Miglior stufa zibro del 2021

Ecco la classifica dei migliori prodotti della categoria Stufa Zibro:


Zibro RS 30 -Stufa a Combustibile Meccanica: seconda posizione per questo prodotto, la valutazione media è 4,5 con 182 recensioni

Zibro LC 32 Stufa a Combustibile Elettronica: terza posizione per questo prodotto
Bestseller No. 1
Zibro LC 32 Stufa a Combustibile Elettronica, 3200 W, Silver, 21m2-55m2 (Ricondizionato)
  • Zibro Originale, made in Japan, Superfice riscaldabile m² 21 - 55, Consumo combustibile Ltr/hr 0.083 - 0.333
  • Nessuna installazione, nessuna canna fumaria, portatile, Ventilata, consumo medio elettrico durante il funzionamento solo 14 watt
  • Termostato elettronico per mantenere la temperatura desiderata,Timer programmazione accensione e spegnimento settimanale con temperatura impostata, funzione Montagna per uso in quota
  • Autopulizia automatica, Autodiagnostica, sistema anti – odore, sicurezza anti-urto e anti-surriscaldamento

Recensioni

Buon prodotto
Prodotto prezzo di seconda mano, in ottime stato di conservazione, funzionamento ottimo, e di facile utilizzo. Consegnato in tempo giusto e nell’imballaggio originale con manuale.
Scalda bene ed è pratica
Maneggevole e pratica, usata per riscaldamento notturno nel we ha dato ottimi risultati. La casa è vecchia e non coibentata, eppure ha mantenuto i 20 gradi. La resa non è ottimale in quanto occorre tanto bioetanolo, che è pure costoso, ma comunque è la soluzione migliore in assoluto per chi non ha un sistema di riscaldamento a caldaia.
Scalda tantissimo, ma consuma altrettanto!
La utilizzo per il mio appartamento, che non è molto esposto e sempre caldo anche d'inverno. L'ho messo nel corridorio, chiudendo la porta della camera da letto direi che scalda il resto della casa (sui 55mq) egregiamente. L'odore si sente ma per me non è fastidioso, ovviamente parliamo di open space, non lo terrei in una stanza chiusa altrimenti capisco l'esigenza di aprire la finestra almeno all'accensione. L'unica nota dolente: consuma davvero tanto, una ricarica per me dura 6 ore al massimo...non utilizzando altre fonti di riscaldamento, economicamente ci si può stare, il problema è più che altro che è scomodissimo ripienare il serbatoio, la prossima volta semmai provo con le bottigliette.

Acquista su Amazon
Bestseller No. 2
Zibro RS 30 -Stufa a Combustibile Meccanica, 3000W, Nero, da 24m2 - 44m2, rifornimento possibile anche con le nuove ricariche Toyotube, Classe di efficienza Energetica A
182 Recensioni
Zibro RS 30 -Stufa a Combustibile Meccanica, 3000W, Nero, da 24m2 - 44m2, rifornimento possibile anche con le nuove ricariche Toyotube, Classe di efficienza Energetica A
  • Zibro originale, made in japan, superfice riscaldabile m² 24 – 44,consumo combustibile
  • Ltr/hr 0.303, classe di efficienza energetica "a"nessuna installazione, nessuna canna fumaria, portatile; senza sportellino copribatteria poichè concepita per non averlo
  • Accensione "piezo"; l'accensione si ottiene ruotando la manopola, il piezo emette la scintilla e la stufa si accende; questo sistema è più affidabile rispetto a quello classico con candeletta
  • Sicurezza anti-urto e anti-surriscaldamento, bruciatore a mono camera, a 800°, potenza fissa
  • Funziona con tutti i combustibili per stufe, il produttore raccomanda combustibili a marchio toyotomi - toyotomi plus, toyotomi prime e toyotomi clear, che permettono l'estensione della

Acquista su Amazon
Bestseller No. 3
Zibro LC 32 Stufa a Combustibile Elettronica, Portatile, 3200 W, Argento, da 21M2 - 52M2, senza Installazione, Termostato Regolazione Settimanale
  • Zibro Originale, made in Japan, Superfice riscaldabile m² 21 - 55, Consumo combustibile Ltr/hr 0.083 - 0.333, Classe di efficienza Energetica "A"
  • Nessuna installazione, nessuna canna fumaria, portatile, Ventilata, consumo medio elettrico durante il funzionamento solo 14 watt, Garanzia 4 anni estendibile con combustibile Toyotomi
  • Termostato elettronico per mantenere la temperatura desiderata,Timer programmazione accensione e spegnimento settimanale con temperatura impostata, funzione Montagna per uso in quota
  • Autopulizia automatica, Autodiagnostica, sistema anti – odore, sicurezza anti-urto e anti-surriscaldamento
  • Funziona con tutti i combustibili per stufe, il produttore raccomanda combustibili a marchio Toyotomi - TOYOTOMI PLUS, TOYOTOMI PRIME e TOYOTOMI CLEAR, che permettono l'estensione della garanzia

Recensioni

Qualità Made in Japan🇯🇵!!
Decido di recensire quest'ultimo acquisto con enorme entusiasmo e desiderio di condivisione e informazione! Inizio col dire che prima di procedere con l'ordine ho lasciato trascorrere un mese, durante il quale ho cercato di raccogliere quante più opinioni possibili e quante più informazioni utili; ringrazio, a tal proposito, la community ed il servizio clienti Amazon! Dopo le dovute premesse, procedo con la recensione: Prima di ogni altra cosa, cercherò di aiutare chi (come me prima dell'acquisto) conserva dubbi riguardo funzionalità e consumi. La stufa (Zibro LC-32) è efficacissima nel riscaldare ambienti (non per forza stanze uniche) di 40/50 mq. Il mio appartamento è un bilocale di 45 mq; la Zibro riscalda uniformemente (lasciando tutte le porte aperte) l'intera metratura. Il tempo che intercorre tra 16 gradi (temperatura registrata all'accensione) e 21 gradi (temperatura impostata) è di 5/10 minuti! Una volta raggiunta temperatura, la stufa entra in "standby" consumando pochissimo carburante. Veniamo, dunque, ai consumi: un pieno, tenendo la stufa accesa dalle 18 alle 2 di notte, si esaurisce in 4 giorni; escludo, da tale stima, il primo rifornimento (la stufa ha lavorato, sempre, alla massima potenza ed ha esaurito l'intera tanica in metà tempo). A tale ritmo, un fusto di 18 litri, dura all'incirca 12/15 giorni. Io ho acquistato il Toyotomi Clear ed i consumi sono davvero ottimizzati! Il Clear, oltre ad ottimizzare e preservare il sistema, odora davvero pochissimo. Escludo, sempre per correttezza, il primo utilizzo...il mio consiglio è sopportare, in religioso silenzio, le prime 10 ore; rodaggio indispensabile ad eliminare l'odore di "nuovo". State tranquilli e... abbiate fede: la puzza si esaurisce al secondo rifornimento. Detto questo, in accensione e spegnimento (ma soprattutto in accensione) resta necessario aprire le finestre e, secondo mia opinione, aprirle bene! Per scaramanzia continuerò ad acquistare il Clear, nonostante il prezzo e nonostante l'incombenza di doverlo sempre ordinare su Amazon (in giro non si trova). Se il mio appartamento fosse stato leggermente più grande (e, soprattutto, non mansardato) avrei provato il Crystal della Qlima. La differenza, tutto sommato, non credo sia troppa. Sempre per scaramanzia, ho acquistato in parallelo un rilevatore CO. Non credo sia un acquisto indispensabile ma, dal mio punto di vista strettamente paranoico, sono stati 40 euro ben spesi. In definitiva cos'altro aggiungere? La stufa è giornalmente programmabile, possiede un sensore anti ribaltamento e uno per la qualità dell'aria, il che non si traduce in un sensore CO2...ma in un sistema di controllo della combustione. Ad ogni modo se la stanza è troppo piccola o mal ventilata, il meccanismo si arresta. Considerazioni finali: se avessi conosciuto prima i consumi effettivi e la potenza della "piccoletta" non avrei riflettuto un mese prima di acquistarla. Per le mie necessità e per la metratura, la Zibro LC32 è sufficiente a trascorrere (senza costi eccessivi) l'inverno al calduccio! In attesa di altre, definitive soluzioni: il prossimo anno investiremo sul pellet. Buon anno a tutti!
Tanto caldo e velocemente, ma è integrativo ad altri riscaldamenti
Ho acquistato questa stufa Zibro per dare una "spinta in più" di riscaldamento ad alcune stanze, dove semplicemente le stufette elettriche non convengono e non perfomarno abbastanza. Abito in campagna, in una casa dai muri spessi ma dai soffitti molto alti (ergo, alta dispersione termica). Purtroppo attualmente devo arrangiarmi con due caldaie GPL che riscaldano i termosifoni, in attesa di un nuovo impianto di riscaldamento l'anno prossimo. Chi è messo come me, sa bene che il GPL per il riscaldamento costa cifre assolutamente folli, soprattutto in una casa grande. Questa stufa mi serve per aggiungere un paio di gradi in una cucina open space, abitata di mattina per la colazione, momento della giornata particolarmente freddo, soprattutto quando si esce da un letto caldo! La Zibro eccelle in questo particolare ruolo, in quanto avere un riscaldamento centralizzato impostato al minimo le permette di alzare rapidamente la temperatura di una stanza e asciugarla da eventuale umidità. L'avvio è rapidissimo e automatico, l'iniezione controllata di carburante aiuta a limitare gli odori di accensione e spegnimento, che comunque sono presenti, anche se poco fastidiosi in una casa adeguatamente ventilata. Sarebbero di certo più importanti in stanze chiuse, dove sconsiglio di usare questa tipologia di stufa. Raggiunta la temperatura impostata, la Zibro entra in una modalità di "mantenimento" dove il consumo di carburante diventa assolutamente esiguo (si parla di 1 litro ogni 10 ore, quando lavora al minimo). Questo modello è completamente elettronico, e questo porta davvero numerosi vantaggi. Oltre a un miglior processo di accensione (che limita appunto gli odori), il termostato offre una gestione più intelligente di temperature e consumi, che potranno essere decisamente ridotti rispetto a un modello "meccanico" classico. La vera chicca è la programmazione: 3 possibili accensioni/spegnimenti al giorno, molto semplici e rapidi da impostare anche grazie alla funzione *copia* che permette di usare velocemente le stesse impostazioni in più giorni. E il bello è che la programmazione viene salvata nella memoria interna, quindi nessun problema in caso di blackout, rimane tutto memorizzato. Io la uso 4-5 ore al giorno, in cui pochissimo tempo è investito alla massima potenza per aggiungere un paio di gradi nella stanza, e il resto è tutto in modalità mantenimento (processo che viene gestito automaticamente dalla stufa). Con queste impostazioni, 20 litri di carburante mi durano dai 25 ai 30 giorni. Ho provato anche a usarla da sola, senza termosifoni, ma semplicemente non ce la fa. Il calore dell'aria calda non è la stessa cosa di un buon irradiamento: scalda sì in fretta e sensibilmente, ma fatica a penetrare in muri e mobilio, e si raffredda in fretta così come si è scaldato. Non è un metodo economico per riscaldarsi, 20 litri di carburante difficilmente costano meno di 45/50€, e non è neanche il più confortevole, ma è un ottimo espediente per un'integrazione agevole a un sistema più evoluto. La portabilità dell'oggetto mi permette di dislocarlo a seconda delle necessità. L'anno prossimo, quando avrò la pompa di calore, continuerò a usare questa Zibro in un'officina esterna presente nella mia proprietà, più piccola ma anche facilmente arieggiabile. Se vi serve una spinta extra al vostro riscaldamento, è una soluzione estremamente valida. Se volete usarla come unica fonte di riscaldamento, preparatevi a spendere moltissimi soldi in carburante, arieggiare spesso e spostare frequentemente la stufetta. Non certo il massimo, ma se non avete altre soluzioni, tant'è! Un saluto!
Stufa fondamentale per ambienti senza riscaldamento
Svolge perfettamente il suo lavoro, la puzza si sente soprattutto al primissimo utilizzo, con i vari utilizzi si sentirà solo nell'accensione e nello spegnimento ma è perfettamente sopportabile. Riscalda un ambiente di 50 m quadri già nella prima ora, in 2 ore circa la temperatura si alza di 4 gradi circa (non uniformemente chiaramente, vicino la stufa ci sarà sempre una temperatura più alta). L'unico neo è che consuma parecchio combustibile, o meglio, il combustibile costa tanto e quindi non è proprio economico, ma è l'unica alternativa per chi vive in affitto senza riscaldamenti e non può modificare o creare alcun tipo di impianto.

Acquista su Amazon