Il miglior libro di William Faulkner del 2021

Ecco la classifica dei migliori prodotti della categoria Libro Di William Faulkner:

L'urlo e il furore: è il più venduto, la valutazione media è 4,6 con 42 recensioni

Mentre morivo: seconda posizione per questo prodotto, la valutazione media è 4,0 con 96 recensioni

Luce d'agosto (Opere di William Faulkner Vol: terza posizione per questo prodotto, la valutazione media è 4,1 con 61 recensioni
OffertaBestseller No. 1
L'urlo e il furore
42 Recensioni
L'urlo e il furore
  • Faulkner, William (Author)

Recensioni

UN CAPOLAVORO
La prosa di Faulkner è ostica, asciutta, diretta: richiede al lettore uno sforzo grande di concentrazione e fiducia. Ma superate le inevitabili difficoltà iniziali, L'urlo e il furore si rivela per quello che è: un capolavoro totale.
da non perdere
Un'opera da non perdere, si tratta di uno dei migliori libri che ho letto, nonostante la tecnica dello stream and consciousness, ma un lettore appassionato riesce a superare l'ostacolo
POEMA
Questo non è un romanzo ma un poema. 4 capitoli 4 punti di vista i primi due meravigliosi e poetici gli ultimi due concreti e realisti Faulkner è una delle cose più belle che mi sia capitato di leggere Un genio

Acquista su Amazon
OffertaBestseller No. 2
Mentre morivo
96 Recensioni
Mentre morivo
  • Faulkner, William (Author)

Recensioni

Il mio Idolo
Lo scrittore americano che più rispetto. Il suo modo di raccontare non ha eguali, sia per il ritmo che per le continue cadute in soliloqui ed in flussi di pensieri. Bisognerebbe essere abituati alla lettura prima di prendere in mano As I lay Dying ( titolo originale) La storia di una famiglia alla disperata ricerca di una tomba per la Mamma
magnifico
Primo romanzo che leggo di questo autore e ne sono rimasta davvero colpita. Lo stile di scrittura, con la narrazione della vicenda della famiglia Bundren da parte degli stessi membri, mi ha coinvolta a tal punto che mi sono ritrovata a fare il tifo o a detestare i personaggi. Anche se non é uno dei miei stili di narrazione preferiti perché in alcuni romanzi questo modo di operare mi ha portato alla confusione in questo caso trovo sia il punto di forza del romanzo. Ci sono tutta una serie di dettagli che messi insieme, seppur non di importanza primaria, portano a creare un quadro perfetto che se visto da lontano é un capolavoro. Il romanzo é ricco di simboli che alla fine assumeranno un senso, il rapporto vita/ morte viene esasperato sotto più punti di vista come si può ben notare dal comportamento dei figli ( due in particolare). E l'altro punto di forza secondo me sta nell'esasperazione di certi comportamenti o scene in generale descritti in modo magistrale e mai banale soprattutto tenendo conto che chi narra la vicenda sono dei contadini e che quindi quello che per noi sembra banale o semplice da ottenere per loro non lo era.
Un capolavoro
Un vero e proprio capolavoro di scrittura e di umanità questo romanzo del Premio Nobel William Faulkner del 1930. Ricorda a tratti Hemingway, a tratti Kent Haruf. La sua struttura è unica ed affascinante: tanti brevi capitoli nei quali ognuno dei protagonisti parla in prima persona, raccontando anche lo stesso episodio da più punti di vista. La storia è quella di una famiglia molto povera che vive su una ripida collina nel Missouri, ad alcune decine di chilometri da Jefferson, composta dai genitori Anse ed Addie e dai figli Cash, Darl, Jewel, Dewey Dell (l’unica figlia) e il piccolo Vardaman. La persona che sta morendo, cui si riferisce il titolo, è la madre Addie. Il romanzo racconta la sua agonia ed il travagliato ed incredibile viaggio che l’intera famiglia compie per esaudire Il suo ultimo desiderio, quello di essere seppellita a Jefferson, sua città di origine, su un carro tirato da una pariglia di muli. Sarebbe impossibile raccontare nel dettaglio le vicissitudini (a volte tragiche, a volte quasi comiche) che succedono in questo viaggio che si protrae per nove giorni, ed è giusto che ognuno scopra da sé ciò che accade, anche grazie agli interventi di altri comprimari (il medico, i vicini di casa, ecc...), perché ogni capitolo è indimenticabile.

Acquista su Amazon
Bestseller No. 3
Luce d'agosto (Opere di William Faulkner Vol. 7)
61 Recensioni

Recensioni

il riverbero della luce d'agosto
Difficile come tutta la lingua di Faulkner. Chi porta a termine l'impresa assaporando il distillato di verbo che cola ad ogni paragrafo può orgogliosamente affiancarlo in libreria a The Sound and the Fury, più lisergico ma di analogo impatto emotivo e intellettuale.
Narrativa del '900
Libro del premio Nobel William Faulkner. Non vi è una vera e propria trama, ma la storia si dipana attraverso i suoi protagonisti, tutti egregiamente caratterizzati dallo scrittore statunitense. Leitmotiv dell'opera è rappresentato dalle strade del Sud - polveroso e razzista - che Christmas, Lena e i vari comprimari percorrono, carichi di speranze malriposte o di collera fine a sé stessa. In ogni caso, leggere questo romanzo ti porterà a compiere un bellissimo viaggio nel Profondo Sud e riuscirai ad assaporare, grazie alle emozioni dei suoi personaggi, "la luce del pomeriggio che muore in uno splendore di rame".
Epico!
Uno stile narrativo che non avevo conosciuto prima....fantastico modo di scrivere in cui le parole risuonano come i colpi di uno scalpello che modellano una scultura la cui straordinaria bellezza si coglierà tutta alla fine del libro

Acquista su Amazon
Condividi il tuo amore