Il migliore orologio da polso da bambino del 2020

Ti è mai successo di non apprezzare in dono un orologio? La risposta è molto probabilmente no. Questo perché l’orologio è sempre un regalo gradito ma raramente si pensa a comprare un orologio per bambini. 

Vorresti fare un regolo al tuo bimbo o alla tua bimba ma non sai quale orologio scegliere? Ti capiamo, ci sono un sacco di opzioni per bambini e ti aiuteremo noi.

Il nostro team infatti ha fatto già quella lunga ricerca fra centinaia di modelli e orologi diversi di innumerevoli brand e siti internet e abbiamo trovato i 3 migliori orologi da polso per bambino proprio per permetterti di risparmiare tempo sulla ricerca e andare sul sicuro. 

Inoltre, ti forniremo tutto quello che devi sapere e consigli su cosa controllare quando si decide di comprare un orologio per un bambino

Puoi stare tranquillo, sarà molto più facile ed indolore di quello che pensi. Ah e non ti preoccupare, sono tutte opzioni unisex quindi perfette sia per un maschio che per una femminuccia! Vedrai, il tuo bimbo rimarrà piacevolmente sorpreso da ognuna delle opzioni che abbiamo scelto per te. 

  • Senors: miglior rapporto qualità/prezzo e il bestseller
  • Fansport: il più economico
  • KIDDUS: il più sofisticato

Orologio da Polso Orologi Sport  – miglior rapporto qualità/prezzo e il bestseller

Questo modello è stato scelto da tanti come il migliore per rapporto qualità prezzo. Ecco le caratteristiche:

  • Display retroilluminato a LED, antiurto, cronometro.
  • Ottimo comfort con cinturino di alta qualità ed ecologico.
  • Vetro in resina ad alta trasparenza ed è resistente alla pressione.
  • Movimento al quarzo e elettronico
  • Impermeabile 

Fra i pro maggiori troviamo il fatto che sia facile da capire e da usare, punto fondamentale per un bambino. Questo modello infatti è adatto ad un bambino dai sei anni in sù grazie ai fori che si trovano sul cinturino e che permettono di regolare la misura dell’orologio.

Fra i contro abbiamo trovato che il quadrante è piuttosto grande per il polso di un bambino e che ha le istruzioni solo in inglese, ma a quanto pare è talmente semplice ed intuibile che per la maggior parte delle persone il manuale non è servito.

Orologio Bambino Polso Fansport – il più economico

Questo modello è uno fra i più economici che abbiamo trovato sul mercato. Ecco le caratteristiche: 

  • Quadrante consente di regolare l’ora premendo il pulsante della modalità
  • Cinturino in gomma
  • Resistente all’acqua 
  • Luci LED a risparmio energetico
  • 12 colori tra cui scegliere

Fra i pro c’è che questo orologio è perfetto per tutti i gusti e tipi di bambini grazie ai suoi 12 coloratissimi modelli diversi. Ha un ottimo prezzo ed è molto comodo al polso. 

Fra i contro c’è il fatto che una volta tagliato il cinturino in gomma per la misura non è più modificabile e che la chiusura è a calamita.

Orologi educativi KIDDUS per bambini – il più sofisticato

Questo modello è stato votato come il più sofisticato fra tutto i modelli che abbiamo trovato. Ecco le caratteristiche:

  • interamente in acciaio inossidabile
  • quadrante perfetto per imparare l’ora
  • Cinturino comodo in gomma
  • Colori blu e bianco

Fra i pro c’è sicuramente il quadrante, colorato ed intuitivo, adatto anche per i bambini più piccoli che vogliono imparare a leggere l’ora con un orologio analogico.

Fra i contro c’è la particolare attenzione che bisogna dare al quadrante dato che il materiale è in vetro e che quindi si potrebbe rompere con facilità. 

Come scegliere il miglior orologio per bambini

I bambini d’oggi hanno esigenze particolari e sanno esattamente cosa vogliono quindi bisogna batterli sul tempo con qualcosa che li faccia rimanere di stucco! 

Dal più colorato al più sofisticato ti elenchiamo in seguito a cosa fare attenzione quando si decide di comprare un orologio per il vostro bambino/a.

 Fra i fattori più importanti che abbiamo identificato noi e che ti elenchiamo e descriviamo di seguito ci sono: il colore e la qualità, il prezzo, digitale o analogico, l’età del bambino, il quadrante e la versatilità. 

Colore & Qualità

Con tutta la tecnologia che abbiamo oggi, è facile che un bambino sappia utilizzare un tablet o un cellulare per leggere l’ora anziché un orologio da polso. 

Perché che i bambini scelgano un orologio da mettere al polso è importante che sia colorato, e che sia funzionale e di qualità. Ai bambini piacciono i colori mentre gli adulti scelgono solitamente toni più neutri come il nero o il grigio. Assicurati quindi che sia colorato o che sia di un colore che piaccia a lui/lei. 

La qualità del prodotto è anch’essa importante. Un bambino userà sempre l’orologio quindi deve essere robusto e non eccessivamente fragile altrimenti gli durerà molto poco e voi dovrete trovarne presto un’altro. 

La qualità dei materiali è molto importante, quindi un materiale morbido sarà migliore per attutire gli eventuali colpi qualcosa da tenere a mente soprattutto per i più piccoli. 

I bambini non lo toglieranno durante l’attività fisica quindi assicuratevi prima di fare un acquisto che il prodotto sia resistente a tutto. 

Prezzo & Quadrante

Abbiamo scelto per voi diverse opzioni per tutti i tipi di portafoglio. Vuoi comprare qualcosa di carino per il tuo bambino senza dover spendere troppo? Il Fansport è in assoluto il meno caro, è colorato ed è fatto in gomma. Semplice, analogico e comodo da indossare. 

Per soli 7.99 euro ti assicurerai un prodotta di buona qualità per un prezzo vantaggioso. Da notare che l’orologio è sconsigliato per i bambini sotto i 6 anni. Se invece cerchi qualcosa di più sofisticato allora le altre due opzioni sono entrambe ottime in termine di rapporto qualità prezzo

L’orologio Kiddus costa 28.95 Euro mentre l’orologi sport 14.99 Euro. Il primo è analogico e semplificato per insegnare ai bambini a leggere l’ora con un quadrante analogico il secondo ha uno stile già più da adulto, con un doppio quadrante sia analogico che digitale

Digitale o Analogico?

Qual’è la differenza sostanziale fra un orologio digitale e uno analogico? Essa risiede nel come viene mostrata l’ora. Gli orologi digitali ti mostrano l’ora e i minuti senza le lancette. Quelli analogici utilizzano il quadrante classico di un’orologio con le lancette che scandiscono le ore, i minuti e i secondi.

Quando si sceglie un orologio digitale è importante che il display sia retroilluminato per permettere al bambino di leggere l’ora anche la notte. La retroilluminazione viene attivata solitamente con un comando a pulsante oppure bisogna controllare che i numeri siano sempre illuminati. 

Quando si sceglie un orologio analogico bisogna fare attenzione ad alcuni particolari. Prima di tutto bisogna notare che gli orologi abbiamo tutte e tre le lancette il che vuol dire quelle delle ore, dei minuti e dei secondi per rendere migliore l’apprendimento del vostro bimbo. Ancora meglio se le lancette sono fluorescenti visibili al buio così che lui o lei possano leggere l’ora anche la notte o la mattina presto.

Un display digitale invece dovrebbe avere entrambe le opzioni sia il quadrante analogico che quello digitale così che il bambino possa imparare a leggere entrambe le opzioni.

Quale dei due e quindi il migliore per un bambino? La risposta è che dipende che cosa si vuole insegnare al proprio bimbo quindi una questione di utilità e di età del bambino. 

Noi, ti abbiamo trovato entrambe le opzioni e te le abbiamo selezionate sia in digitale che in analogico per permetterti di fare una scelta tranquilla ed informata.

Età del bambino/a

Nonostante tutte e tre le opzioni scelte da noi vadano bene per qualsiasi età , l’età del bambino a cui si vuole regalare un orologio è un particolare da non trascurare. Vediamo il perché.

L’età del bambino è importante per sapere quale tipo e quale colore comprare. Se si dovesse trattare del primo orologio infatti bisognerebbe prediligere un orologio analogico. Un bambino di sei anni deve imparare a leggere l’ora e un quadrante classico è quello di cui ha bisogno.

Se invece si dovesse trattare già di un secondo o terzo orologio, per cui il bambino o la bambina ha già imparato a leggere l’ora, allora anche un orologio digitale può andare bene. 

I bambini più grandi infatti preferiscono a volte quelli digitali perchè sono più veloci da leggere e offrono spesso altre funzioni utili come il cronometro o la sveglia. 

Inoltre, sapere l’età del bambino a cui regalare un’orologio vuol dire anche scegliere fra qualcosa di più colorato, solitamente per i bambini più piccoli, o di più neutro, per quelli più grandi.

Versatilità 

Come già accennato brevemente in precedenza è importante che il tuo bambino possa utilizzare l’orologio in qualsiasi luogo e momento. I bambini hanno una vita movimentata e frenetica e l’orologio deve essere resistente e di buona qualità. 

Non vorrete mica stare a comprare un orologio ogni mese, giusto? Assicuratevi che nelle recensioni ci sia scritto che il prodotto è resistente e non solamente per quanto riguarda il quadrante, che ovviamente è la parte principale dell’orologio ma anche per il cinturino che deve essere comodo.

Prediligete un cinturino in plastica o gomma morbida invece che uno in stoffa. Un cinturino in stoffa infatti, potrebbe bagnarsi e dare fastidio. Tutte e tre le opzioni che ti abbiamo proposto sono fra i modelli più comodi e resistenti nel mercato.