La migliore pialla a mano per legno del 2022

Classifica dei migliori prodotti della categoria Pialla a mano per legno:

STANLEY 5-21-104 Surform Pialletto: si tratta del prodotto migliore in base al numero e alla media delle recensioni, ha ottenuto una recensione media di 4.2 con 9293 recensioni.

undefined: medaglia d’argento per questo prodotto, la recensione media è di undefined con undefined recensioni.

undefined: terza posizione per questo prodotto, con una recensione media da parte degli utenti di undefined con undefined recensioni.

STANLEY 5-21-104 Surform Pialletto

Miglior Prodotto

STANLEY 5-21-104 Surform, Pialletto

9293 Recensioni
STANLEY 5-21-104 Surform Pialletto

  • Per lavorare in spazi ristretti
  • Corpo in materiale sintetico
  • Lunghezza: 155 mm
  • Viene fornito con portautensili in plastica
  • DESCRIZIONE PRODOTTO G502 HERO include un sensore ottico ottimo per favorire la precisione di puntamento, illuminazione RGB personalizzabile, profili di gioco personalizzati, da 200 a 25.600 DPI, e pesi riposizionabili. La tastiera G213 Prodigy è resistente, favorisce ottime prestazioni ed è adatta per i videogiochi. Tasti Mech-Dome Tactile resistenti agli schizzi. Illuminazione LIGHTSYNC RGB personalizzabile. Supporto per i polsi integrato e inclinazione regolabile. Controlli multimediali dedicati.

Le recensioni degli utenti

Utile in molte circostanze
Mi sono sempre chiesto perché la Stanley insista nel definire “pialla” questo aggeggio, che somiglia più ad una raspa con impugnatura diversa che ad una pialla. Avutolo tra le mani, ho capito il motivo: la piastra inferiore sostituibile ha delle piccole lame (vere e proprie micropialle) invece di denti da raspa, quindi la finitura è più liscia rispetto a quest’ultima. E’ un attrezzo facile da usare ma sul legno comunque è molto grossolano (allego una foto dell’effetto su abete), quindi va considerato come uno strumento di emergenza o di sgrossatura per casi particolari. I motivi per cui l’ho tenuto sono essenzialmente due: l’impugnatura è molto maneggevole — si usa comodamente anche in spazi angusti — e non necessariamente fa usato su legno — su plastica e stucco lavora bene. Da hobbista lo consiglio, non servirà certo spesso, ma secondo me ci sono vari casi in cui può tornare utile e far risparmiare un sacco di tempo.
Fa il suo lavoro, per essere una RASPA PIALLA
A prescindere che questo modello sia denominato pialla, si tratta a tutti gli effetti di una raspa, con il vantaggio che la forma ci permette di lavorare in comodo sulle superfici piane. Non è fatta per asportare sostanziose quantità di materiale o spessorare delle tavole, piuttosto per eliminare segni della sega o cose del genere. L’ho provata su un pezzo di pino, fa dei trucioletti, anzichè polvere come una raspa. Per coloro che lamentano lo spezzarsi della lama: se si ha una minima conoscenza degli utensili, si dovrebbe sapere che i “ferri” temperati, acquistano durezza, ma perdono elasticità. Una sega giapponese forgiata a mano, se si incagliasse, si spezzerebbe.
Valido supporto per piccoli lavori di raschiatura del legno
Piccolo ma utile strumento per lavori di raschiatura/finitura su legno, leggero e conodo ma da usare senza sforzi eccessivi (accessorio di ottima marca) proposto ad un prezzo conveniente, pervenuto puntualmente (Amazon, come da suoi standard di consegna e’ generalmente impeccabile), raschietto riscontrato integro nella sua confezione. Lama raschiante intercambiabile se usurata; ho visto il pezzo di ricambio in un brico. Da verificarne robustezza e durata d’uso, ma questo lo dira’ il tempo

Acquista su Amazon

undefined

Condividi il tuo amore