Il miglior amplificatore nad del 2020

Ecco la classifica dei migliori prodotti per la categoria Amplificatore Nad:

NAD C 375BEE Amplificatore audio integrato: si tratta del più acquistato, ha ottenuto una recensione media di 5,0 con 46 recensioni

Amplificatore NAD C326BEE: medaglia d’argento per questo prodotto, la recensione media è di 4,1 con 58 recensioni

NAD C356BEE Amplificatore: terza posizione per questo prodotto, con una recensione media da parte degli utenti di 4,6 con 46 recensioni
Bestseller No. 1
NAD C 375BEE Amplificatore audio integrato, 150 W x 2 Potenza continua, Nero
46 Recensioni
NAD C 375BEE Amplificatore audio integrato, 150 W x 2 Potenza continua, Nero
  • Potenza dinamica IHF da 250 W, 410 W, 600 W a 8, 4 e 2 ohm, rispettivamente
  • 7 ingressi di linea, inclusi due ingressi / uscite nastro
  • Class A Voltage Stages (Preamplificatore e amplificatore di potenza)
  • Circuito di annullamento della distorsione
  • Trasformatore di potenza toroidale Holmgren

Recensioni del prodotto

Ottimo con le maggies.
Cercavo un integrato potente per pilotare le Magneplanar MG12, che si sa hanno bisogno di corrente. Non sono così audiofilo da poter fare valutazioni "esoteriche". Io ascolto di tutto, ma proprio di tutto. Dopo varie ricerche, blog e discussioni, di cui tante volte non ne comprendo a pieno l'utilità se non creare più confusione, dato che non avevo proprio voglia di spendere cifre 4/5 volte superiori.per un usato, e come la maggior parte di noi, non ho il tempo per andarmi a sentire tutte le accoppiate possibili. Ho trovato un blog americano di possessori di maggies, che hanno indicato il NAD in oggetto, visto il prezzo per una macchina nuova, presa al volo. Piuttosto la rivendo. Ebbene: le ho collegate oggi pomeriggio, macchina consegnata la mattina, e le ho testate con varie basi di musica liquida con registrazione non eccelsa, usato il pc abbinato ad un Dac Arcam. Le maggies volano oltre le aspettative, celestiali, la chitarra di Kopfler da brividi, Voci nel middle range pari che dal vivo. Orchestre aperte, tanto spazio, e sto usando basi oscene. Su rock duro, nu metal ecc. ovviamente dei problemi di precisione, sui bassi specialmente, vanno corretti gli acuti stridenti ma le maggies non nascono per questo. Contentissimo, non vedo l'ora di provare con vinili.
“Eier legende WollMilchSau“
danke für die sehr guten Rezessionen, denen ich nichts Wesentliches hinzufügen kann. Hierzu fehlt mir die Expertise und Muße. Bei mir übernimmt der NAD die Fronts-PreOuts von einem Rotel rb 1056 und übergibt dann mit ordentlich Schmackes an meine alten Klipsch Heresy. Ziel war die EierlegendeWollMilchSau. Die Stereo-CD-Phono- sowie die Kino-TV-BluRay-Ansprüche werden zufriedenstellend erfüllt. Ich kann den detaillierteren Lobpreisungen meiner Vor-Rezensoren uneingeschränkt zustimmen und den NAD 375 wärmstens empfehlen. Sollte ihr neuer 375 sich nach 30 Minuten automatisch in “Stand by“ abschalten, so liegt es an einer programmierten Abschaltung. Diese können sie durch gleichzeitiges Drücken von “Stand by“ und “MP“ deaktivieren/aktivieten. (Ca. 5 Sec. bis Led 2x bzw. 1x blinkt)
Veramente notevole (in rapporto alla classe dell’oggetto).
Da quel che sapevo i componenti più importanti di un impianto stereo sono le sorgenti e le casse. Ignoravo completamente che un amplificatore potesse modificare di molto le cose (nel mio caso in meglio). Sarà perché il precedente esemplare poteva (ormai, poverino, 35enne) non bastare per sonorizzare a dovere una mansarda di circa 60mq, sarà perché tra classe A e classe AB le differenze ci devono pur essere (anche se l’aspetto del consumo energetico di questi tempi mi aveva lasciato perplesso di fronte ai dati dichiarati dal costruttore) ma sta di fatto che il risultato supera di molto le mie aspettative. Nel tempo avevo cambiato sorgenti e casse, anche i cavi ma non l’ampli. Se avete un amplificatore molto vecchio, come nel mio caso, fateci un pensiero perché ora da me tutto suona a dovere, e anche i transitori più impegnativi non danno alcuna impressione di mettere in crisi l’esecuzione. Certo, magari il progetto sarà un po’ datato ma le onde le emana belle rotonde e il rapporto tra prezzo e prestazioni, per me, è notevole.

Acquista su Amazon
Bestseller No. 2
Amplificatore NAD C326BEE, grafite
58 Recensioni
Amplificatore NAD C326BEE, grafite
  • 2 x 50 Watt, durata minima potenza a 8 e 4 Ω.
  • 00/150/200 Watt Potenza dinamica a 8/4/2 Ω.
  • 7 ingressi ad alto livello (con Ingresso/uscita tape).
  • Ingresso mini Jack frontale (ad esempio per il Lettore MP3).

Recensioni del prodotto

Una bella conferma moderna del suono NAD
Ho un finale 2200, che si è guastato da poco. Questo integrato lo sostituisce molto bene, a parte la potenza, ma questa era una considerazione iniziale fatta velocemente. Andando avanti nell'ascolto noto che il suono è molto pulito, e quasi mai affaticante, anzi c'è molto piacere di ascolto. La differenza la noto sui bassi: i subwoofer che ho non sembrano adeguatamente pilotati, appaiono in secondo piano, ma a volte quando ci sono le note basse nelle incisioni escono fuori, quindi non penso che il problema sia la potenza, anche se è la metà del vecchio 2200. Piuttosto può essere che il 2200 fosse meno controllato, e allora facesse uscire più bassi del dovuto, o magari i miei sub sono un carico molto impegnativo. Farò delle ulteriori prove con i crossover per vedere. Ci sta, sono progetti molto lontani fra loro. Il C326BEE è un bel jolly, che fa uscire bene qualunque genere musicale con i diffusori che ho, con in più la bella sorpresa di una ricostruzione della scena sonora molto realistica e piacevole. Ottimo il telecomando, la struttura del cabinet e i comandi sono solidi e affidabili, così come gli ottimi morsetti per i diffusori, anni luce meglio di quelli del 2200. L'integrato è completissimo nella dotazione, con in più l'ottima separazione pre-finale che mi permetterà eventuali upgrading futuri, magari con un ampli dedicato ai subwoofer. L'ingresso phono non mi manca avendo un modulo autonomo, anzi mi piace moltissimo l'ingresso dedicato per i lettori mp3, comodo e a inserimento automatico. Per concludere vale tutto il suo prezzo, sono molto soddisfatto di averlo acquistato "al buio", ma il suono NAD lo conoscevo bene e infatti non mi ha deluso. Ottima marca che conferma la sua qualità e i miglioramenti nel tempo.. AGGIORNAMENTO 2017: ho sostituito i cavi che avevo con cavo intrecciato CAT6 (vedi www.tnt-audio.com), ed è cambiato tutto! Adesso i bassi escono belli corposi, la potenza a disposizione è aumentata e di parecchio, alcune asprezze che si potevano sentire ogni tanto in certi cd sono scomparse, lasciando una trasparenza e una cristallinità di suono da non credere... E dire che sono sempre stato scettico sul suono dei cavi, stavolta mi devo proprio ricredere, sembra di aver cambiato (in meglio) amplificatore... Ancora una volta appare l'evidenza che il suono di un componente, critico come un amplificatore, dipende molto dal carico che gli viene affidato, e le mie casse sono sempre state un carico impegnativo, per cui se hai dei cavi che gli facilitano il lavoro...béh, la differenza si sente eccome! Chissà come avrebbe suonato il mio vecchio NAD 2200 con questi cavi! Se qualcuno ha voglia di cimentarsi consiglio vivamente di farsi un bel paio di cavi seguendo le indicazioni del sito tnt-audio, che si conferma un must per gli appassionati.
Peso Massimo
Ho sempre sentito parlare degli Ampli Nad molto bene, quindi dovendo sostituire il mio ampli un Rotel a14 che non si interfacciava bene con le mie Heresy III ho voluto provare questo Piccolo di casa Nad. Bene dopo una 50/ina di ore di rodaggio posso dire che la potenza e la dinamica mi hanno letteralmente conquistato, l'alpli e' spartano poche cose, una sola uscita per diffusori, non ha il dac, l'entrata “Phono”, niente bluetooth e anche l'estetica non e' carina, ma vi garantisco che suona, Suona da Dio. Sicuramente col tempo passero' al fratello maggiore il 356, ma solo perche' questo 326 mi ha messo tanta curiosita', inoltre voglio anche segnalare la tridimensionalita' e la riproduzione di tutte le frequenze ( Bassi, Medi e Alti al mio orecchio dettagliate e pulite... Concludendo dico di essere pienamente soddisfatto del prodotto a un prezzo conveniente...
Amplificatore NAD C326BEE
Gli amplificatori NAD sono di classe superiore...ottimo prodotto in relazione al prezzo...suono pulito, adatto soprattutto per l'ascolto di musica classica....servizio di vendita eccellente...

Acquista su Amazon
Bestseller No. 3
NAD C356BEE Amplificatore
46 Recensioni
NAD C356BEE Amplificatore
  • NAD C356BEE.Canali di uscita audio:2.0 canali.
  • Classe dell'amplificatore:A.
  • DHT
  • Distorsione armonica totale:0,009%.Tipo di collegamento degli altoparlanti:Morsettiera.
  • Spinotto di connessione:3,5 mm.Frequenza d'ingresso CA:50 Hz.

Recensioni del prodotto

Klasse!
Ich wusste bisher noch gar nicht, wie klasse meine kleinen Teufel Boxen ULTIMA 20 MK2 doch klingen können. Waren für mich halt Geräte für das Arbeitszimmer, befeuert von einem YAMAHA RECEIVER. Aufgrund des recht guten Angebotes griff ich zum NAD...wow! Bässe, Höhen, Präsenz, Dynamik...hätte nie gedacht, dass man soviel Klang aus so kleinen Boxen holen kann. Werde das Gerät mal an meine Dynaudios testen und vermutlich die Anlage gleichfalls einen NAD gönnen. Mir gefällt der flache Sound des DSP AZ-1 eh schon länger nicht mehr. Vermutlich sind solche Geräte eher für Surround Fans. Auch das hier bereits ersetzte Gerät war ein Surround Spezialist. Ein wissender Bekannter gab mir den Rat, mach mal einen puren Stereoverstärker dran, Du wirst staunen. Stimmt. Hatte diverse Geräte angehört, der NAD ist klasse. Nur ein Marantz in ähnlicher Preisklasse wäre diskutabel gewesen. Ich freue mich über meinen neuen Mitarbeiter.
Nad la qualità che resiste al passare del tempo
Ottimo amplificatore integrato, acquistato in sostituzione ad un Onkio TX8020. Suona veramente bene, in abbinamento al lettore CD Pioneer PD30AE ed il Jvc XL-Z674 (decodificatore PEM proprietario). Il tutto abbinato alle Jamo 628 con cavi 2x4 mm e sto testando il 2x6 mm. I cavi che ho testato, sono della Sommer Cable, Decibel e Faconet (tipo Meridiano SP260, SC-Orbit 240 MKII, ecc.) Consigliatissimo , ma attenzione ai giusti abbinamenti (ricordatevi che migliori sono i prodotti e maggiormente vengono evidenziati i difetti a partire dalle incisioni dei CD, lettori, ecc.)
Nad 356
Amplificatore con suono caldo e dinamico, a chi piace questo suono lo consiglio vivamente. E un classe a, riesce ad avvolgere il palco scenico in un modo incredibile, mai provato un nad me l'hanno consigliato in tanti,e allora mi sono detto perché non provare..sono rimasto molto soddisfatto. Lo abbinato ad un dac x musica liquida, suono spettacolare.

Acquista su Amazon