Il miglior pulsossimetro gima del 2020

Ecco la classifica dei migliori prodotti per la categoria Pulsossimetro Gima:

GIMA SATURIMETRO OXY-3 | Pulsossimetro da dito portatile professionale: si tratta del più acquistato, ha ottenuto una recensione media di 4,3 con 484 recensioni

Gima Oxy 35072 Oxy-2 Pulsoximetro: medaglia d’argento per questo prodotto, la recensione media è di 4,2 con 107 recensioni

Gima 34282 Pulsoximetro da Dito OXY-5: terza posizione per questo prodotto, con una recensione media da parte degli utenti di 4,4 con 305 recensioni
Bestseller No. 1
GIMA SATURIMETRO OXY-3 | Pulsossimetro da dito portatile professionale, misura il livello di ossigeno nel sangue e il battito cardiaco. 2 pile incluse, display SpO2 orientabile
484 Recensioni
GIMA SATURIMETRO OXY-3 | Pulsossimetro da dito portatile professionale, misura il livello di ossigeno nel sangue e il battito cardiaco. 2 pile incluse, display SpO2 orientabile
  • Misura il livello di ossigeno (O2) nel sangue ed il battito cardiaco: controllo istantaneo della saturazione emoglobinica arteriosa (SpO2) e simultanea della frequenza cardiaca di adulti e bambini in ambienti domestici e ospedalieri
  • Semplice e pratico da usare, di piccole dimensioni, compatto e leggero, facile da trasportare grazie al cordino in dotazione
  • Ridotto consumo elettrico; le due batterie AAA in dotazione consentono l'utilizzo dl dispositivo per 20 ore; il prodotto entra in modalità standby quando non viene emesso alcun segnale entro 5 secondi; facile da vedere, direzione di visualizzazione che cambia automaticamente; display formato OLED
  • Intervallo di misurazione SpO2: 0% ~ 100%; intervallo Misurazione Frequenza Cardiaca: 30 bpm ~ 250 bpm; visualizzazione onda pulsazioni: a barre e ad onde

Recensioni del prodotto

Semplice, resistente e utile!
Ho comprato questo saturimetro per il mio lavoro di soccorritore e sono completamente stupito da quanto sia resistente. Le batterie durano tantissimo, lo schermo è ben illuminato e riesco a leggere i parametri in qualunque situazione. Consiglio l'acquisto anche per l'uso domestico. Il prodotto è davvero utile.
Veloce e preciso
Mi serviva un saturimetro da usare durante un decorso post-operatorio. Questo è stato perfetto per il mio caso, e l'ho usato anche in altre occasioni. L'uso è molto semplice: si accende con un clic sull'unico tasto, si inserisce il dito e in 2 secondi viene letta la saturazione del sangue e la frequenza cardiaca. La grafica del display si orienta automaticamente in base all'inclinazione del dito: una funzione molto utile perché così la lettura può essere fatta sia da un assistente, sia in autonomia. Con orientamento verticale, i numeri sul display sono grandi e facili da leggere anche a distanza, anche senza occhiali da lettura. La costruzione è robusta e ha l'aria di saper resistere anche a brutte cadute.
Essenziale e piuttosto affidabile.
Ho scelto questo saturimetro, perché ne cercavo uno economico, che fosse prodotto da un’azienda conosciuta. L’articolo in questione ha delle dimensioni ridotte (5,5 x 3,0 x 2,8 cm) e pesa poco (circa 46 g); ciò lo rende molto maneggevole e facilmente trasportabile. È alimentato da due batterie mini stilo (AAA) in dotazione, la cui durevolezza è favorita dall’interruttore di funzione presente nel dispositivo, il quale entra in modalità standby quando non viene emesso alcun segnale nell’arco di 5 secondi. È adatto ad adulti e bambini; la pinza, infatti, si attaglia bene anche alle dita piccole e, pur non esercitando una compressione vigorosa, garantisce, tuttavia, una presa efficace, grazie al suo rivestimento interno in morbido silicone antiscivolo. L’apparecchio rileva il livello di ossigeno nel sangue e il battito cardiaco, mostrando anche l’andamento di quest’ultimo. Il suo utilizzo è piuttosto intuitivo ed è, ad ogni modo, facilitato dalle istruzioni in italiano contenute nella confezione. Concorre alla semplicità d’uso la buona leggibilità del display oled a due colori, nel quale campeggiano dei numeri grandi e luminosi, molto utili soprattutto se non si gode di buona vista o ci si trova al buio. La visualizzazione dello schermo può essere, perdipiù, ottimizzata in base alle proprie esigenze e preferenze; difatti, oltre alla grandezza e alla luminosità dei numeri, è possibile variare anche la loro disposizione (orizzontale o verticale), nonché la raffigurazione dell’andamento della pulsazione (a onda o a barra). In ognuna di queste modalità visive le informazioni assumono, comunque, una disposizione che le rende immediatamente percettibili. Ho avuto modo di mettere a confronto lo strumento in parola con un altro ben più dispendioso, prodotto dalla Nonin, utilizzato in ospedale, il quale, seppur più veloce nella misurazione, ha fornito dei dati sovrapponibili a quelli riscontrati con il primo. Ciò mi induce a propendere per una soddisfacente affidabilità del prodotto acquistato e ad attribuire un’importanza marginale a qualche difficoltà di rilevamento incontrata quando il dito esaminato era freddo (puntualizzo che non sono un esperto del campo). Ad accrescere il livello di gradimento concorre anche la tipologia dei materiali costruttivi, che, con la loro superficie liscia, rendono il dispositivo facilmente igienizzabile e, quindi, particolarmente adatto al delicato settore di impiego (le istruzioni per la pulizia sono riportate nel manuale d’uso). Apprezzabile è anche la confezione, rappresentata da un blister, all’interno del quale troviamo, oltre alle batterie e al manuale in italiano già menzionati, un cordino per il trasporto in materiale anallergico. Non sono, invece, inclusi nel prezzo la custodia in silicone e l’astuccio in cordura, acquistabili separatamente. In conclusione, nel vano tentativo di svolgere una disamina tendenzialmente esaustiva, possiamo cercare di individuare alcune carenze di questo pulsossimetro, trascurabili se si tiene conto dell’esiguità del prezzo. Innanzitutto, l’apparecchio non ha l’attivazione automatica: per accenderlo, infatti, occorre premere il pulsante. Non è provvisto di alcun allarme sonoro: né quello di bassa saturazione, né quello di battito cardiaco irregolare, né quello di batteria scarica; riguardo a quest’ultima anomalia, vi è, però, un indicatore sul display. Non calcola il c.d. “indice di perfusione”. Non memorizza le diverse misurazioni, utili per una comparazione o per una statistica. Non ha la funzione di “registrazione continua”, ossia la possibilità di registrare le rilevazioni ininterrottamente per un periodo di tempo. Non può essere connesso ad un computer.

Acquista su Amazon
OffertaBestseller No. 2
Gima Oxy 35072 Oxy-2 Pulsoximetro
107 Recensioni
Gima Oxy 35072 Oxy-2 Pulsoximetro
  • Pulsoximetro per la misurazione della saturazione di ossigeno e della frequenza cardiaca dal dito del paziente
  • Adatto all'uso domestico e professionale, in famiglia, in ospedale, nei bar con ossigeno, nelle comunità mediche, in medicina dello sport; può essere utilizzato sia prima che dopo l'attività fisica, mentre non è raccomandato durante
  • Spo2 mostrata sullo schermo; visualizzazione frequenza del polso, grafico a barre; indicatore di bassa tensione; spegnimento automatico: l'unità si spegne automaticamente entro 5 secondi se il dito non è posizionato nella sonda
  • Tipologia schemo: LED; campo di misurazione spo2: 0 - 100%, (risoluzione 1%); precisione: 70 - 100%: ± 2%, al di sotto di 70% non specificato; campo di misurazione pr: 30 - 250 bpm, (risoluzione 1 bpm); precisione: ± 2 bpm o ± 2% (selezionare il maggiore); prestazioni di misurazione in deboli condizioni di riempimento: spo2 e la frequenza cardiaca vengono mostrate correttamente quando la ratio polso-riempimento è 0,4%
  • L'errore spo2 è ± 4%, l'errore frequenza cardiaca è ±2 bpm o ±2% (selezionare il maggiore); consumo energetico: minore di 25 ma; tensione: dc 2,6 v - 3,6 v; funzionamento batterie: due batterie possono funzionare continuamente per 24 ore; sicurezza: batteria interna, tipo bf; dimensioni: 60x30,5xh 32,5 mm, peso 50 g comprese le due batterie

Recensioni del prodotto

Pratico e utile
Ottimo rapporto qualità prezzo soprattutto per la marca ben nota anche nelle farmacie. Ne ho acquistati due, uno per casa e uno da regalare. Controllo e utilizzo il saturimetro ogni giorno. Ottimo rapporto qualità prezzo. consigliatissimo soprattutto visti i tempi di covid19 per tenere sotto controllo costante i valori
Buon prodotto
Per una rilevazione completa dei parametri vitali un saturimetro è d'obbligo. Spesso tendiamo a prendere solo la pressione ma anche la saturimetria non è da sottovalutare e spesso è molto più incisiva. Si potrebbe pensare che sia difficile da interpretare e da rilevare, mai cosa più sbagliata. In questo caso, trattandosi di un modelli entry level e ovviamente non professionale (quelli dell'ospedale costano centinaia di euro) è molto semplice da usare, benchè non ho potuto rilevare discrepanze tra i valori dell'oxy-2 e quelli di altri competitor. Misurare la saturimetria è semplicissimo. E' sufficiente accendere il pulsossimetro ed inserirlo nel dito. Siate accorti che il dito sia caldo e possibilmente senza smalto, altrimenti la rilevazione potrà avere anomalie. Ciò vale sia per i saturimetri economici che per quelli più costosi, non preoccupatevi. Questo è un SATURMETRO, quindi misura la percentuale di ossigeno legata nel sangue. Rileva anche i battiti del cuore MA, come per tutti i prodotti di questo tipo, nasce per un altro scopo, quindi se volte sapere il vostro rate di battiti misuratelo con strumenti appositi. Oxy 2 arriva dentro una scatola di cartone molto piccola, è alloggiato in uno spesso strato di poliuretano che lo protegge dagli urti ed inoltre sono presenti tutte le pellicole sugli schemi. Inoltre viene fornito di un pratico laccetto che però, sconsiglio di usare in contesti operativi. Non è presente alcuna custodia da cintura, in compenso vengono fornite le batterie AAA che lo alimentano. Il libretto di istruzioni è in italiano, cosa ormai rara negli altri prodotti che spesso vengono importati dalla cina. Questo prodotto è completamente a norma! L'interno, ovvero dove viene alloggiato il dito, è in gomma quindi è molto facile pulirlo dopo ogni uso, seguendo ovviamente le indicazioni del libretto di uso e manutenzione. Lo schermo mostra rispettivamente la saturimetria, il numero di battiti cardiaci e una scala che corrisponde alla precisione con la quale viene rilevato il flusso sanguigno. Un valore ottimale di saturimetria è attorno ai 98/99% ma fino a 95%, essendo comunque uno strumento domestico, non mi allerto più di tanto. Ovviamente se viene rilevato meno, prima di allarmarmi controllerei che la misura non sia alterata da smalto/dita fredde ed eventualmente ripetendo la misura più volte anche cambiando dito. Comunque se dovesse persistere anche per più misurazioni allerto il medico curante. Per ogni altra ulteriore informazione consultate il libretto di istruzioni e il vostro medico curante ovvero guardia medica locale o, in casi di emergenza, il servizio di urgenza medica della vostra zona.
Apparecchio preciso e molto utile
Non ho mai pensato che potrebbe servirmi Pulsoximetro nella mia vita nemmeno sapevo che esiste.... ho comprato questo l'apparecchio in pieno covid ingiro per la sua impostazione... era previsto che arrivava a luglio ma in realtà arrivato dopo cerca un settimana dal ordine il venditore italiano e molto gentile mi ha fornito la fattura subito dopo che ho chiesto... Amazon veramente fa il massimo per avere venditori bravissimi .. riguarda il apparecchio molto preciso nella misurazione perfetto adatto pure di pile... meglio averlo che non averlo in casa " non c'e sa mai "

Acquista su Amazon
OffertaBestseller No. 3
Gima 34282 Pulsoximetro da Dito OXY-5
305 Recensioni
Gima 34282 Pulsoximetro da Dito OXY-5
  • Rilevazione SpO2 e battito
  • Istogramma del battito
  • Calcolo indice di perfusione

Recensioni del prodotto

Buon saturimetro
Il pulsiossimetro è arrivato in una confezione di plastica rigida contenente 2 batterie AAA non ricaricabili, il manuale di istruzioni, un sacchetto di tessuto per il trasporto e un laccetto per tenerlo al collo. Per la parte tecnica, premetto di essere un medico e di aver usato altri pulsiossimetri simili in attività di reparto. Rileva rapidamente, e in maniera continua, saturazione e frequenza cardiaca, oltre all'intensità dell'onda sfigmica e all'indice di perfusione. Per ottenere un risultato stabile è bene aspettare, restando fermi, un 10-20 secondi. È preciso e affidabile quanto altri prodotti della sua categoria. Il margine d'errore dichiarato è ±2% per valori da 75 a 99%, quindi è frequente rilevare piccole discrepanze tra misurazioni diverse (anche ravvicinate), che però non hanno rilevanza clinica.
Ottimo Saturimetro
Il saturimetro è arrivato nei tempi previsti e in una confezione perfettamente integra. E’ contenuto in una scatola di plastica rigida. Nella confezione si tovano: il saturimetro manualetto istruzioni un sacchetto in tessuto e un laccetto staccabile per portarlo al collo sono anche comprese le 2 pile per il funzionamento Il saturimetro è funzionante perfettamente, preciso e affidabile (margine di errore dichiarato 2%) ed è molto facile usarlo: basta inserire il dito. Nel display si legge bene il valore di saturazione e quello del battito cardiaco, oltre all’ intensità della pulsazione.
Prime osservazioni:
Ho ricevuto l'OXY-5 con una settimana di anticipo sul previsto, in perfette condizioni. Ho cominciato a provarlo su di me (cinquantenne) e sua mia madre (ultraottantenne). Da ex-atleta e alpinista conosco il mio fisico e i miei parametri normali (più volte testati scientificamente), e le misurazioni restituite dall'OXY li rispecchiano bene (anche senza il beneficio dell'approssimazione dichiarata in scheda tecnica). L'unico elemento da tenere ben presente quando si utilizza l'OXY è che: 1) deve essere "indossato" correttamente, per avere letture attendibili; 2) la misurazione è meglio sia fatta con le modalità indicate dalle istruzioni al seguito; 3) osservandolo in azione, mi sembra evidente che, nonostante si accenda e rilevi pochi secondi dopo aver inserito il dito, gli servono alcuni secondi (direi almeno una decina) per restituire dati attendibili (specie per SpO2), probabilmente perché sono il frutto di una media ponderata fra più rilevazioni. Aggiungo: ho potuto riscontrare in Ospedale che la differenza della rilevazione fra l'OXY e lo strumento usato del Pneumologo era conforme al limite di "errore" dichiarato dalla casa produttrice (nella fattispecie, OXY rilevava un valore superiore di ca. 2%).

Acquista su Amazon