Il miglior processore pc del 2021

Ecco la classifica dei migliori prodotti per la categoria Processore Pc:

AMD Ryzen 3 3200G: si tratta del più acquistato, la recensione media è di 4,7 con 6527 recensioni

Intel Core i5-9600K processore 3: seconda posizione per questo prodotto, la recensione media è di 4,8 con 6402 recensioni

AMD Ryzen 5 3600 Processore (6C / 12T: terza posizione per questo prodotto, con una recensione media da parte degli utenti di 4,8 con 29691 recensioni
Bestseller No. 1
AMD Ryzen 3 3200G, Processore PC, 3,6 GHz (frequenza massima: 4,0 GHz), 4 MB L3 Cache, Socket AM4, GPU integrato Radeon Vega 8
6.527 Recensioni
AMD Ryzen 3 3200G, Processore PC, 3,6 GHz (frequenza massima: 4,0 GHz), 4 MB L3 Cache, Socket AM4, GPU integrato Radeon Vega 8
  • Frequenza operativa a 3,6 GHz, Socket AM4
  • CPU di AMD Boxed Desktop
  • AMD Ryzen 3 con cache da 4 MB
  • 4 core / 4 thread
  • Frequenza grafica: 1250 MHz

Recensioni del prodotto

ATTENZIONE AL BIOS / CPU
acquistata insieme a Ryzen 3 3200G (AMD) la versione che mi è arrivata è aggiornata al bios 4801 (vedi etichetta bianca sul lato - ultime 4 cifre) pertanto NON parte e NON arriva al bios ho dovuto utilizzare un altro processore compatibile (ho preso la lista sul sito AMD e ho preso quello che funzionava con il numero più basso - ryzen 3 1200 (su queste serve una scheda grafica a parte) - a questo punto sono potuto entrare nel bios ed aggiornarlo. Dopo ho installato il 3200 ed è partito al primo colpo (non serve più scheda grafica). *** ora stò provando il pc - per ora va bene ma sono solo 2 gg che è finito ***
ryzen 3 3200g
Per realizzare computer di ufficio e' l'ideale. Mia figlia finalmente non si lamenta piu',usa photoshop,vede film in hd e giochicchia quando ne ha voglia. A chi puo interessare,il consumo max registrato del pc ( durante i giochi) e' di 107 watt. con ssd, nvme da 256,16 giga ram,hd da 500 e alimentatore 80 plus.Se si aggiunge monitor e lampada scrivania si arriva al massimo a 125 watt. Dopo quattro mesi tutto ok.
Meglio del 2200g
Ottima APU per PC di uso generico, non aspettatevi grandissime prestazione dalla parte grafica ma più che sufficiente per giocare con titoli non troppo complessi (es.: fluido con DOTA 2 fullHD ad impostazioni medie) e SOHO. L'ho preferita rispetto al 2200G per avere performance migliori e consumi leggermente più bassi (merito del processo produttivo migliore) dato che la differenza di costo era poco più di €15. **********NOTA:********** Verificate sempre con il venditore della scheda madre la versione del BIOS installato sulla MB per avere la certezza che sia compatibile da subito, in alternativa potrete chiedere ad AMD un kit per l'aggiornamento (per alcuni utenti potrebbe essere un po' scomodo).

Acquista su Amazon
Bestseller No. 2
Intel Core i5-9600K processore 3,7 GHz Scatola 9 MB Cache intelligente, Socket LGA 1151
6.402 Recensioni
Intel Core i5-9600K processore 3,7 GHz Scatola 9 MB Cache intelligente, Socket LGA 1151
  • 6 core / 6 thread
  • 3,70 GHz fino a 4,60 GHz / 9 MB di cache
  • Compatibile solo con schede madri basate su chipset Intel serie 300
  • Memoria Intel Optane supportata
  • Grafica Intel UHD 630

Recensioni del prodotto

una bomba
pagato 301 euro comprato per uso gaming e devo dire rispetto al vecchio i5 6600 un bel passo avanti di circa 20fps rispetto a prima. Prima di comprarlo ho visto svariati banch in game e appena ho visto che tiene testa a un i7 8700k (in game) l ho subito preso visto i 150 euro di differenza tra i due. che dire sono contentissimo delle prestazioni l ho associato a una mobo asus z390 ram 32gb ddr4 trident 3200 gpu asus rog oc 1080ti gioco con un monitor 21\9 3440x1440 tengo una media di 75-80fps negli ultimi giochi (shadow tomb raider) ovviamente tutto in ultra. conclusione: 5 stelle meritate per uso gaming è la migliore cpu qualità\prezzo. come ho detto tiene testa a un i7 8770k (3-4 fps di differenza) lo consiglio per un upgrade. ma se si possiede già in i5 serie 8 è molto simile quindi non consiglio upgrade.
LA BESTIA fatta cpu
cosa bisogna dire che gli appassionati di pc gia' non sanno ...sul tubo ci sono svariati benchmark e comparazioni anche con i7 della scorsa generazione...e nei giochi e' alla pari (con costi inferiori anche di 100,00 e passa euro) quando addirittura li supera...si puo' tranquillamente fare OC estremo a patto di avere un buon dissipatore di calore (meglio a liquido) in idle non mi supera i 25--28 gradi (monto un Cooler Master MasterLiquid ML360R RGB ) ancora non ho neanche sentito il bisogno di fare overclok gira una meraviglia ...e' un cavallo da corsa e allo stesso tempo un mulo da soma CONSIGLIATISSIMO PER USO GAMING senza compromessi....
I5-9600K
Utilizzato nella mia ultima configurazione credo sia un processore davvero prestante supera il mio precedente i7-7700k e anche se di pochissimo il i5-8700k montato su asrock z370 anche se credo che tra i due i5 prenderei il meno costoso perché notare le differenze e' davvero davvero arduo. 6 core fisici 6 threads 14 nm diciamo che tutti voi conoscete gia le caratteristiche generali prezzo leggermente alto ma il periodo non e' favorevole per i processori. Consiglio sopratutto a chi come me gioca molto e fa poco editing

Acquista su Amazon
Bestseller No. 3
AMD Ryzen 5 3600 Processore (6C / 12T, 35 MB di cache, 4,2 GHz Max Boost)
29.691 Recensioni
AMD Ryzen 5 3600 Processore (6C / 12T, 35 MB di cache, 4,2 GHz Max Boost)
  • TDP / TDP predefinito: 65 W
  • Numero di core della CPU: 6
  • Max aumento del clock: fino a 4,2 GHz
  • Soluzione termica (MPK): Wraith Stealth
  • Versione PCI Express: PCIe 4.0 x16

Recensioni del prodotto

Ottimo miglioramento rispetto alla serie precedente
É l'evoluzione del ryzen 2600, sempre 6 core/12 thread, aumenta la frequenza da 3.4/3.9ghz fino a 3.6/4.2 ghz del nuovo, il processo produttivo migliora ancora arrivando a 7 nm, il dissipatore stock rimane molto buono e se non si vuole fare oc si può usarlo senza problemi, consiglio però di cambiare la pasta termica stock, con una artic o noctua. Le prestazioni in base all'uso sono migliori del 10-20%, ma andando avanti sicuramente migliorerà la situazione, rispetto ai vecchi e al 2700x che era il top la differenza é notevole anche su geekbench, con anche il supporto al PCI-Express 4.0, son sempre consigliate ram ad alte frequenza per aver migliori prestazioni. Sono compatibili con le vecchie schede madri previo aggiornamento del bios. Il costo di listino é 200€ quindi non 300 come costa adesso. Aggiornerò in futuro con ulteriori dettagli e eventuali problemi se sorgeranno.
Il nuovo re della fascia media
AMD l’ha fatto. Ha sganciato la bomba. I nuovi Ryzen di 3a generazione sono un concentrato d’innovazione sotto tutti i punti di vista: dal design chiplet con alla base il processo produttivo a 7 nm, passando per il supporto al PCI-express 4.0 fino ad arrivare al massiccio incremento di memoria cache L3. Tutto questo si traduce in un aumento notevole delle prestazioni, mantenendo invariati i consumi e tenendo accessibili i prezzi. Riuscirà l’azienda di Sunnyvale a strappare lo scettro alla nemica di sempre? ARCHITETTURA I Ryzen 3000, nome in codice Matisse, si basano sulla microarchitettura Zen 2 di AMD e utilizzano il neonato processo produttivo a 7 nm della taiwanese TSMC. Progettati per il socket AM4, sono retrocompatibili con le schede madri delle precedenti serie 300/400, previo aggiornamento del BIOS. Questi processori usano un primo vero design multi-chip (chiplet) in cui i core x86, prodotti a 7nm, sono affiancati da un controller I/O a 12nm: ciò ha consentito all’azienda di non far lievitare troppo i prezzi, poiché i 7nm sono evidentemente più costosi; anzi, AMD è riuscita addirittura a proporre le nuove CPU allo stesso prezzo di listino dei Ryzen di vecchia generazione. PRESTAZIONI L’architettura Zen 2, unita a frequenze di clock più elevate merito del nuovo nodo produttivo, ha portato ad un aumento dell’IPC del 15% rispetto alla precedente serie di processori e addirittura del 45% rispetto ai Ryzen di 1a generazione: in soli 2 anni AMD è riuscita ad incrementare le performance di quasi il 50% per CPU della stessa fascia di prezzo. Notevole. Davvero notevole. BENCHMARK Su Geekbench, il Ryzen 5 3600 ha registrato un risultato sorprendente per una CPU di fascia media: con punteggi “single core” di quasi 6mila punti e “multi-thread” superiori ai 30mila, supera tutti i processori AMD di precedente generazione, persino il più corazzato Ryzen 7 2700X. CONSUMI Consumi invariati rispetto ai Ryzen di scorsa generazione: AMD ha preferito spingere l'acceleratore sulle frequenze guadagnando in prestazioni. PREZZO Il Ryzen 5 3600 offre un valore eccezionale per quello che costa: al prezzo di 190€ venduto e spedito da Amazon, poi, è davvero tanta roba. È la migliore opzione per chi sta assemblando un nuovo PC da zero: batte il Core i5 9600K in praticamente tutte le applicazioni provate e nella peggior situazione pareggia i conti. È anche una validissima opzione per chi due anni fa ha acquistato un'economica B350 con Ryzen 5 1600, ad esempio: basterà aggiornare il BIOS e sostituire la sola CPU per avere un incremento di prestazioni fino al 35% nei giochi e di almeno il 45% nelle applicazioni. Mica male. CONCLUSIONI Un incremento di performance notevole rispetto alla generazione passata, mantenendo il supporto alle vecchie schede madri e prezzo di vendita estremamente competitivo. Io ho già scelto quale processore monterà la mia prossima configurazione. Voi? In sintesi PRO - ottime prestazioni - prezzo competitivo - supporta le schede madri serie 300/400 previo aggiornamento BIOS CONTRO - nessuno rilevato
AMD Ryzen 5 3600
Questo processore non ha bisogno di particolari presentazioni...una fascia media che scoppia! Processore super versatile forte e competitivo sia nel single core che multi core... Su Cinebench 20 sfiora i 3500 di score. Ho provato anche a fare un po di OC pero con una b450 non si possono fare miracoli....a 3800 ci arrivo oltre inizia a crashare. (ma non sono un esperto!) Lo consiglio a chiunque sia in procinto di fare un upgrade sostanzioso e voglia mantenere la spesa bassa. Io l'ho montato su AM4 B450 MSI Tomahawk sfruttando la funzione M FLASHBACK + che perfette di flashare il BIOS senza uso di CPU montata con una pendrive USB. Ricordo che se volete montare una cpu come questa (serie 3000) su b450 sono poche al momento le schede madri che permettono di eseguire quest'operazione. Altrimenti vi serve essere già in possesso di una vecchia configurazione AMD ryzen per installare il nuovo bios e solo dopo, montare la nuova CPU.

Acquista su Amazon