Il miglior libro di Tiziano Terzani del 2020

Ecco la classifica dei migliori prodotti per la categoria Libro Di Tiziano Terzani:

La fine è il mio inizio: si tratta del più acquistato, ha ottenuto una recensione media di 4,8 con 340 recensioni

Un indovino mi disse: medaglia d’argento per questo prodotto, la recensione media è di 4,6 con 573 recensioni

Un altro giro di giostra: terza posizione per questo prodotto, con una recensione media da parte degli utenti di 4,6 con 366 recensioni
OffertaBestseller No. 1
La fine è il mio inizio
340 Recensioni
La fine è il mio inizio
  • Terzani, Tiziano (Author)

Recensioni del prodotto

Grazie, Tiziano!
Che libro magnifico, ispirante, divertente e commovente. Per amare il mondo bisogna capirlo e per provare a capirlo bisogna essere disposti a mettere da parte standard di vita e di pensiero a cui siamo tristemente assuefatti. Terzani nella sua vita ha visto, compreso ed amato molto ed è stato tanto generoso da condividerlo con noi fin quasi all'ultimo respiro. Da leggere e rileggere.
grazie
un capolavoro. filosofia, spiritualità, umanità.. ringrazio di aver letto parole così leggere ma così pesanti. oro colato, vita pura. provo tanta ammirazione per questo uomo. come suggerisce, la volontà e una sana dose di fortuna sono la ricetta perfetta per inventare la propria storia. imparo che la migliore risposta ad una minaccia è un sorriso. grazie a chi, pubblicando questo testo, ha diffuso tanto sapere
Grazie Tiziano
Ho letto parecchi libri di Tiziano e anche questo, scritto dal figlio, lo trovo meraviglioso sia nella scrittura che nei contenuti davvero forti e a tratti toccanti. Leggetelo e lascevi condurre. Se e' il primo che leggete, allora questo vi aprira' la porta a tutti i libri di Tiziano.

Acquista su Amazon
OffertaBestseller No. 2
Un indovino mi disse
573 Recensioni
Un indovino mi disse
  • Terzani, Tiziano (Author)

Recensioni del prodotto

IL PIACERE DELLA SCOPERTA
Un diario di viaggio piuttosto originale, una vera e propria avventura vissuta da un’altra prospettiva, a stretto contatto con tutti quegli aspetti e caratteristiche non convenzionali, che spesso e volentieri sfuggono al comune viaggiatore. Da non dimenticare, ovviamente, che il protagonista era un esperto giornalista, che sapeva cogliere l’essenza delle culture descritte nel suo periodo asiatico. Unica pecca questa “massiccia” presenza degli indovini, le quali previsioni, dal mio punto di vista, lasciano un po’ il tempo che trovano, in particolare per quanto riguarda i fatti personali dell’austore.
Ti fa venir voglia di andare in Asia
Conobbi i libri di Terzani anni or sono a casa di un’amica. Tiziana, guarda caso; ma per non farmi la figuraccia di chi non sapere chi fosse, feci più tardi delle ricerche su internet. Scoprii, così uno scrittore che mi affascinava molto, ma non acquistai subito i suoi testi. Quest’anno ho incontrato un nuovo amico che mi ha parlato molto bene di Terzani e così mi ha convinta a fare il primo acquisto: “In Asia” e, a distanza di un mese “Un indovino mi disse”. Questo libro mi ha conquistata fin dalla prima pagina. È davvero accattivante e coinvolgente, non si finirebbe più di leggerlo. Ma è giusto lasciare anche un po’ di suspence e gustarselo poco per volta. Mi è piaciuto di più rispetto al primo perché è più intimo, più personale. Parla molto di più della famiglia, dei suoi due figli. Descrive le case dove ha abitato a Bangkok, a Singapore, ma soprattutto descrive questo suo viaggio della durata di un anno intero su e giù per l’Asia, senza prendere aerei, perché un indovino cinese nel 1976 gli predisse di non volare nell’anno 1993. Così, si mette sulle tracce di tutti gli indovini asiatici più rinomati per trovare conferma di quelle parole. Molti sono dei ciarlatani altri invece indovinano davvero le tappe passate e future della sua vita. Molti gli dicono, per esempio, che si ammalerà intorno ai 59 anni e così succederà veramente, ma gli dicono anche che guarirà e vivrà fino a 90 anni, cosa purtroppo non vera. Mi ha incuriosita il fatto che diversi gli dicevano che sarebbe morto in terra straniera, mentre lui muore in Italia dove è nato, ma probabilmente ormai era davvero quella la sua terra straniera, perché lui era diventato cittadino del mondo, con un amore pazzesco per l’Asia, l’India in particolare, esattamente come me. Unica pecca non ci sono fotografie.
GRAZIE TIZIANO
Questo è uno di quei libri che va assolutamente letto, perché è un viaggio di introspezione, un viaggio di cultura e di una curiosità intelligente,la curiosità che aveva Terzani di scoprire il mondo, il senso della vita e con la sua gentilezza,sensibilità ed una grande scrittura ci ha tramandato tramite i suoi libri. In questo libro c'è la verità su cosa cominciava ad essere il mondo orientale e cosa sarebbe diventato,l'importanza degli indovini per gli orientali che in Tiziano suscitavano il tipico scetticismo di chi proviene da un'altra cultura e la predizione di uno di essi presa come scusa per girare il mondo senza aerei, ma via terra per poter vivere a pieno il viaggio tra natura,luoghi e persone che con l'aereo non si può fare. Nella società odierna ci vorrebbero più persone come Tiziano Terzani,sono certo che sarebbe una società italiana diversa. p.s. guardatevi il suo film ANAM 🙂

Acquista su Amazon
OffertaBestseller No. 3
Un altro giro di giostra. Viaggio nel male e nel bene del nostro tempo
366 Recensioni

Recensioni del prodotto

linfa per la vita
Cosa posso dire di Terzani e di questo immenso libro che non sia stato già detto. Non vi dico nulla, dovete semplicemente comprarlo leggerlo rileggerlo e basta, io che sono un Orso di carattere mi sono ritrovato a piangere in alcuni passaggi. Un libro dove il buon Terzani si è messo a nudo per gli altri nella speranza possa aiutare chi soffre oppure e semplicemente perso in un mondo che non rappresenta più molti.
Intenso
Un libro bellissimo, ricco di riflessioni, un viaggio attraverso la conoscenza dell'India e delle varie medicine alternative che alla fine diventa anche un viaggio interiore, un libro secondo me da leggere con una certa predisposizione mentale perché si accosta a modi di vivere e di pensare molto diversi da quelli occidentali, alcune riflessioni ho fatto un po' di fatica a metabolizzarle, sicuramente non è un libro da leggere con superficialità e forse per essere compreso appieno meriterebbe anche una seconda lettura.

Acquista su Amazon