Miglior televisore qled del 2021

Ecco la classifica dei migliori prodotti della categoria Televisore Qled:

Televisore TCL TCL TV Q-LED 55" 4K UHD PREMIUM HDR 10+ QUANTUM DOT SMART TV ANDROID 9: è il più venduto, la valutazione media è 2,7 con 9 recensioni

Samsung QE49Q60RATXZT Serie Q60R (2019) QLED Smart TV 49": seconda posizione per questo prodotto, la valutazione media è 4,6 con 1376 recensioni

Samsung QLED 4K 2021 Q60A - 43" Smart TV: terza posizione per questo prodotto, la valutazione media è 4,5 con 1314 recensioni
OffertaBestseller No. 1
Televisore TCL TCL TV Q-LED 55' 4K UHD PREMIUM HDR 10+ QUANTUM DOT SMART TV ANDROID 9.0 GOOGLE
9 Recensioni

Recensioni

Gran bel televisore
In casa da poco sono molto soddisfatto,speriamo che questo standard sia mantenuto,infatti la mia recensione la rivedrò in seguito
Televisore TCL TCL TV Q-LED 55" 4K UHD PREMIUM HDR 10+ QUANTUM DOT SMART TV ANDROID 9.0
Ho acquistato un televisore tcl 55 c715 Qled scelto per rapporto qualità prezzo devo dire che un tv di grande qualità mi è stato consegnato da Amazon prima del previsto come sempre una garanzia

Acquista su Amazon
Bestseller No. 2
Samsung QE49Q60RATXZT Serie Q60R (2019) QLED Smart TV 49', Ultra HD 4K, Wi-Fi, Nero
1.376 Recensioni
Samsung QE49Q60RATXZT Serie Q60R (2019) QLED Smart TV 49", Ultra HD 4K, Wi-Fi, Nero
  • Tipologia: QLED Smart TV da 49"
  • Q HDR: scopri gli oggetti in ombra e lasciati conquistare dalle sfumature di colore
  • La tecnologia Quantum HDR analizza la scena fotogramma per fotogramma e regola l'illuminazione per esprimere la luminosità specifica di ogni momento
  • Q Picture: 100% di volume colore firmato Quantum Dot
  • Con l'elevata tecnologia Quantum Dot di Samsung, il tuo QLED arriva al 100% di volume colore per regalarti colori realistici sia in scene buie che in quelle molto luminose

Recensioni

Bel design, ottimo pannello
Ho scelto il modello Q70R in quanto è simile ai più costosi Q85R e Q90R ma consente di risparmiare. Provengo da un 55" e la differenza rispetto al 65" è davvero evidente per i 25cm in più sulla diagonale. Il TV è pesa 27Kg ma l'imballo è intelligente perché si sfila il cartone dall'alto lasciando lo schermo in basso. Servono un paio di persone per maneggiarlo con la cura dovuta e se si installa a parete consiglio una staffa di buona qualità (l'attacco è VESA 400x300). Lo spessore del TV è leggermente superiore rispetto lo standard per via della retroilluminazione Direct Full Array 4x, che consente di spegnere i LED per aree piuttosto piccole ed ottenere un nero assoluto anche in ambienti poco illuminati. Coi modelli superiori la matrice è più granulare, passando a 8x e 16x, ma già questo consente di ottenere ottimi risultati. Il design è pulito, la cornice quasi non si vede e la qualità costruttiva è buona. A me non fa impazzire il retro a righe ma si vede che siamo in fascia alta. Un piccolo risparmio si nota per il telecomando One Remote TM1950C che è di plastica invece che di metallo come il TM1990C che si trova nei modelli superiori. Le funzionalità sono le stesse e, oltre al controllo vocale, ha tasti diretti per Netflix, Prime Video e Rakuten TV. Sembra impossibile che con così pochi tasti si possa fare tutto ma in è il telecomando più comodo che io abbia usato. C'è infatti tutto il necessario e si usa senza doverlo mai guardare. Un plauso a Samsung anche per la semplicità con cui riconosce automaticamente i dispositivi connessi e ci consente di controllarli con un unico telecomando. La configurazione iniziale è semplicissima e si può anche fare con l'app SmartThings sullo smartphone, dopodiché il TV è controllabile pure da lì. Il sistema operativo è Tizen 5, migliorato nelle funzioni rispetto ai precedenti e il più completo di app. Tra l’altro ci sono pure Apple TV+ e supporta AirPlay 2. L'impatto con il TV acceso è impressionante, sia per la dimensione che per la quantità e qualità dei colori riprodotti. Inoltre mi ha colpito molto la resa al buio perché le bande nere sui film sono davvero nere come fosse un OLED ma senza gli svantaggi di quest'ultimo. Eccellente anche la visibilità dai lati, che perde pochissima luminosità anche agli estremi e non soffre di color shifting. Utilissimo il sensore che adatta la luminosità all'ambiente. Audio abbastanza buono devo dire, anche se onestamente ci ho messo una soundbar neanche troppo spinta giusto per avere ancora più corpo nei dialoghi e nei bassi.
Serie Q60R 2019
Il nuovo QLED TV 2019 di Samsung, il modello Q60 (Q60R) è molto simile al QLED di fascia bassa 2018, il Q6F in termini di design. Offre anche prestazioni un po 'simili su diverse specifiche chiave. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, la qualità delle prestazioni generali della Q60R è leggermente o in qualche modo molto inferiore a quella del suo predecessore e anche la sua struttura fisica lascia molto a desiderare. Detto questo, il Q60R è generalmente un ottimo TV LCD HDR 4K che eccelle in particolare in alcuni aspetti chiave come la consegna dei colori e la reattività dei giochi. In altre specifiche, la sua performance è sorprendentemente debole, ma il bilanciamento generale della qualità di questo TV tende decisamente verso una qualità decente e una buona consegna delle immagini. Ora mi occupererò dei dettagli di ciò che mi piace, non mi piace e in seguito, cosa posso dire delle sue specifiche metriche sul rendimento. Aspetti positivi : • Ottima gestione del movimento e prestazioni di gioco • Ottima resa cromatica per contenuti normali e HDR • Gestione del movimento forte e reattiva, in particolare per i giochi • Buon contrasto • Eccellente upscaling dei contenuti per tutte le risoluzioni Aspetti negativi : • Non così brillante come ci aspettavamo • Nessuna attenuazione locale • Angoli di visione deboli • Nessun supporto Dolby Vision • L'audio nativo potrebbe essere migliore Linea di fondo La Q60 TV QLED Samsung Q60 2019 è un ottimo modello da solo, ma sicuramente delude in alcuni modi chiave rispetto a quello che è fondamentalmente il suo predecessore, l'edizione Q8 Q6FN del 2018. Funziona anche peggio di molti altri importanti TV mid-range 2018 4K HDR . Tuttavia, se si considera il paragone con il vecchio WLED TV, il Q60R è un buon televisore dalla maggior parte delle misure e offre, in particolare, un eccellente colore HDR e prestazioni di gioco, nonostante i suoi difetti. Cosa mi è piaciuto della Q60R : Nonostante le delusioni che ho notato sopra riguardo al TV LCD HDR Samsung Q60 4K, mi piace questo modello televisivo e lo considero un buon esecutore in molti modi. In alcuni aspetti chiave del suo design e delle sue prestazioni, si tratta in effetti di una superba 4K HDR TV e in particolare i giocatori o gli appassionati di action sportscast ameranno le sue caratteristiche di reattività e gestione del movimento. Ora, ecco le caratteristiche e le caratteristiche principali della TV HDR 4K Q60R di Samsung che ho apprezzato di più. Prestazioni di colore : Il Samsung Q60R QLED TV offre il tipo di eccellenti prestazioni cromatiche complessive che ci si aspetta dai televisori ultra HD di Samsung nelle lineup QLED dal 2017, 2018 e 2019 ora. Non offre la stessa ampia gamma di colori (WCG) delle QLED Samsung 2018 o anche la più economica tra queste, è il predecessore della Q6FN ma la differenza di qualità delle prestazioni tra la Q60 e la Q6FN è abbastanza piccola, abbastanza piccola che la maggior parte gli spettatori non noterebbero nulla di male a meno che non avessero questo QLED 2019 confrontato fianco a fianco proprio davanti ai loro occhi con un modello QLED 2018. Ancora più importante, la Q60R offre una straordinaria copertura dello spettro DCI-P3 WCG per colori forti, variegati e vibranti e offre anche una gradazione del colore uniforme a 10 bit. Le sue prestazioni nel fornire colori durante scenari molto luminosi e molto scuri sono piuttosto buone. In ogni caso, dal momento che questo televisore non diventa eccezionalmente luminoso, le prestazioni del colore durante le scene luminose non sono comunque un gran problema. Risoluzione 4K e upscaling superbo : Come al solito, Samsung ha creato un TV UHD 4K con una straordinaria potenza di upscaling nel suo processore interno. Il Q60R offre un'eccellente resa di contenuti non-4K su tutta la linea e mentre la qualità dei dischi Blu-ray 1080p o i film in streaming 1080p di alta qualità si espandono al meglio sul display 4K HDR della Q60, anche con risoluzioni regolari da 720p e anche 480p SD Il contenuto del DVD apparirà sicuramente superbo a meno che non si stia guardando qualcosa che è stato formattato male o che ha problemi di interruzione della consegna. La Q60R consente anche ai feed di contenuti non-HDR non-4K di beneficiare un po' delle sue specifiche ad alta gamma dinamica. I filmati SDR oi programmi TV riprodurranno una grande luminosità generale, mentre la distribuzione dei colori di alta qualità complessiva della Q60R assicura che anche le sorgenti video senza masterizzazione dei colori HDR siano vivaci e ben precise. In altre parole, non è necessario disporre di sorgenti video HDR puramente 4K per ottenere il massimo da una TV HDR come la Q60R. Gestione del movimento e eccellenza del gioco : Una delle caratteristiche più forti del televisore Samsung Q60 QL 2019 è l'eccellenza per i giochi da console o persino da PC. Questo televisore offre un eccellente intervallo di input ridotto quasi interamente su tutta la linea per i giochi in 4K, con HDR, senza HDR, con risoluzione 1080p con HDR o in diverse modalità di campionamento dei colori. Tutti sono ben coperti e funzionano tutti eccezionalmente bene finché la Q60 è impostata sulla modalità di gioco. Inoltre, le ottime caratteristiche di gestione del movimento della Q60R, in particolare l'eccellente tempo di risposta dei pixel per il controllo del motion blur, aiutano anche durante sequenze di gioco rapide e ricche di azione. Ci sono un certo numero di cose sul Samsung Q60R QLED TV che non mi è piaciuto. Ecco le cose che ritengo più degne di nota. Problemi di luminosità (specialmente in modalità HDR) : I televisori Samsung Q60 QLED non sono così brillanti come mi aspettavo che fossero i successori del 2019 degli eccellenti TV QLED 2018 di questo marchio. La differenza tra la Q60 di quest'anno e la Q6F del 2018 che era più o meno quella del suo predecessore è enorme, il modello 2019 è in grado di emettere circa tre volte meno luminosità complessiva in modalità HDR rispetto a quella che la 2018 Q6FN può facilmente! La Q60R ottiene una luminosità abbastanza decente per i normali contenuti non HDR, ma quando si tratta di livelli di luminosità HDR, non si comporta meglio di una TV 4K a budget meno recente, ed è dannatamente deludente. Al contrario, la Q6F dello scorso anno e molti altri TV LCD 2018 4K HDR di fascia media come la TCL 6-Series e anche i televisori Samsung NU8000 non-QLED del 2018 offrono una MIGLIORE luminosità HDR , offrono anche una migliore luminosità del display SDR (non-HDR). Livello nero e debolezze attenuanti : A differenza del più economico dei TV QLED 2018, il Q6F, il Q60R, come il più economico 2019 QLED, non include la tecnologia di oscuramento locale di alcun tipo. Certo, la Q6F del 2018 offriva solo una mediocre precisione locale dell'attenuazione con la sua versione di questa funzione, ma la tecnologia lo ha aiutato a creare livelli di nero eccellenti e uniformità del nero generale. Nella Q60F sono entrambi assenti. Questo televisore offre solo un'uniformità del nero moderatamente decente, con un po' di oscuramento che è inevitabilmente visibile, i suoi livelli di nero complessivo sono anche meno perfetti. D'altra parte, nonostante abbia una luminosità di picco abbastanza bassa e una profondità del nero modesta, la Q60R gestisce ancora un contrasto discreto, che è sorprendente e impressionante. Moderati problemi di HDR : Se combiniamo i livelli di luminosità HDR di picco basso, i livelli neri deboli e le misurazioni della saturazione dei colori a gamma cromatica largamente inferiori alle aspettative ottenute dalla Q60R, le prestazioni HDR complessive di questo televisore appaiono piuttosto debolmente. Questo TV supporta la piena distribuzione dei colori HDR e offre anche il supporto sia per HDR10 che per la sua versione HDR10 + più raffinata, ma a causa delle limitazioni menzionate sopra in quanto rende evidenti punti luminosi e colori estremamente ricchi, i contenuti HDR vengono visualizzati sullo schermo senza la resa che mi aspetterei da uno schermo TV QLED. Inoltre, come tutti i televisori HDR ultra HD Samsung, la Q60 non supporta l'alta gamma dinamica Dolby Vision. Angoli di visione deboli : Questo è un difetto minore della Q60R e uno universale per quasi tutti i TV LCD con tecnologia di visualizzazione VA (la maggior parte dei TV LCD 4K HDR prodotti oggi). In poche parole, gli angoli di visione ideali disponibili per la Q60 sono stretti. Se lo schermo viene visualizzato da più di 20 gradi su un lato rispetto al punto morto, il contrasto, il colore e la luminosità diminuiscono in modo visibile. Il compromesso qui è che si ottiene il vantaggio di un contrasto di alta qualità e livelli di nero più profondi come fattori di compensazione, ma poiché i livelli di nero non sono esattamente eccellenti nella Q60, i deboli angoli di visione di questo televisore hanno un impatto maggiore sulla valutazione complessiva. Connettività : Il Samsung Q60 è dotato di tutte le sue porte di connettività integrate nella parte posteriore sinistra del televisore all'interno di un pannello incassato. A differenza di altri modelli Samsung QLED TV o della TV 2019 8K , il Q60 QLED non viene fornito con una scatola esterna One Connect. Detto questo, la gestione è abbastanza ben progettata e facile da configurare anche se questo televisore non ha un pannello posteriore liscio per il montaggio a parete specializzato che il design di Samsung consente a certi televisori QLED di fascia alta. Come praticamente tutti i nuovi TV HDR 4K, Q60 QLED è dotato delle specifiche di connettività avanzate oggi standardizzate ed essenziali. Pertanto, questo modello 2018 è dotato di quattro porte HDMI 2.0, 2 porte USB 2.0 USB e altri slot di connettività essenziali. Samsung ha inoltre fornito l'intera larghezza di banda HDR HDMI 2.0 Q60 supportata in tutte e quattro le porte HDMI. D'altra parte, a differenza della Q900 QKD 8K di Samsung e probabilmente di altri TV QLED 4K 2019 più costosi, la Q60R non ha una di quelle nuove porte HDMI 2.1 che consentirebbero la riproduzione di contenuti o giochi 4K a un vero 120Hz nativo. Questo è un peccato, ma per praticamente tutte le fonti di contenuti UHD 4K, è perfettamente soddisfacente. Inoltre, e anche in modo deludente, la Q60R non ha alcuna porta USB 3.0 e, a differenza di alcuni TV QLED più costosi, viene fornita con solo 2 porte USB entrambe fornite con USB 2.0.
Recensione dopo 3 mesi di utilizzo. Tv da streaming-app e gaming da console, non da gaming da pc!
Premessa Ho letto diverse recensioni delle persone che mi hanno preceduto in questo articolo e ho visto che alcune, anche tra quelle maggiormente utili, sono copiate dall’inglese e tradotte (anche male). Scrivo questa mia recensione esattamente 3 mesi dopo l’acquisto. Come mio solito, la recensione sarà puramente basata sull’esperienza di utilizzo e non sarà affatto legata ai dettagli tecnici che potrete trovare ovunque su internet o comunque in tutte le altre recensioni! Ho acquistato il QLED Q60 nella versione 49 pollici. Sistema operativo Il sistema operativo di questo QLED è davvero veloce e fluido. L’utilizzo è estremamente piacevole. L’impressione è quella di usare un pc per quanto è facile girare nei vari menu, applicazioni e impostazioni. La parte peggiore per quanto mi riguarda è certamente l’utilizzo dei canali terrestri con l’antenna, ma non credo affatto che sia legato al tv piuttosto al sistema antiquato dell’antenna. In linea di massima se dovessi dare delle stelle al sistema operativo darei 4 stelle per il semplice fatto che a volte, anche se è estremamente fluido, si blocca del tutto, il telecomando non risponde ed è necessario spegnere e accendere la tv un paio di volte. Questo succede raramente, non è una cosa che diciamo impatta molto sull’utilizzo del tv, però è fastidioso che a volte accada. Audio L’audio è senza infamia e senza lode. Sono studiate per essere connesse a delle soundbar. Anche in considerazione di ciò, gli speaker si sentono benissimo. Al volume massimo i vostri vicini potranno tranquillamente venire a bussarvi per litigare del casino che state facendo! Connessioni Smart Grandiosa. Questo vale tutte le 5 stelle. Io la tengo connessa con il mouse e la tastiera via bluetooth, in modo tale da usare la tastiera nei punti in cui è necessario il testo e il mouse sul browser della tv. E’ possibile usare il cellulare come telecomando, si connette a qualsiasi pc o cassa presente in casa tramite il wifi se tutti gli altri dispositivi sono connessi alla rete wifi. Fruibilità Applicazioni da streaming Aspetto migliore, è presente il tasto netflix, il tasto prime video. Le applicazioni per questi contenuti sono perfette davvero, non laggano, viaggiano velocissime, si possono cambiare tutti i sottotitoli, lingue, è possibile riavviare, cambiare episodio tutto con ESTREMA fluidità. E' piu' facile vedere netflix dalla tv che dal PC per quanto è comodo. Sembrano ormai studiate appositamente. Provare per credere. Schermo I colori come vedete nelle foto sono perfetti. 4k, HDR, chi più ne ha più ne metta, leggetevi le specifiche se vi interessano. Non ho niente da criticare. Avrei preferito un pannello non a 60hz ma almeno a 100hz. Questo è solo un mio pallino perché sono abituato ai 144hz dello schermo del pc. Design Davvero Elegante. Vi ho fotografato la finitura elegantissimo, non sottilissima ma non disturba affatto. I piedini sembrano un pò cheap al tatto ma se non li tocchi esteticamente chi li vede non potrà disprezzarli. Gaming Allora... Per come la vedo io, il gaming non è adatto alle televisioni. Il punto è che la maggior parte delle persone non spenderanno 1000 euro per una televisione e poi altri 400 per uno schermo, pertanto in molti dovranno usare la tv anche come schermo per le console o eventualmente pc. Io la uso come schermo del PC ausiliario, nel senso che ho lo schermo del pc di fianco alla tv nella stessa stanza. Quando uso il pc per giocare a giochi multiplayer da console, uso la TV come schermo e giochiamo dal divano, quando invece gioco a titoli da PC puri con tastiera e mouse, uso lo schermo del pc. La nota dolente è che sebbene io abbia una scheda video realmente potente, noto flickering e ghosting. La tv non riesce a stare dietro ai 60fps che tengo fissi. Non è malissimo sui giochi più lenti, sugli arcade, ma con i cambi di scena repentini il flickering si vede e si sente nella fruibilità. Qualità/prezzo e conclusioni Per quella che è la mia esperienza personale, acquistata a giugno 2019 per 540€ su amazon e venduta da amazon, questa TV era un bestbuy. Non la consiglierei personalmente per più di 600 euro. Credo che 500€ sarebbe il prezzo perfetto per decidere di acquistarla, la consiglio a circa 2 metri di distanza dal divano. Non consiglio assolutamente di acquistarla esclusivamente per giocarci come schermo di un pc. Va bene per il gaming da console, non credo ci siano molte serie come la qled che siano così ben compatibili con le console. L’unica cosa che mi ha fatto un po' storcere il naso è stata la frequenza in verticale di 60hz che avrei preferito a 100hz che invece è presente sui pannelli di dimensioni maggiori. I neri ovviamente non sono perfetti trattandosi di un Edge e non di un full array né tantomeno di un Qled. Se potete spendere qualcosina in più per un livello superiore vi consiglio di andare sulla 55 pollici 70 a mio avviso compromesso perfetto tra dimensioni e qualità (spenderei 600 euro per quel preciso modello). Se voleste invece spendere qualcosina in meno mi indirizzerei verso un RU8000 da 49 pollici. Per me il verdetto finale è 4 stelle, principalmente per il fatto che qualche volta si inchioda e per la questione del flickering e della frequenza durante il gioco con fonte PC. Spero questa recensione vi sia stata utile per scegliere di fare o quantomeno non fare l’acquisto.

Acquista su Amazon
OffertaBestseller No. 3
Samsung QLED 4K 2021 Q60A - 43' Smart TV, Risoluzione 4K UHD, Processore Quantum Lite 4K, Quantum Dot, Dual LED, OTS Lite [Efficienza energetica classe, G]
1.314 Recensioni
Samsung QLED 4K 2021 Q60A - 43" Smart TV, Risoluzione 4K UHD, Processore Quantum Lite 4K, Quantum Dot, Dual LED, OTS Lite [Efficienza energetica classe, G]
  • Quantum Dot: Con il 100% di volume colore, Quantum Dot cattura la luce e la trasforma in colori mozzafiato che conservano tutto il loro realismo a ogni livello di luminosità.
  • Quantum HDR: Ogni scena viene analizzata per singolo fotogramma, per regalarti colori brillanti e dettagli definiti
  • Processore Quantum 4K Lite: Processore 4K più veloce e intelligente, per farti vivere un’esperienza unica.
  • Object Tracking Sound Lite (OTS Lite): Audio virtuale sincronizzato con l’azione
  • Smart TV con sistema operativo Tizen: la migliore piattaforma di intrattenimento, facile, veloce e intuitiva, grazie alla quale puoi sfruttare contenuti e applicazioni, fare sport e videochiamate o lavorare da casa

Recensioni

Attenzione Q64t in confezione del Q60!!!
Leggendo molti commenti ho pensato bene di segnalare che la versione Q64t è venduta nello scatola del Q60. Quindi non temete all'arrivo. Controllate l'etichetta lateralmente, e aprendo se il tv abbia la scocca inferiore grigia e il telecomando della serie Bn59. La serie Q64t differisce dalla Q60t per questo e per l'Ultimate UHD dimming.
Smart TV senza Infamia e senza Lode
LA smart TV è arrivata completa di scatola e perfetto imballaggio da parte di Samsung.Il prodotto che mi aspettavo come qualita' video è un pelo al di sotto delle aspettative nella visione di normali canali TV , ma nei video in 4k stupisce per la profondita' e saturazione dei colori , punto di forza da non sottovalutare è la connettivita' Bluetooth di cui ,io personalmente , ne faccio largo uso ( anche se il menu' del Bluetooth è realmente nascosto e servono piu' passaggi per arrivarci ). Ottimo rapporto qualita' prezzo ( pagata sui 500 Euro durante le settimane precedenti il Black Friday ). La Navigazione all'interno del sistema operativo tramite telecomando minimal fornito è veloce e scattante. Spero che tramite aggiornamento firmware sistemino solo il menu' Bluetooth per un accesso piu' rapido.
Modello Q64T (2020)
Ottimo rapporto qualità/prezzo! È la prima volta che acquisto un televisore QLed e posso garantirvi che la differenza nella qualità delle immagini si nota molto. Non ci sono problemi di angoli di visione dello schermo. Ho connesso lo smart tv ad Alexa e il comando vocale funziona discretamente bene ma ha dei limiti. Ad esempio, con i comandi vocali non si può accendere il televisore, né si riesce a navigare all’interno dei propri account Netflix e Amazon Prime. Con Alexa si riesce solo a spegnere il tv, a cambiare canale, regolare il volume e a gestire i film (pausa, play, prossima scena...). P.S. Quando collegate il tv al profilo Alexa tramite QRcode fate molta attenzione ad appuntarvi subito il codice che compare sullo schermo perché scompare poco dopo aver inquadrato il QRcode, ma vi viene richiesto successivamente. È un acquisto che rifarei

Acquista su Amazon