La miglior bicicletta pieghevole del 2020

La società contemporanea è molto spesso troppo caotica, e richiede continui spostamenti in lungo e largo.

Specialmente nelle città, non sempre usare la propria auto si rileva la scelta migliore. Anzi, ci sono diversi fattori che la rendono quasi l’idea peggiore! Il costo della benzina, le lunghe code, l’inquinamento… sono tutte possibilità che potrebbero portarti ad optare per prendere un mezzo pubblico.

Ma anche tram e autobus possono dimostrarsi una pessima decisione! Nelle ore di punta sono spesso stipati di gente, le corse non bastano mai e non sono di certo immuni al traffico. Diventa impossibile pensare di organizzare un appuntamento con un orario ben definito!

È per questo motivo che una bicicletta pieghevole potrebbe diventare la nuova alleata della tua quotidianità! Queste bici sono piccole, pratiche, puoi trasportarle a mano sui mezzi pubblici o riporle nel bagagliaio della tua auto, e ti permettono di sfrecciare verso il tuo ufficio o scuola senza alcuno stress.

E non dimenticare gli effetti benefici sulla psiche dell’attività fisica! Mentre pedali, all’andata e al ritorno, hai modo di divagare, tempo per pensare o spegnere totalmente la mente. Molto, molto liberatorio!

In questo articolo abbiamo recensito ben tre biciclette pieghevoli, scelte fra le migliori in circolazione.

  1. Il primo posto spetta a questo modello, che offre praticità e comodità anche ai meno esperti.
  2. Segue, al secondo posto, questa bicicletta, i cui punti forti sono dinamismo e leggerezza.
  3. Chiude questa classifica un bellissimo modello, che si aggiudica un posto fra tutte per la totale eleganza che sposa alla perfezione con i materiali migliori.

Frejus Norwich 20″: praticità e comodità anche per i meno esperti

Frejus è un’azienda italiana fondata nel 1896, che raggiunse la notorietà negli anni ’30, quando fornì la prima bicicletta al campione del Giro d’Italia Bartali.

È quindi un brand con più di un secolo di esperienza, che ha fornito gli strumenti vincenti a numerosi campioni del calibro di Cinelli e Pedroni, e che lancia sul mercato una bicicletta pieghevole, pronto sicuramente a conquistare anche questo campo.

La storia del marchio parla da sola: la Norwich è un modello destinato a diventare di grande successo, anche perché adatto veramente alle esigenze di tutti, dal lavoratore che si sposta su medie distanze allo studente.

Si configura fin da subito come una bicicletta adatta anche ai meno esperti: arriverà a casa tua in una scatola di grandi dimensioni, già montata. Dovrai regolare solo freni e sellino, e poi sarai pronto per partire all’avventura!

Si tratta di una bici senza cambio, quindi potrai usarla tranquillamente su sentieri e tracciati pianeggianti. Non è invece consigliata su strade più impervie, anche a causa della mancanza di luci anteriori e posteriori.

Elegante anche la scelta della verniciatura lucida del telaio e alcuni piccoli dettagli che si lasciano apprezzare, come ad esempio le luci di serie e la protezione “pant guard”, una barriera che evita che la catena venga a contatto con gli abiti. 

Inoltre ciò comporta meno manutenzione e peso contenuto (circa 13 kg).

Il suo peso limitato la rende perfetta anche per essere sollevata e trasportata a mano, ergo non dovrai più preoccuparti di salire sui mezzi pubblici.

Pro:

  • Perfetta per i neofiti
  • Parafanghi inclusi
  • Manubrio pieghevole
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo
  • Dotata di sacca portabici

Contro:

  • Non adatta a sentieri impervi, o con molte salite e discese

Se stai cercando una bici leggera e maneggevole, facile da usare, che ti accompagni quotidianamente a lavoro o a scuola, questo modello Frejus Norwich è assolutamente adatto a te!

Moma Bikes 20″: dinamismo e leggerezza

La prima caratteristica che viene in mente quando si pensa alle biciclette pieghevoli, è sicuramente la leggerezza. Quest’ultima, però, non può compromettere la sicurezza e la qualità.

Non è mai facile trovare una bicicletta pieghevole che possa risultare compatta, facile da aprire e richiudere, ma senza rinunciare ad un’ottima qualità e robustezza dei materiali.

Questo modello Moma Bikes da 20” racchiude in soli 12 kg tutta la potenza dell’alluminio e la garanzia del cambio Shimano. 

Il suo punto di forza è sicuramente il rapporto qualità-prezzo, che ne fa una bici versatile e dinamica, adatta a tutti. Il tutto senza compromettere minimamente la qualità, perché realizzata seguendo scrupolosamente gli standard europei di produzione.

Non sei un grande esperto di bici, ma vorresti disperatamente un modo per andare ogni giorno a lavoro senza perderti nel traffico? Oppure sei un ciclista appassionato, che non vuole rinunciare al suo hobby nemmeno per i principali spostamenti cittadini?

Qualunque sia il tuo grado di confidenza con questa tipologia di prodotti, questa bici pieghevole si adeguerà perfettamente alle tue esigenze e renderà la tua esperienza di utilizzo sicura e divertente.

Con le 18 velocità di cui dispone il cambio Shimano, potrai affrontare la città in ogni condizione ed essere pronto ad ogni imprevisto.

Pro:

  • Cambio Shimano con 18 velocità
  • Cerchi in alluminio
  • Molto facile da aprire e richiudere
  • Esteticamente perfetta
  • Disponibile in due colori diversi

Contro:

  • Luci non incluse

La chicca di questo modello? È molto più accessoriata rispetto alla media delle bici pieghevoli: portapacchi, cavalletto e parafanghi sono “di serie”. Inoltre, per la massima compattezza, anche manubrio e pedali si piegano, con pochi semplici movimenti.

L’azienda, spagnola, offre inoltre una serie di benefits non indifferenti, tra cui una garanzia di due anni sul prodotto e illimitata sulla struttura. Inoltre, la soddisfazione degli acquirenti dei prodotti del marchio raggiunge oltre il 98%.

Se ami vivere la città con dinamismo e vorresti una bicicletta pieghevole particolarmente pratica, ma robusta ed esteticamente molto bella, non devi assolutamente lasciarti sfuggire questo modello Moma Bikes!

Cicli Gloria Forlanini Pieghevole 20″, l’eleganza del Made in Italy su due ruote

Nell’immaginario comune, la bicicletta è un mezzo di trasporto che richiama classicità e stile. Questo modello Gloria Forlanini recupera tutta la bellezza classica delle bici e la ripropone in chiave moderna.

Questa bici ripiegabile ha tutto il comfort e l’eleganza che potresti desiderare. Nessun dettaglio è lasciato al caso.

La manopola offre un doppio appoggio, che si traduce in un comfort maggiore. Una caratteristica indispensabile, soprattutto nei lunghi spostamenti cittadini! Il sellino di questa bici è serigrafato, un dettaglio di grande classe che richiama, fra l’altro, l’orgoglio della qualità Made in Italy.

Non farti però ingannare dalla sua apparente semplicità!

Questa bici dispone di un cambio Shimano a sei velocità, pronto ad affrontare i tuoi spostamento con totale perfezione, siano essi semplici passeggiate o rocambolesche corse contro il tempo.

Attenzione però: è pur sempre una bici da passeggio, disegnata per favorire comfort ed eleganza a discapito della prestazione. Non pensare di utilizzarla per escursioni in montagna, resteresti davvero deluso. La troverai invece molto utile se vivi in collina, perché ti permetterà di affrontare i saliscendi in tutta tranquillità.

Il telaio HiTen è in alluminio, ma leggero e flessibile, tanto che pur montando ruote da 24’’ vanta lo stesso peso dei modelli da 20”. Ottima per favorire le grandi velocità, ma sempre con un occhio di riguardo per sicurezza e stabilità.

Le ruote sono alte 24”. Insieme alla robustezza della struttura, questa caratteristica la rende una bici ottimale anche per i passeggeri più alti, o per coloro che desiderano trasportare diversi pesi ingombranti.

Luci anteriori e posteriori sono a batteria; il finish della verniciatura è elegantemente satinato; la presenza di cromature le conferisce un certo carattere: in poche parole, potrai godere di tutti i benefici estetici e funzionali di una bicicletta normale, ma con l’eccellenza e la praticità di un prodotto pieghevole.

Pro:

  • Cambio Shimano XT, 6 velocità
  • Manopole con doppio appoggio, per un maggiore comfort
  • Sella serigrafata
  • Telaio leggero, che favorisce spostamenti veloci
  • Regge anche i pesi più massicci

Contro:

  • Non adatta a circuiti dissestati
  • Potrebbe risultare poco performante sulle salite più ripide

Attenzione: pur essendo una bici stabile potrebbe risultare poco adatta ad alcuni circuiti urbani a causa delle dimensioni delle ruote, molto strette. Se ti sposti in città, evita i sampietrini!

Cicli Gloria è un marchio storico delle officine F.lli Masciaghi, azienda italiana nata intorno alla metà degli anni ‘60 e famosissima per la produzione di bici. Cicli Gloria Milano è il segmento aziendale che produce bici da passeggio, eleganti e di design. 

Ami la velocità ma non vuoi rinunciare all’eleganza? Ti piace seguire la moda e cerchi un accessorio di stile che sia anche funzionale ai tuoi spostamenti?

Gloria Forlanini ti offre questo modello di bicicletta piegabile dall’assoluto pregio estetico e con un’altissima qualità di materiali. Un altro grande orgoglio del Made in Italy!

Come scegliere la miglior bicicletta piegabile

Per prima cosa, è importante ricordare quali sono i vantaggi di una bicicletta pieghevole.

Questo comodo mezzo di trasporto è, a sua volta, trasportabile. Ergo potrai stiparlo nel bagagliaio della tua auto, o trasportarlo sui mezzi pubblici. Ciò lo rende un ottimo alleato per il weekend perfetto, o per la vita cittadine.

Proprio per via delle sue dimensioni compatte, una bicicletta pieghevole può essere tenuta anche nell’appartamento più piccolo, o in qualsiasi garage, anche il più disordinato!

E se vivi in periferia? Può tornarti utile lo stesso. Puoi raggiungere in auto un parcheggio comodo ma periferico, e proseguire tranquillamente con la tua bici verso destinazioni più centrali, in cui lasciare la tua auto sarebbe impossibile. 

Trattandosi di biciclette semplicissime da utilizzare, in quanto racchiudono le funzioni base di una bici ma in una struttura contenuta, avrai gioco facile anche ad utilizzarle nel tuo tempo libero. 

Se sei ancora più convinto che una bicicletta pieghevole potrebbe fare al caso tuo, ecco una serie di caratteristiche che dovresti tenere in considerazione.

Dimensione delle ruote

Difficilmente una bicicletta ripiegabile supera una dimensione di 20”, ma in commercio ve ne sono anche con ruota di 24”. Questo fattore influisce soprattutto sulla stabilità durante la guida, ma anche sulle dimensioni una volta richiusa la bici.

Devi quindi capire quale sarà l’uso maggiore che farai della tua bicicletta, e quale caratteristica risulta più utile per le tue esigenze. Se vuoi usarla maggiormente per il tempo libero, ti conviene indirizzarti verso ruote più grandi, per affrontare con sicurezza anche terreni non battuti.

Diversamente, se la città sarà la tua pista, puoi optare per modelli più piccoli, che avranno anche il vantaggio di essere leggermente più compatti.

Compattezza

Le dimensioni contano, eccome! Assicurati di conoscere le dimensioni della tua futura bici prima di procedere all’acquisto, così da verificare l’effettiva possibilità di riporla in garage, nella tua auto, o ovunque tu preferisca.

Lo scotto potrebbe essere quello di ritrovarti con un bagagliaio a mezzo servizio, perché la bici che volevi portare in vacanza occupa un volume troppo ingombrante.

Facilità nel piegarla

Guidare una bicicletta è facile, imparare a piegarla potrebbe esserlo un po’ meno. Niente di difficile però, non preoccuparti: si tratta semplicemente di ripetere una sequenza di passaggi, sempre nello stesso ordine. Puoi impararla in mezz’ora!

Prima di introdurre la tua nuova bici nella tua quotidianità, assicurati di allenarti nel chiuderla e riaprirla più volte, fino a quando non sarai sicuro a 100% di averne compreso il meccanismo. Non vorrai trovarti davanti alla porta dell’autobus ad armeggiare con leve e chiusure!

Qui ti mostriamo come procedere con un certo modello. Non lo trovi recensito nel nostro articolo ma il succo non cambia: è davvero così semplice e veloce.

Peso

Una bicicletta pieghevole pesa dai 10 ai 15 kg, più o meno quanto un trolley da viaggio. Prima di valutare il peso della bicicletta, devi ovviamente tenere in considerazione il tuo e quello di qualunque cosa trasporterai con essa.

Esistono sacche apposite per trasportare le biciclette pieghevoli. Assicurati di valutare anche quanto a lungo pensi di trasportarla a mano.

Funzionalità

Utilizzo

Alcune biciclette pieghevoli sono adatte anche per i tracciati più impervi, altre un po’ meno.

Assicurati di conoscere quali tipologie di strade percorrerai più frequentemente con la tua bici, così da poter valutare l’acquisto più vicino alle tue esigenze. Ricorda che per la stabilità incide molto la dimensione del pneumatico, che purtroppo influenza anche peso e prezzo.

Per questo suggeriamo di valutare bene il percorso che andrai a fare ogni giorno: non ha senso spendere più soldi per un modello adatto a percorsi campestri se poi ci andrai prevalentemente in città.

Il tuo spirito sportivo ti ha abbandonato da tempo? Nessun problema, scegli la migliore bicicletta elettrica pieghevole della nostra selezione.

Manutenzione

La bici pieghevole non ha bisogno di una particolare manutenzione rispetto a quella normale. Gomme gonfie, catena ben lubrificata, luci funzionanti: questo è quanto.

Certamente, per interventi di tipo meccanico è bene che ti affidi ad una officina, se non sei pratico. Di norma comunque la spesa non è mai eccessiva, sicuramente inferiore a quanto ti costerebbe la manutenzione di una macchina.

Hai fiducia nelle tue abilità manuali? In questo breve video trovi qualche suggerimento per pulire la tua bicicletta, perché sia sempre tirata a lucido. 

Salute e ambiente

Se lavori in un ufficio passerai sicuramente molte, moltissime ore seduto davanti ad un computer. Utilizzare una bici pieghevole per raggiungere il tuo posto di lavoro può essere un toccasana per la tua salute

Pedalare migliorerà la tua resistenza, il livello di ossigenazione del sangue e ti aiuterà a tenere sotto controllo anche il peso. Un bel risparmio sull’abbonamento della palestra, non trovi?

Inoltre, alcuni studi hanno dimostrato che nel traffico cittadino si inala moltissimo smog in auto, perché si è più soggetti alle code e agli ingorghi.

Non serve, infine, che ti diciamo quanto l’uso della bicicletta possa incidere in maniera positiva sull’ambiente. Se ne parla tanto, e basterebbe che tutti ci impegnassimo con piccoli gesti quotidiani per portare un reale cambiamento.

Cambiare il proprio stile di vita a favore di uno che tenga conto della salvaguardia dell’ambiente non è un’impresa impossibile. Oggi come oggi esistono tantissime possibilità: auto elettriche, impianti solari per produzione di acqua calda e corrente nelle case, ma il passaggio a queste pur importantissime tecnologie ha costi che non tutti possono sostenere.

Una bici pieghevole, invece, è estremamente più accessibile e rappresenta il primo passo verso un circolo virtuoso che preservi il futuro del nostro pianeta. Un regalo per le generazioni future!

Ti piacerebbe fare una gita su due ruote con tuo figlio o tua figlia? Scegli dalla nostra selezione la migliore bicicletta per bambino.

Vantaggi collaterali

Sai qual è uno dei maggiori problemi di chi si sposta nelle città con la bici? Furti e atti di vandalismo. Sono tantissime le persone che denunciano, quotidianamente, furti di biciclette nei pressi dell’abitazione o del posto di lavoro.

Anche le persone previdenti, che assicurano il proprio mezzo di trasporto con catene, non sono immuni da brutti scherzi: hai mai visto scheletri di biciclette senza ruote e sellino, saldamente legate ad un palo con una bella catena?

Con la tua nuova bicicletta pieghevole questo sarà un brutto ricordo; la tua due ruote sarà sempre con te, niente più brutte sorprese all’uscita dell’ufficio o fuori casa.

Inoltre, a differenza della bicicletta tradizionale, se sei sorpreso all’improvviso da un temporale puoi sempre chiudere la pieghevole in poche mosse e salire sull’autobus che ti porterà a destinazione. 

Estetica e prezzo

La bicicletta, un po’ come un’automobile, può diventare un accessorio di disegn. Esistono diversi modelli da bici, da uomo, donna o unisex. Anche le varianti di colore sono numerose, e sicuramente non faticherai a trovare la tua preferita.

Per quanto riguarda il prezzo, cerca di non innamorarti immediatamente dalla bici che presenta il prezzo minore. È importante conoscerne le caratteristiche, leggere le recensioni di altri utenti, e valutare cosa ha influenzato il prezzo presente sul cartellino.

Adesso le biciclette non dovrebbero avere più segreti per te. Acquista quella più adatta alle tue esigenze, e affronta la tua quotidianità sfrecciando a tutta pista!