Il miglior barbecue gas da campeggio del 2020

Sei quasi pronto per le vacanze in campeggio ma non hai ancora deciso quale modello di barbecue acquistare? 

In questa guida ti consigliamo quelli a gas, selezionando tre dei migliori modelli di barbecue da campeggio a gas e spiegandoti il motivo per cui sono degli ottimi accessori da portare in campeggio e compagni di ottime grigliate!

Campingaz Party Grill 400: fornello da campeggio e barbecue a gas tutto in uno

Campingaz Party Grill 400

Se stai cercando un comodo barbecue da campeggio o da trasportare facilmente in qualche area verde, in montagna o in spiaggia per concederti una grigliata in compagnia, questo è il modello giusto. 

  • Con un unico modello si hanno tante opzioni di cottura disponibili: la combinazione barbecue-fornello è dotata di un supporto pentole, plancia, piastra con griglia e rivestimento antiaderente e un grande coperchio che funge anche da wok
  • È inclusa una vaschetta raccogli grasso e acqua che impedisce che lo sporco si attacchi al fornello 
  • Tutte le superfici del barbecue sono completamente lavabili in lavastoviglie 
  • Per un trasporto più agevole le gambe si possono staccare e il coperchio si può richiudere, all’interno del quale riporre tutto gli utensili che si utilizzano per grigliare 
  • Ha un diametro di 36 x 42 centimetri, consuma 145 g/h di gas e il tempo di ebollizione è di soli 6 minuti e 5 secondi. Ha inoltre un peso di 4,9 kg
  • La sacca di trasporto è inclusa mentre il regolatore ed il tubo sono venduti separatamente 
  • Si avvia con accensione piezoelettrica, senza dover quindi utilizzare i fiammiferi
  • È anche adatto per l’utilizzo di padelle e pentole. Il coperchio, inoltre, è molto versatile perché posto sul fornello e capovolto può anche essere utilizzato come un pratico wok all’interno del quale cuocere una succulente pastasciutta 

Un prodotto di fascia intermedia che tutti gli amanti del campeggio e i camperisti non possono non avere. 

Campingaz – Set Pieghevole: un barbecue in tutta comodità

Campingaz - Set Pieghevole

Un barbecue super pratico pieghevole e con una dimensione molto ridotta. 

  • Ha due fornelli da 1,5 kW in acciaio inox 
  • Comprende un fornello da 1,5 kW rivolto verso il basso ed utilissimo per tostare 
  • Nel prodotto è incluso un tostapane, il vassoio per le gocce con il manico 
  • Una maniglia agevola il trasporto del barbecue da chiuso che si trasforma in valigetta 
  • Il barbecue si avvia con accensione piezoelettrica 
  • Il peso dell’articolo è molto ridotto con solo 4 kg 
  • È possibile collegarlo ad una bombola gpl o direttamente all’allacciamento del gas

Unica pecca le sue dimensioni ridotte che da un lato lo rendono un pratico barbecue e dall’altro, invece, ne limitano la cottura per poche persone. 

Campingaz Expert Plus Barbecue con pietre laviche

Campigaz Expert Plus

Grill di alta qualità e potente con pietre laviche. 

  • È composto di ben due bruciatori in acciaio allumato e ad alte prestazioni (7 kW)
  • Distribuisce il calore in maniera uniforme
  • La griglia è in acciaio cromato delle dimensioni di 50 x 30 centimetri
  • Il coperchio ha una finestra con termometro e un ampio manico per aprire il coperchio in modo agevole 
  • Per trasportarla facilmente i due comodi ripiani laterali si piegano e le ruote si bloccano per riporre la griglia non in uso. La parte anteriore in acciaio con lo scaffale anteriore si piega allo stesso modo
  • Le specifiche del prodotto sono le seguenti: superficie di cottura di 1500 cm², altezza cottura di 90 centimetri, consumo di gas 510 g/h e peso di 23 kg

Un BBQ a gas ricco di funzioni, il Campingaz Expert Plus agevola la preparazione di feste con famiglia e amici.

Criteri per scegliere il miglior barbecue gas da campeggio

Barbecue da campeggio

I barbecue portatili hanno dimensioni ridotte, sono facili da trasportare e hanno un peso che non supera i 10 chili. Come i modelli classici hanno una fiamma posta sotto la griglia che cuoce il cibo. 

I barbecue da campeggio sono un “must have” dell’estate italiana da sempre ma apprezzati anche dagli amanti delle gite all’aperto, delle scampagnate in montagna e delle cene in giardino con la famiglia o gli amici. Si trasportano facilmente grazie alla loro leggerezza e dimensioni contenute. 

Come abbiamo mostrato nei tre modelli appositamente selezionati per te, tra i migliori in commercio, puoi optare per un barbecue pieghevole da conservare anche in spazi molto stretti ma che, al tempo stesso, una volta aperto dà la possibilità di cuocere cibo per più persone nello stesso momento grazie alla presenza di diversi bruciatori. 

Campingaz Expert Plus Barbecue Gas con Pietre Laviche, Grill Barbecue Compatto a Gas con 2 bruciatori

Una delle prime valutazioni che devi fare riguarda sicuramente la dimensione del barbecue sia per il trasporto che per la fase di cottura. 

Un barbecue con tanti accessori e molto ingombrante cuocerà sicuramente più rapidamente ma con lo svantaggio di occupare più spesso. Per questo motivo spesso la scelta ricade su qualcosa di più piccolo, portatile e di dimensioni contenute. L’obiettivo è che possa entrare in auto o nel gavone del camper senza troppe difficoltà. 

Come già detto, sempre riguardo allo spazio, è bene verificare il numero di pietanze che si possono cuocere contemporaneamente. Se vuoi evitare di passare il momento della grigliata a fare la spola tra tavolo e griglia, mangiando poco, forse è il caso che orienti la scelta verso un modello di barbecue più grande. 

Il materiale è un altro elemento molto importante da considerare. È fondamentale che il braciere deve resista alle alte temperature alle quali è sottoposto e per questo dovrebbe essere in acciaio, porcellanato o smaltato oppure in ghisa. 

La griglia richiede ancora maggiore attenzione perché è qui che vanno adagiate le pietanze. Il materiale più resistente al tempo, all’usura e più facile da pulire è l’acciaio inox. 

Nel caso di barbecue a gas da campeggio, invece, il grasso viene raccolto su un vassoio che si trova al di sotto della fiamma che viene comodamente pulito; spesso in questo caso il grasso o i liquidi che colano scendono verso il basso della struttura, per questo motivo, dopo l’utilizzo è bene chiudere la bombola ed eseguire un buona pulizia, per evitare che il grasso accumulato possa sciogliersi alle successive cotture creando problemi.

Relativamente alla regolazione della temperatura e quindi della cottura, molti modelli vengono prodotti con manopole per modificare la temperatura del grill a proprio piacimento. Questa funzione può sembrare banale ma è utile nel caso in cui ci siano persone che amano la carne ben cotta e altre meno, in modo da poter soddisfare senza problemi tutti i palati. Nei barbecue a carbonella le manopole sono rimpiazzate da avviatori, ovvero accessori che hanno la stessa funzione ma che sono montati a parte. 

Barbecue da campeggio

Ciò che convince maggiormente gli utenti a scegliere un barbecue portatile sono le dimensioni ridotte e la comodità nel trasporto che lo rendono un prodotto ideale per chi viaggia. 

Il barbecue da campeggio a gas è composto da diversi elementi che si assemblano in poche mosse, con un coperchio che si chiude impedendo a polveri o foglie di cadervi all’interno.

La pulizia è molto importante. I residui di olio e grasso sulla griglia finiranno per incrostarsi, rovinando le cotture successive. È bene, quindi, risciacquare la griglia minuziosamente. Per aiutare nella rimozione del grasso, alcuni modelli sono dotati di una vaschetta removibile in cui vengono raccolti tutti i residui della cottura e che si può pulire facilmente, rimuovendola.