Miglior caldaia ibrida del 2023

Negli ultimi anni parlare di ambiente e risparmio energetico è pratica piuttosto diffusa. Tra le grandi novità emerse proprio recentemente, sta prendendo piede l’installazione della cosiddetta caldaia ibrida.

Si tratta di sistemi in grado di provvedere al riscaldamento domestico e alla produzione di acqua calda sanitaria, sfruttando però anche una pompa di calore esterna per ridurre il consumo di gas (metano o gpl in genere).

Esistono alcune versioni, addirittura, in cui l’acqua calda è generata da collettori solari, per massimizzare ancora di più il risparmio.

Hai mai pensato ad installare pannelli solari in casa? Leggi qui la nostra guida all’acquisto. 

Se vuoi sostituire la tua vecchia caldaia con un modello ibrido, ma non sai quale scegliere, leggi qui: i nostri esperti hanno selezionato per te le migliori del mercato

 

Victrix di Immergas: la migliore in commercio

Lydos Hybrid 100 di Ariston: il miglior rapporto qualità/prezzo

Lydos Hybrid 80: l’acquisto più conveniente

 

Victrix di Immergas: la migliore caldaia ibrida in commercio

caldaia ibrida

Il modello Victrix svela le sue caratteristiche già dal nome: una scelta vincente per la tua casa. 

Non solo il circolatore a basso consumo di permette di riscaldare la tua casa con un risparmio importante di energia elettrica, ma la sua classe ecologica (5) permette di ridurre al minimo le emissioni di ossidi di azoto. Semplice ed intuitiva, può essere posizionata sia in ambiente interno che esterno.

Completano le sue caratteristiche:

  • alte prestazioni idrauliche;
  • alto rendimento stagionale;
  • semplicità di utilizzo;
  • app Dominus per regolare accensione e temperatura anche a distanza.

Come tutte le caldaie di nuova generazione, anche Victrix usufruisce degli sgravi fiscali attualmente in vigore.

Victrix di Immergas
3 Recensioni
Victrix di Immergas
  • FINITURA: Bianco
  • TIPOLOGIA: Alimentazione a metano
  • STILE: Basic
  • INSTALLAZIONE: Interno/Esterno
  • COLLEZIONE: Victrix

Lydos Hybrid 100 di Ariston: il miglior rapporto qualità/prezzo

caldaia ibrida

Ariston ci ha abituati da sempre a prodotti innovativi e di qualità; non fa certamente eccezione Lydos Hybrid, la prima caldaia dell’azienda in classe A

Il punto di forza è la tecnologia che le permette di sfruttare l’energia dell’aria per trasferirla all’acqua grazie ad un ciclo cosiddetto “termodinamico”; inoltre, la resistenza elettrica smaltata di cui è fornita, fa sì che arrivi acqua calda ai rubinetti in tempi ridottissimi.

Può infine contare su:

  • funzione i-Memory
  • display smart
  • installazione senza opere murarie

Un altro colpo vincente per brand italiano all’avanguardia nel settore degli scaldacqua.

Lydos Hybrid 100
  • Primo scaldacqua con tecnologia ibrida in classe a
  • Risparmio in bolletta di 200 euro all'anno circa. Il risparmio è calcolato rispetto a uno scaldacqua elettrico 80 litri in classe C con profilo di prelievo M (come da etichetta energetica prevista dal Regolamento Europeo n. 812/2013) e costo dell’energia elettrica pari a 0,237euro/kWh (condizioni economiche di fornitura in regime di maggior tutela per una famiglia con 3 kW di potenza impegnata e 2.700 kWh di consumo annuo, dato ARERA aprile 2023)
  • Ideale per l sostituzione senza opere murarie
  • Connessioni idrauliche nascoste
  • Funzione i-memory per il massimo comfort e risparmio

Lydos Hybrid 80 di Ariston: l’acquisto più conveniente

caldaia ibrida

Classe di efficienza energetica A; risparmio in bolletta del 50% a partire dai primi utilizzi; connessioni idrauliche nascoste e, per finire, tutta la garanzia del marchio Ariston. La differenza tra il modello 100 e il modello 80 sta solo nella capacità di litri che la macchina riesce a riscaldare. 

Sebbene il prezzo si discosti poco dal “fratello maggiore”, ci sentiamo di consigliarti lo stesso modello se, ad esempio, vivi da solo o in coppia, perché avrai una esigenza minore di acqua calda in casa.

Non scordare che, come sempre, anche Lydos Hybrid 80 ti consente di usufruire delle agevolazioni fiscali previste dalle normative vigenti.

Lydos Hybrid 80
  • Primo scaldacqua con tecnologia ibrida in classe a
  • Risparmio in bolletta di 200 euro all'anno circa. Il risparmio è calcolato rispetto a uno scaldacqua elettrico 80 litri in classe C con profilo di prelievo M (come da etichetta energetica prevista dal Regolamento Europeo n. 812/2013) e costo dell’energia elettrica pari a 0,237euro/kWh (condizioni economiche di fornitura in regime di maggior tutela per una famiglia con 3 kW di potenza impegnata e 2.700 kWh di consumo annuo, dato ARERA aprile 2023)
  • Ideale per l sostituzione senza opere murarie
  • Connessioni idrauliche nascoste
  • Funzione i-memory per il massimo comfort e risparmio

Come funziona e come si sceglie una caldaia ibrida

Funzionamento

Come abbiamo accennato, il punto di forza della caldaia ibrida sta nel fatto che questo elettrodomestico riesce a svolgere più funzioni contemporaneamente, permettendo un notevole risparmio di energia.

Si tratta dell’unione di due unità: una caldaia a condensazione e una pompa di calore esterna, alimentata elettricamente.

caldaia ibrida

In base alle temperature esterne, inoltre, la caldaia potrà decidere di attivare:

  • la caldaia a condensazione (sotto lo zero)
  • funzionamento ibrido (temperature vicine allo 0)
  • solo pompa di calore (quando la temperatura supera i 5 gradi centigradi)

Grazie a questo semplice accorgimento, la casa raggiunge un livello di riscaldamento adeguato, con un notevole risparmio sui consumi della semplice caldaia a condensazione

Come scegliere 

Abbiamo detto più volte che questo tipo di caldaia consente un notevole risparmio dei consumi; tuttavia, perché questo risparmio sia effettivo, è necessario verificare sempre prima la classe energetica di funzionamento di caldaia e pompa: non avrebbe senso risparmiare sulla bolletta del gas per veder lievitare i costi del consumo di elettricità. 

Altro punto molto importante è il fatto di scegliere un modello che, autonomamente, decida di passare da funzionamento ibrido a pompa di calore, a caldaia. In questo modo tu dovrai solo accenderla e lei farà il resto.

Verifica, infine, la capacità di riscaldamento della caldaia, un valore espresso in litri accanto al modello. Potrai regolarti meglio in base alle esigenze della tua famiglia.

Condividi il tuo amore