La migliore bicicletta elettrica pieghevole del 2020

Se pensate che una bicicletta elettrica sia un oggetto comodo, utile e maneggevole, pensate a quanto lo sia una bicicletta elettrica… per di più pieghevole! Acquistando questa tipologia di bicicletta vi assicurerete un mezzo pratico e versatile, che potrete portare sempre con voi ed utilizzare comodamente in ogni occasione. Prima di procedere all’acquisto, però, è importante valutare una serie di fattori, in modo tale da poter selezionare il mezzo più adatto alle tue esigenze personali senza doverti pentire, successivamente, della tua scelta. 

Non sai da dove iniziare? Continua a leggere questo articolo se vuoi avere una guida alla scelta per la migliore bicicletta elettrica pieghevole. 

Abbiamo scelto per te 3 dei migliori modelli di bicicletta elettrica pieghevole disponibili attualmente online: 

  1. La migliore è Ibike Brera: una bicicletta elettrica pieghevole comoda e pratica, dotata di tutti i comfort e caratterizzata da un ingombro minino. 
  2. La più maneggevole è REVOE Urban: una bicicletta elettrica pieghevole dalle dimensioni particolarmente ridotte, adatta per essere trasportata con facilità sia in macchina che sui mezzi pubblici.
  3. La più versatile è Argento Bike-Bimax Blu: una bicicletta elettrica pieghevole che unisce alla maneggevolezza ottime performance su ogni tipologia di terreno. 

iBike BRERA 20” 

Se stai cercando il massimo della comodità e della praticità ad un costo contenuto, la bicicletta Ibike Brera 20’’ elettrica pieghevole fa al caso tuo: grazie alle sue misure ridotte (90 x 63 x 50 cm da chiusa), non sarà un problema caricarla in una macchina sprovvista di portabici assieme al resto dei tuoi bagagli oppure portarla comodamente sui mezzi pubblici. La luce a led anteriore e posteriore, la comoda sella imbottita, il pratico portapacchi ed i pedali pieghevoli sono elementi aggiuntivi che rendono l’utilizzo di questa bicicletta particolarmente comodo e versatile. Il motore, da 250 w alimentato da una batteria da 216 wh, assicura almeno 20 chilometri di autonomia in condizioni normali. Non sono moltissimi, specialmente considerando che la ricarica completa avviene in 6 ore, ma tutto sommato accettabili considerando il costo molto contenuto di questo modello. 

Pro 

  • Pieghevole, con 90 x 63 x 50 cm da chiusa 
  • Luce a led sia anteriore che posteriore 
  • Portapacchi 
  • Pedali pieghevoli 
  • Sella comoda ed imbottita  
  • Prezzo particolarmente competitivo

Contro 

  • Batteria poco performante, 6 ore di ricarica per circa 20 chilometri di autonomia 

La Ibike Brera è una bicicletta elettrica pieghevole che spicca per il suo ottimo rapporto qualità/prezzo: un prodotto di qualità che vi garantirà ottime performance. 

Offerta Ibike Brera 424,10 EUR Acquista su Amazon

REVOE Urban 

Con le sue misure ridotte di 70 x 60 x 75 cm da chiusa e grazie alle ruote da 14 pollici, la Revoe Urban può essere comodamente trasportata in macchina anche se sei sprovvisto di portabici, come anche sull’autobus oppure sul treno. Grazie al suo peso ridotto di soli 17 chilogrammi (incredibilmente basso per una bicicletta elettrica) non sarà un grosso problema superare gli ostacoli che puoi trovare sui mezzi di trasporto, come l’altezza da terra, oppure presso le stazioni, come i gradini. A tutto questo si aggiunge un motore da 250 w alimentato da una batteria agli ioni di litio da 36 V e 7,8 Ah, monitorata da un piccolo (ma ben fatto) display LCD, che assicurano a questo piccolo gioiello una velocità fino a 25 km/h e 40 chilometri di autonomia in modalità di pedalata assistita. Il prezzo? Più che onesto. 

Pro 

  • Peso molto contenuto per una bicicletta elettrica, solo 17 chilogrammi 
  • Pieghevole, 70x 60 x 75 cm da chiusa grazie alle piccole ruote da 14 pollici 
  • Luce a led sia anteriore che posteriore 
  • Pedali pieghevoli 
  • Sella imbottita 
  • Buon rapporto qualità/prezzo
  • Display LCD 

Contro 

  • Le ruote da soli 14 pollici impediscono spesso di affrontare ostacoli come strade dissestate e salite dalla importante pendenza senza scendere dalla bicicletta.

Acquistando una Revoe Urban avrete una bicicletta elettrica pieghevole versatile e soprattutto facile da trasportare da poter utilizzare comodamente in città, caratterizzata, per di più, da un ottimo rapporto qualità prezzo. 

Argento Bike-Bimax Blu 

Vuoi affrontare i percorsi più ostici in off-road senza rinunciare alla comodità? Allora la Argento Bike-Bimax Blu è la bicicletta che fa per te: le sue dimensioni, (100 x 75 x 50 cm da chiusa), offrono la possibilità di riporre questo piccolo mezzo di trasporto comodamente in macchina. Ma la sua vera vocazione è la performance in off-road: le ruote da 20 pollici, con copertoni tassellati da 4 pollici di larghezza, la doppia sospensione ed i freni a disco idraulico consentono il massimo del controllo anche su terreni sconnessi; il motore da 250 w alimentato da una batteria agli ioni di litio da 36 V e 10,4 Ah garantisce fino a 80 chilometri di autonomia in condizioni normali e ad una velocità massima di 25 km/h con 5 livelli di regolazione selezionabili da un display LCD. Tutto questo fa di questa bicicletta il vostro migliore alleato per affrontare percorsi impervi, per necessità o per passione, ma anche per raggiungere il posto di lavoro tutti i giorni: le dimensioni contenute, infatti, la rendono un mezzo particolarmente versatile. Il prezzo non è particolarmente basso, ma è giustificato dalle qualità della bicicletta. 

Pro 

  • Pieghevole, con misure di 100 x 75 x 50 cm da chiusa 
  • Adatta ad un utilizzo in off-road, grazie a sospensioni sia anteriori che posteriori e a copertoni da 20 x 4.0 pollici tassellati 
  • Freni a disco idraulici 
  • Luce a led sia anteriore che posteriore 
  • Batteria da 36 V e 10,4 Ah, con un’autonomia tale da fornire una pedalata assistita fino a 80 km 
  • Display LCD 

Contro 

  • Il prezzo non è tra i più bassi per questa tipologia 

La Argento Bike-Bimax Blu è una bicicletta elettrica pieghevole che ti consentirà di affrontare al meglio tutte le tipologie di percorso: un mezzo di qualità che la rende uno dei prodotti top di gamma della tua categoria.

Guida all’acquisto 

Le biciclette, ormai, stanno prendendo il posto dei mezzi a benzina: molte città stanno adeguando le loro strade e le loro infrastrutture allo scopo di agevolare la mobilità dolce. Ciò rende possibile considerare la bicicletta elettrica il mezzo più adatto per i piccoli spostamenti in città; una bici pieghevole renderà i nostri movimenti ancora più comodi ed agevoli.

Perché scegliere una bicicletta elettrica pieghevole? 

La possibilità di piegare la propria bici, facendole occupare uno spazio significativamente ridotto, ci permette un utilizzo estremamente più facile e versatile del nostro mezzo: potrai spostarti con comodità sui mezzi pubblici oppure caricarla su automobili non dotate di portabici; inoltre, se non disponi di un garage o di un parcheggio sicuro, avrai la possibilità di custodirla nella tua abitazione senza particolari problemi: le sue dimensioni ridotte la rendono un oggetto poco ingombrante. Adatta anche per essere portata sul posto di lavoro ed essere parcheggiata senza creare particolari problemi. 

Sono disponibili comode sacche per il trasporto che rendono le nostre biciclette pieghevoli del tutto simili ad un comune bagaglio a mano, comode per essere trasportate sia in auto, che sul treno o addirittura in aereo, rivelandosi adatte anche per i lunghi viaggi. 

Una bicicletta elettrica è, di norma, più pesante di una bicicletta normale, per via dell’aggiunta delle componenti elettriche: parliamo principalmente del blocco motore elettrico e della batteria necessaria ad alimentarlo. Queste due componenti fanno lievitare il peso totale della nostra bicicletta con un margine che si aggira tra i 7 e gli 8 chilogrammi ma che può arrivare fino a 10. ed è qui che entra in gioco, appunto, la necessità di far occupare meno spazio possibile alla nostra bicicletta, e quindi, di poterla ripiegare. Pensate se doveste caricare di peso una bici elettrica sulle scale del vostro ufficio! Meglio l’ascensore! 

Come scegliere la migliore bicicletta elettrica pieghevole? 

Vediamo alcuni fattori da valutare con attenzione mentre scegliamo una bicicletta elettrica pieghevole: 

  • Dimensioni: se sei alla ricerca di una bicicletta pieghevole, con tutta probabilità le dimensioni ridotte saranno una delle tue esigenze principali: è fondamentale, allora, accertarsi di quali siano le misure della bicicletta da chiusa, in modo da valutare attentamente se sia o meno il prodotto adatto alle tue esigenze. 
  • Peso: se sei alla ricerca di un mezzo comodo e maneggevole, oltre alle dimensioni ridotte dovrai avere un occhio di riguardo per il peso; una bici troppo pesante, infatti, potrebbe non rivelarsi particolarmente adatta per il trasporto. 
  • Tipologia: prima di procedere all’acquisto è importante capire quale sarà l’uso prevalente che andrai a fare con la tua nuova bicicletta. Piccoli spostamenti in città? Lunghe percorrenze? Off road? Esistono vari modelli ottimizzati per i diversi utilizzi. Per la città potrebbe essere consigliabile dare precedenza alla comodità ed alla maneggevolezza mentre per un uso più estremo ed intensivo dovresti preoccuparti della robustezza del telaio e della qualità delle ruote. 

Dove acquistare una bicicletta elettrica pieghevole? 

È una tipologia di bicicletta disponibile presso i rivenditori più forniti; tuttavia se vuoi avere una scelta maggiore ed assicurarti le migliori offerte faresti comunque bene a dare un’occhiata sui principali negozi online. 

Quanto costa una bicicletta elettrica pieghevole? 

Scegliendo un modello pieghevole, andrai inevitabilmente incontro ad una spesa maggiore: rispetto ad una comune bicicletta elettrica, un modello pieghevole è caratterizzato, solitamente, da una maggiorazione di prezzo di 300/600 euro. Si tratta, tuttavia, di un costo assolutamente giustificato dalle comodità offerte.