto il mio: ho una scatola a muro alla quale arrivano 2 fili che se uniti fanno accendere la caldaia. Il precedente termostato era alimentato da due pile stilo, questo invece necessita di alimentazione a 220V che probabilmente non avrete, o almeno io non l’avevo…perciò ho dovuto armarmi di sonda passacavi e trovare un modo di portare la corrente alla scatoletta che ospita il termostato. La scatola a muro è quella standard, conteneva un telaio adatto ad ospitare 3 elementi della bticino. Di smurare/cambiare la scatola non se ne parla, quindi l’ho arrangiato fissandolo solo da 1 lato con una vite…così intanto funziona, poi vedrò di sistemarlo anche esteticamente. Quindi adesso nella mia scatoletta a muro ora ho i 2 fili che fanno partire la caldaia e i due fili tirati da me che portano la corrente. Nella foto numero 3, potete vedere il termostato con: Filo A e B che portano la corrente (Neutro e Linea), collegati su contatti 3 e 4 Filo C e D che sono i contatti della caldaia, collegati su contatti 5 e 6 ATTENZIONE: se non siete sicuri di quello che fate rivolgetevi a qualcuno di competente. Se fate voi, adottate tutte le cautele del caso, con la corrente non si scherza. Scusate se faccio la paternale, ma non voglio che nessuno si faccia male. Come prima cosa colleghiamo i fili della caldaia (non la corrente!) ai contatti 5 e 6. Questo contatto è quello che apre e chiude il circuito per accendere il riscaldamento. Fatto questo, ora alimentiamo il termostato collegando la corrente ai contatti N ed L (che stanno per Neutro e Linea). Ora il termostato è alimentato e la caldaia e gestita da lui, procediamo quindi ad impostarlo: 1) Scaricate l’app che si chiama “Beok Home” 2) Spegnete il termostato (primo tasto a sinistra). 3) Da spento, tenete premuto i tasti “power” e “freccia giu” (primo e ultimo tasto) finchè non si accende. 4) Premete il tasto “M” (menù, secondo da sinistra) finchè non compare in basso a sinistra la scritta “FAC” (foto 4) 5) Arrivati su “FAC”, usate il tasto “freccia su” (penultimo da sinistra) e portate il valore numerico a destra fino a 32 (foto 5) 6) Ora premete il tasto di spegnimento 7) Ultimo passaggio: ripetete il punto 3, ovvero da spento tenete premuto i tasti “power” e “freccia giu” (primo e ultimo tasto) finchè non si accende. Se tutto è andato bene, vedrete il simbolo del WiFi che lampeggia velocemente. Ora potete aprire l’app sullo smartphone. Appena aperta, dovrete impostare il nome della vostra rete WiFi e la relativa password. Fatto questo, tappate su “search” per ricercare il termostato. Una volta individuato è sufficiente tapparci sopra per associarlo (impiegherà qualche secondo). L’app chiamerà il termostato con il nome standard (HVAC) se volete cambiarlo, nella prima schermata tenete premuto sul termostato finchè non compare la schermata di modifica. Se premete una volta sola, entrate invece nel menù di gestione. Insieme al termostato trovate 2 fogli con le istruzioni, che sono abbastanza chiari, quindi con un po’ di pazienza riuscirete a configurarlo senza particolari difficoltà. In ogni caso vi faccio una brevissima carrellata del software (foto 6): Dal basso verso l’alto: tasto a sinistra, accende e spegne il termostato tasto centrale, passa da manuale ad automatico (quindi temperatura regolata a mano o tramite programmazione giornaliera). tasto a destra (senior) se tenuto premuto a lungo apre un menù avanzato dove impostare ad esempio il differenziale (floor temp ctrl diff: cioè a quale differenza di temperatura il termostato deve accendersi/spegnersi, Default: 2 gradi), poi temperatura massima e minima e altri controlli che sinceramente non so cosa siano. fascia con gli orari: premete a lungo per attivare la modalità di modifica e quindi impostare la programmazione tasto con l’orologio: sincronizza l’orario del termostato con quello del vs. smartphone tasto lucchetto: blocca il termostato così non può essere modificato a mano tasto “simbolo ghiaccio” imposta la modalità “anti ghiaccio”, quindi fa partire la caldaia se la temperatura scende sotto la soglia minima impostata nel menù avanzato (terzo punto di questa lista) Il cerchio invece indica la temperatura attuale (nella foto è 15.0), la temperatura impostata per quell’orario (nella foto è 6.0), se la caldaia è accesa (fiamma rossa) o no (fiamma bianca), e tramite i due tasti freccia permette d’impostare manualmente la temperatura. Ovviamente se toccate la regolazione, il termostato passa automaticamente da “automatico” a “manuale” e il simbolo in basso al centro cambia da “Automatic” a “Manual”. Un’ultima nota in chiusura scoperta qualche mese dopo: attenzione che se manca la corrente, il termostato *non* si riaccende da solo. Mantiene la programmazione quindi non perdete nulla, ma rimane comunque spento…è quindi necessario riaccenderlo per farlo tornare in vita. L’ho scoperto a mie spese, trovando la casa congelata perchè c’era stata una breve interruzione di corrente. Direi che più o meno le cose importanti le abbiamo viste, come sempre spero che questa recensione vi sia stata utile e vi ricordo che se avete domande, potete farle tramite i commenti qui sotto.
Termostato economico e funzionante – ho trovato una soluzione per quando cambi il router (Wi-Fi)
Ho comprato questo termostato molto tempo fa, è molto comodo, funzionante per essere economico. L’anno scorso ho cambiato il router e ovviamente dovevo ricollegare il termostato. Ma lui non si connetteva, avevo provato ogni modo di ricollegarlo, finché un giorno ce l’ho fatta! Vi spiego come ho fatto a ricollegarlo con il nuovo router. Il termostato Beok riceve solo la rete da 2,4 GHz, quindi se il nuovo router trasmette entrambe bande, momentaneamente bisogna separarle (2,4 GHz – 5 GHz). Una volta separate, nella ricerca wi-fi si vedranno due Wi-fi separate e solo una di esse è identificata con il nome del router + la scritta “5 GHz”. Ad esempio Vodafone-A12345678 (2,4 GHz, il nome rimane come quando le due bande erano unite) Vodafone-A12345678-5GHz (5 GHz) Password 12345678 Per la connessione al termostato serve il Wi-fi da 2,4 GHz 1. Spegni prima il nuovo router 2. Utilizza il telefono A, apri l’hotspot di esso e nominarlo, inserirendo lo stesso nome e la stessa password del nuovo router (inganniamo il termostato) esempio hotspot: (usate le vostre credenziali del router) Nome rete: Vodafone-A12345678 Psw: 12345678 3. Utilizza il telefono B, collega l’hotspot del telefono A 4. Configurare il termostato con il telefono B (FAC 32) 5. Dopo connettersi con successo, cercare il termostato con il telefono B. Riaccendi il nuovo router e spegni l’hotspot del telefono A. Automaticamente si connette al nuovo router, perchè questo tipo di guida l’abbiamo “ingannato”. Successivamente, una volta connesso e che sia tutto funzionante, unire le due bande 2,4 GHz e 5GHz del nuovo router e ripristinare le credenziali dell’hotspot. Perchè alla fine, il termostato ormai ha già trovato la sua rete (anche se l’abbiamo ingannato😂).
non male
facile da installare,chi ha unascatola 503 deve inventarsi il modo da far combaciare un portafrutto da 3 posti,non entra sui fori dell’portafrutto,e da allargare.molto intuitivo manualmente,si connette subito al wifi,ma l’app Beok Home di ios fa schifo,andrebbe rivista…comunque per ora funziona..

Acquista su Amazon

LEDLUX LL0253 Termostato Caldaia Wifi, Scatola

Miglior Prodotto #3

LEDLUX LL0253, Termostato Caldaia Wifi, Scatola 503 Incasso Italiano, Digitale Programmabile Per Caldaia A Gas Da Parete, Compatibile Con Amazon Alexa Echo, 3A 220V

1286 Recensioni
LEDLUX LL0253 Termostato Caldaia Wifi, Scatola

  • Termostato Programmabile Intelligente Multifunzionale Con Wi-Fi APP (TUYA e Smart Life),Schermo LCD Touch Screen
  • Modello Per Caldaia Murale Da Parete a Gas e Riscaldamento Termosifone Ad Acqua 3A 220V (Va bene anche con Scatola 503 ma non da incasso)
  • Compatibile Con Amazon Alexa Echo e Google Home,Gestione dei programmi e visione del termostato a portata di mano in remote tramite l’applicazione
  • Possono essere impostati orari e temperature differenti per ogni periodo(max 6) per massimizzare il comfort e il risparmio.In Caso di mancanza della corrente le impostazioni da te personalizzate rimarranno salvate.
  • NOTA BENE: Per utilizzare il controllo remoto online è necessario connettere il termostato alla rete Wi-Fi 2.4G, NON Va bene 5.0G. NON Compatibile Con Modem VODAFONE di Ultima Generazione. Per Farsi Funzionare, Necessario Apire le Porte di Router Di VODAFONE.Obbligatorio Alimentazione 220V

Le recensioni degli utenti

Funziona bene ed installazione abbastanza facile
_______IN SINTESI_________ ✅ Estetica ✅ Funziona bene ✅ Rapporto qualità prezzo ❌ plancia interna fili migliorabile _______NEL DETTAGLIO__________ Si tratta di un termostato che per rapporto qualità-prezzo ha soddisfatto le mie aspettative in tutto e per tutto. 👌 A COSA SERVE? Innanzitutto si tratta di un TERMOSTATO CONNESSO IN RETE ed utile perciò ad aggiungere la gestione da remoto del proprio sistema di riscaldamento funzione che ci permetterà di accendere i termosifoni mentre ad esempio torniamo dalle vacanze al fine di trovare la casa già calda al rientro. 😍 IL MONTAGGIO L’INSTALLAZIONE È SEMPLICE E FATTIBILE ANCHE DA PERSONE NON SPECIALIZZATE come me che però abbiano la pazienza di leggersi le istruzioni cartacee in italiano e guardarsi le video istruzioni allegate sulla scatola a mezzo qr code. 👍 L’OPERAZIONE NON È VELOCISSIMA soprattutto per chi come me va a sostituire un termostato di vecchia generazione alimentato a pile dove probabilmente , nella scatola, arrivano solo i 2 fili provenienti dalla caldaia e magari non i 2 della corrente a 220v… Io infatti ho dovuto fare passare un cavo nelle canale a muro per portare la corrente alla centralina… 🙄 Fatto questo è proceduto tutto bene se non per il fatto che LA PLANCIA DI COLLEGAMENTO DEI 4 FILI SUL TERMOSTATO È MOLTO SCOMODA ed ho per questo provveduto a risolvere con un impiantino con morsetti elettrici per facilitare l’operazione sennò troppo ostica… 🤦🏻‍♂️ LA CONFIGURAZIONE Una volta completata l’installazione a muro con la centralina accesa si deve procedere ad inserire ora e data e proseguire con il COLLEGAMENTO ALLA RETE WIFI DI CASA che viene fatto a mezzo della app Tuya. Infatti , dopo aver scaricato la app e fatta la registrazione, si deve aprire la stessa e: 1) selezionare piccolo elettrodomestico/termostato Wifi 2) inserire la password del proprio wifi di casa 3) collegarsi poi al wifi del termostato abilitando le concessioni di posizione Serve un po’ di pazienza ma alla fine funziona tutto bene ed ora posso gestire l’accensione del mio riscaldamento anche dal lavoro al fine di rientrare con l’appartamento già scaldato! CONCLUSIONE: Per me il rapporto qualità prezzo è ottimo ed il prodotto per me merita in quanto molto funzionale e ben studiato 😎 Ti ringrazio di aver speso tempo a leggere questa mia lunga recensione che spero ti sia stata di aiuto! 👏🏼
Potrebbe migliorare ma fa bene il suo lavoro
Ho acquistato 2 articoli da installare in zona giorno e zona notte. L’installazione è molto semplice anche nel mio caso che uso pannelli radianti a pavimento con due valvole di zona, vanno quindi collegati i morsetti NO ed NC naturalmente insieme a L, N e C. L’accoppiamento con l’applicazione Tuya Smart (io uso iOs) è stata molto semplice e tutto ha funzionato alla perfezione. L’unico neo del prodotto è la mancanza di poter impostare nella temperatura da programma (in manuale lo si può fare) gli step di 0,5 gradi, accetta solo il valore intero, così come la visualizzazione della temperatura rilevata non prevede gli step da 0,1 gradi…in pratica se nella stanza ci sono 19,7 gradi il termostato segnala 19,5 così come se io volessi impostare 18,5 a programma non si può fare; spero che un futuro firmware possa prevedere questa impostazione. Altra cosa che ho rilevato è la precisione del sensore di rilevazione temperatura che risulta essere sopra la norma, infatti ho dovuto impostare che la temperatura rilevata sia di 1 grado in più del normale, in pratica se il termostato rileva 20 in realtà ci sono 19 gradi; anche qui sarebbe stato utile avere gli step di regolazione da 0,1 gradi anziché di 1 grado. A seguito di questi piccoli aggiustamenti posso comunque essere soddisfatto del prodotto.
Bellissimo
Molto bello , con tutte funzioni , funziona benissimo inoltre facile da installare con istruzioni in italiano ! Compete benissimo con la concorrenza che costa tre volte di più! Unico appunto che posso fare : ha la retro illuminazione ma solo quando lo programmi , mentre come quello che avevo in precedenza manteneva Sempre una Tenue retro illuminazione in modo che anche con il buio puoi controllare le funzionalità! Comunque SUPER CONSIGLIATO !!!!

Acquista su Amazon

Condividi il tuo amore