Il miglior libro di Michela Murgia del 2021

Ecco la classifica dei migliori prodotti della categoria Libro Di Michela Murgia:

Stai zitta e altre nove frasi che non vogliamo sentire più: è il più venduto, la valutazione media è 4,4 con 794 recensioni

Accabadora: seconda posizione per questo prodotto, la valutazione media è 4,5 con 1130 recensioni

Viaggio in Sardegna: terza posizione per questo prodotto, la valutazione media è 4,4 con 174 recensioni
OffertaBestseller No. 1
Stai zitta e altre nove frasi che non vogliamo sentire più
794 Recensioni

Recensioni

Tristi verità da leggere tutte d'un fiato
Il libro è arrivato entro i termini stabiliti e in buone condizioni. Non avevo mai letto un libro di Michela Murgia, ma avendone recentemente ascoltato i suoi pensieri e opinioni riguardo alle più svariate tematiche che oggi invadono i programmi a tema politico-sociali, ho ben accolto l'idea di leggerne uno, che sicuramente non sarà l'unico. Ho spesso sottovalutato il lato lessicale e semantico dietro alla violenza di genere, Michela Murgia non tralascia nessun luogo comune a noi donne accomunato. Snocciola attraverso le tante frasine lo svilimento che subiamo e lo fa senza mai essere evasiva. Forse per alcuni potrebbe risultare pedante, ma è proprio per questo che le donne vengono sminuite. Lettura consigliata a TUTTI per migliorare il nostro vocabolario di genere e per cominciare a pensare di istruirci e istruire le future generazioni a una nuova coscienza senza pregiudizi di genere... Chi l'ha dura la vince!
Snello e realista, mette nero su bianco uno spaccato di realtà
Letto tutto di un fiato, poiché scorrevole e di veloce lettura. Contiene qui e là le preziose spiegazioni logiche di (non della) Murgia su eventi che apparentemente sembrano normalità ma che invece, approfondendo il pensiero, in effetti non sono.E' sempre un piacere leggere questa autrice. Ho sognato di consegnarne una copia a tutta la mia (patriarcale) gerarchia aziendale il giorno in cui me ne andrò in pensione, quale regalo di congedo. Lo consiglio.
Illuminante
E pensare che ritenevo di essere una donna emancipata. Da oggi, dopo e grazie a questa lettura, mi renderò discepola di questo che si può definire il nuova Vangelo. E non per sembrare blasfema, ma se Vangelo significa letteralmente “buona novella” ho l’auspicio che nel prossimo futuro l’espressione parità di genere sia un brutto, lontano ricordo. Leggetelo! Ma soprattutto vivetelo nella quotidianità. Io mi impegnerò a farlo. Grazie all’autrice. Davvero illuminante.

Acquista su Amazon
OffertaBestseller No. 2
Accabadora
1.130 Recensioni
Accabadora
  • Murgia, Michela (Author)

Recensioni

un bel libro facile e pieno di storia
E' un libro davvero molto bello, scritto in modo semplice, contiene grandi verità e racconta bene come eravamo e come - almeno per quanto mi riguarda - si veniva cresciuti dai nonni e in parte dai genitori. le cose le si capivano al volo e i genitori non perdevano tempo in inutili ansie. una bella storia che racconta come la vita possa essere paradossale nel suo svolgersi e come l'amore per il prossimo possa esprimersi anche e soprattutto nei momenti più drammatici e come facendo la cosa giusta ti porti sempre il rispetto e la stima delle persone. bello davvero.
Capolavoro
Non amo il “personaggio” Murgia che, con la sua ostentazione di facciata di perenne antifascismo militante, impedisce di approfondire la sostanza che sta sotto. Ed è quindi nonostante il personaggio che mi sono accostato a questo testo, per il quale il termine “capolavoro” è limitativo. Lingua splendida e sapientemente usata. Personaggi scabri che si imprimono nella memoria per non uscirne più. Un bianco/nero di struggente bellezza. Un silenzio sapiente e profondo che si stende come una coltre sulle vicende dei personaggi. Un uso di pratiche antiche per parlare con pudore di tristezze attuali. Nel novero dei 10 libri più belli che io abbia mai letto. Grandissima Murgia
Grandissima scrittrice
Della Murgia avevo letto soltanto qualche articolo e sentito qualche intervista. Ne sono rimasta letteralmente folgorata. Raramente mi era capitato di incontrare uno scrittore così ricco di contenuti: ogni sua frase esprime un concetto, senza mai cadere in ripetizioni. Non sempre è così nella letteratura contemporanea. E poi una lingua magnifica, qualcuno l’ha definita “preziosa”, sono d’accordissimo. Una lingua antica e pure originale e purissima, una vera goduria leggerla. Per non parlare del tema, difficile, scabroso, scandaloso e pure così umano. Grazie Michela

Acquista su Amazon
OffertaBestseller No. 3
Viaggio in Sardegna. Undici percorsi nell'isola che non si vede
174 Recensioni

Acquista su Amazon