Home / Infanzia e bambini / Fuori casa / Carrozzina / La migliore carrozzina del 2018

La migliore carrozzina del 2018

Stai cercando una carrozzina per portare comodamente a spasso il tuo bebè? Non vuoi disturbarne il sonno e la tranquillità? Ti aiutiamo nella scelta di questo accessorio indispensabile fin dai primi giorni di vita. Una volta era l’unico mezzo per portare a passeggio i più piccoli, mentre al giorno d’oggi la soluzione si orienta sempre più spesso verso soluzioni multifunzionali, capaci di cambiare secondo le necessità e le fasi di crescita del tuo bambino. Anche le abitudini sono importanti nella scelta della carrozzina giusta: la userai anche come culla? pensi di trasportarla anche in auto (e che tipo)? farai lunghi tragitti, magari anche sotto la pioggia? Quante decisioni… vediamo qual è la migliore carrozzina del 2018 e la migliore anche per te!

Ecco le 3 carrozzine top del 2018, selezionate per te:

Vediamo adesso le caratteristiche specifiche, per aiutarti a scegliere la migliore per le tue esigenze:

Chicco Trio Sprint Red Passion, la miglior carrozzina del 2018

Abbiamo scelto la carrozzina Chicco Trio Sprint Red Passion come la migliore, sostanzialmente per la marca Chicco, che da sempre è sinonimo di qualità, e per l’interessante rapporto qualità/prezzo, che ti consente con una spesa ridotta di portare a casa un’ottima carrozzina insieme ad altri indispensabili attrezzi per il trasporto comodo e in sicurezza del tuo bambino.

La carrozzina Trio Sprint è la soluzione ideale per dei genitori pratici e pragmatici. La carrozzina include il kit trio car, per il trasporto in auto del bambino. con schienale interno regolabile in altezza, per il massimo comfort e per prevenire il reflusso. Una volta che si stacca la navicella della carrozzina, diventa un passeggino maneggevole e compatto con lo schienale reclinabile in 4 posizioni, utilizzabile fin dalla nascita e poi accompagnare il bambino nelle varie fasi della crescita.

Si piega facilmente e, una volta chiuso sta in piedi da solo. L’interno di tutti i pezzi è in tessuto traspirante, di bei colori vivaci per rallegrare le vostre passeggiate a piedi o in auto. E se vi spostate spesso in auto, vi interesserà sapere che il seggiolino auto synthesis, omologato dalla nascita fino a 13 kg, è dotato di riduttore removibile e tris di imbottiture.

Tutti gli accessori di cui potresti aver bisogno sono già inclusi: una comoda borsa che si trasforma in  fasciatoio da viaggio, la copertina della navicella che si trasforma all’occorrenza in copri gambe, parapioggia e kit car per l’utilizzo della navicella in auto, tutti i componenti tessili sono facilmente rimovibili, rendendone la pulizia estremamente agevole. Insomma, hanno proprio pensato a tutto per essere pronti in qualsiasi evenienza e con qualsiasi tempo.

La carrozzina è ampia ed accogliente, ideale anche per i primissimi giorni di vita e le prime uscite in famiglie. E, una volta cresciuto, vi troverete un passeggino leggero e estremamente maneggevole, che si chiude con facilità e si trasporta senza problemi. E il tutto con la garanzia di qualità Chicco.

Ricapitolando:

  • Carrozzina + Passeggino + Kit auto;
  • Tutti i componenti sono leggeri e maneggevoli;
  • Seduta e Navicella ampi e confortevoli;
  • Poltroncina auto omologata secondo normativa cee (gruppo 0+, dalla nascita fino a 13kg);
  • Riduttore per il seggiolino auto;
  • Le ruote girano su sé stesse e frenano facilmente.
  • Copri gambe e parapioggia di serie.

Contro: i pulsanti in plastica per la chiusura o smontaggio possono risultare difficili da premere.

Conclusione: È sicuramente un’ottima scelta, buona qualità ad un prezzo accessibile e la garanzia del marchio Chicco. Ha chiaramente qualche pecca, ma accettabile visto il prezzo.

CBX Bimisi Pure Crunchy Red, la carrozzina più classica

La carrozzina CBX Bimisi Pure Crunchy Red è classica ed elegante. Il marchio CBX non è molto conosciuto in Italia, ma è una compagnia tedesca che ha molto a cuore il design funzionale, pratico e minimalista. Anche se il prezzo non è proprio contenuto. Anche questa è una soluzione multifunzionale ma, a differenza di altre forse ormai più comuni, non contiene il modulo per la macchina. Ha un design moderno e minimalista molto curato e solido. Caratteristica da non sottovalutare sono le ruote posteriori ammortizzate, una qualità decisamente importante quando si passeggia su strade, marciapiedi o altre superfici un po’ sconnessi.  E le ruote anteriori ruotano su sé stesse per mettere di cambiare direzione più agevolmente.

La carrozzina è morbida e accogliente ed è indicata dai primi giorni della nascita. Quando siete lontani da casa, può fungere tranquillamente da lettino da viaggio. Successivamente, quando il pargoletto sarà cresciuto, questa si trasforma in un pratico passeggino, con tutte le caratteristiche per essere usato in varie situazioni. La seduta può essere facilmente ruotata su sé stessa per consentire ai genitori e al bebè di guardarsi durante la passeggiata.

Con un semplice clic, lo schienale può reclinarsi su tre posizioni diverse, per consentire una maggiore comodità e un sonnellino in movimento. La barra per spingere carrozzina e passeggino può essere aggiustata a seconda dell’altezza del genitore, una caratteristica sicuramente utile per papà (e mamme) di altezza superiore alla media. E per finire, inclusi nel pacchetto, un adattatore per il seggiolino da l’auto e la copertina per la pioggia, per andare a passeggio con qualsiasi tempo.

Ricapitolando:

  • 2 in 1: carrozzina e passeggino;
  • Maneggevole e confortevole;
  • Ruote anteriori girevoli e sospensioni posteriori;
  • Solida tecnologia tedesca;
  • Adattatore per la macchina e copertina per la pioggia inclusi;
  • Passeggino rotabile e inclinabile;
  • Design classico e minimalista.

Conclusione: per chi si orienta sul classico e non ha bisogno di troppe complicazioni, questa è un’ottima scelta.

3-in-1 Travel System, la carrozzina più versatile

La carrozzina 3-in-1 Travel System è la più versatile, colorata e accessoriata fra le carrozzine. Anche questa soluzione è assolutamente multifunzionale. E con un prezzo relativamente moderato, vi portate a casa tutto quello di cui avrete bisogno per il vostro bambino. Ma proprio tutto! Ed è disponibile in una ventina di colori e fantasie colorate e accattivanti.

Il Baby tutto in 1 Travel System è un sistema di passeggino leggero e pratico per genitori esigenti. Questa soluzione dal design moderno e svariati colori fra cui scegliere, ti può accompagnare fin dai primi giorni dopo la nascita, usandolo come carrozzina, e poi seguendo le varie esigenze e fasi di crescita e di movimento della famiglia. È molto pratico, ha un sistema di piegatura abbastanza semplice e, nonostante i tantissimi accessori, questi sono facili da installare. Una volta piegato, la dimensione si riduce notevolmente per riporlo in casa o per trasportare sui mezzi pubblici o nel bagagliaio della macchina. Ma attenzione che non è facilissimo…

E una volta che il tuo piccolo è cresciuto, continui ad usarlo come passeggino. Il manubrio girevole permette di cambiare in avanti o in indietro la direzione di marcia. Il sedile del passeggino è reclinabile in diverse posizioni, tra cui la posizione sdraiata, permettendo al tuo piccolo di sedersi quando è sveglio o di stare in una posizione più rilassata reclinando indietro. Travel System è un prodotto fabbricato al 100% nell’Unione Europea, seguendo quindi tutte le norme europee di sicurezza.

La sospensione posteriore e l’altezza del manubrio del passeggino sono entrambi regolabili (l’altezza del manubrio varia fra i 70-113cm). Ha tantissime caratteristiche che lo rendono estremamente versatile e specialmente adatto ai viaggio o a chi comunque si sposta frequentemente  e ha l’abitudine di portare con sé il proprio pargolo e vuole essere preparato a ogni evenienza.

Con gli ammortizzatori e le ruote da cross si può anche usare per fuoristrada in campagna! È fatto in materiali resistenti alle intemperie e dispone di alcuni riflettori integrati per una migliore visibilità notturna. E nei giorni di caldo, torna utile la finestra nel cappuccio.

Vediamo infatti nel dettaglio caratteristiche ed accessori in dotazione:

  • 3 in 1: carrozzina + passeggino + seggiolino auto;
  • Staffa di sicurezza rimovibile che protegge dalla caduta;
  • Sedile reclinabile multi-posizione (compresa la posizione sdraiata);
  • Cintura di sicurezza a 5 Punti;
  • Poggiapiedi regolabile;
  • Superaccessoriato:  borsetta, protezione pioggia, zanzariera, fasciatoio, portabottiglie estraibile e vassoio rimovibile per i giocattoli del vostro bambino. Buona l’imbottitura;
  • Manubrio girevole che permette di cambiare in avanti o in indietro la direzione di marcia;
  • Ruote a sgancio rapido per la pulizia dopo passeggiate fangose.

ControUna volta richiuso è un po’ ingombrante e per riporlo nel bagagliaio bisogna smontarne le ruote.

Conclusione: se siete spesso in movimento e volete tutto a portata di mano, il Travel System 3 in 1, è un’ottima soluzione. Carrozzina, seggiolino auto e passeggino sportivo in un unico set ad un prezzo accessibile.

Come scegliere la carrozzina per il tuo bambino

La carrozzina è una scelta importante, da fare prima dell’arrivo del tuo bebè, visto che ne avremo bisogno a partire dai primi giorni successivi alla nascita. Ci sarà indispensabile, fin dai primi giorni di vita, per portare il bebè a spasso senza disturbarne il sonno e la comodità. La scelta dipende dalle esigenze di impiego, sia di trasporto di uso a casa. Vediamo di seguito di dare qualche consiglio su come scegliere la migliore carrozzina per le vostre necessità.

Chi ha deciso di utilizzarla anche come culla dovrebbe orientarsi verso modelli più solidi, nei quali il neonato potrà dormire anche fino ai sei mesi. In questo caso, è forse meglio scegliere una carrozzina tradizionale. Non una multifunzionale tutto in uno, per intendersi. E quindi si farà più attenzione alla qualità del materassino e in generale all’imbottitura interna.

Chi invece prevede continui spostamenti, si orienterà verso carrozzine più piccole, facili da smontare e da caricare in auto. In questo caso, la soluzione multifunzionale è essere la più indicata, visto che l’uso della sola carrozzina sarà più sporadico e l’esigenza principale è quella smontare la carrozzina con facilità. Le soluzioni multifunzionali, essendo proprio nate con questo obiettivo, si ripiegano più facilmente e possono essere trasportate senza troppi mal di testa.

Attenzione anche alla scelta di un buon materiale di rivestimento: questo deve servire per riparare il neonato non solo dalla pioggia, ma anche dai raggi ultravioletti e dal vento. È bene fare attenzione se la carrozzina contiene una copertura per la pioggia e un ombrellino in dotazione. In caso contrario, è opportuno comprarli extra perché serviranno sicuramente.

Infine è indispensabile che la carrozzina abbia un fermo in grado di frenare tutte e due le ruote posteriori. E poterlo faro facilmente con i piedi, senza doversi piegare o cercare bottoni e levette macchinose. La praticità d’uso è chiaramente molto importante se vi capita di andare a spasso con fratellini o sorelline. Poter far tutto rapidamente e con una mano sola è sempre la soluzione più desiderata.

Ormai la maggior parte delle carrozzine si trasformano in passeggini sfruttando lo stesso telaio e, sostituendo, semplicemente, la navicella, con il seggiolino. In genere, è possibile abbandonare la carrozzina quando il bebè riesce a stare in posizione almeno semi sdraiata se non proprio seduto (verso i sei mesi). Per i primi tempi, si può anche usare l’ovetto, lo stesso che si aggancia al sedile dell’auto. Spesso è predisposto anche per l’impiego in movimento con le gambe che permette al pargolo di stare in una posizione semi sdraiata e “raccolto” senza venire sballottato come in un passeggino troppo grande. Comunque, chi acquista un modello tris, tre-in-uno, ovvero carrozzina, ovetto, passeggino – ha già tutto quello che occorre almeno per il primo semestre.

Il passeggino standard ha il sedile reclinabile fino a una posizione quasi sdraiata, comoda per i più piccoli, parasole che si può tirare bene in avanti e un cestino portaoggetti sotto. Sostanzialmente, non c’è grande differenza tra un modello e l’altro in fatto di caratteristiche base, cambia poi, il design (da un po’ di tempo sono di moda i 3 ruote) – che certo si paga – e il tipo di materiale. Quelli in alluminio, molto più leggeri, costano decisamente di più. Ma tutto ciò non è certo significativo sul versante del comfort del bebè e della sicurezza. Fate invece attenzione al tipo di cintura: i passeggini recenti hanno tutti il sistema a cinque punti (che passa anche sopra le spalle), è meglio non rinunciarci. Se recuperate un modello usato, magari un po’ vecchiotto, verificate questo aspetto.

Per il modello pieghevoli, controllate che il meccanismo per aprire e chiuderlo sia abbastanza comodo e studiato per non essere maneggiato in nessun modo dal piccolo. Dimenticatevi per ora, i cosiddetti modelli ultra leggeri, pensati per bimbi più grandi, dopo l’anno, la loro struttura leggera e troppo flessibile, non è infatti adatta ai più piccoli che non possono appoggiarsi con i piedini e rischierebbero anche di scivolare fuori.