Home / Infanzia e bambini / Alimentazione / Il miglior cuocipappa Philips Avent del 2018

Il miglior cuocipappa Philips Avent del 2018

Lo svezzamento è il momento del passaggio dal latte materno o in polvere, ad alimenti diversificati, liquidi e solidi. E’ un passaggio molto delicato, che metterà le basi per quella che sarà l’alimentazione del nostro bimbo almeno per i suoi primi mesi/anni di vita.

Servirsi di un cuocipappa per omogenizzare al meglio i primi alimenti del nostro bimbo, e non affidarci a omogenizzati già pronti, può essere un’ottima soluzione, per unire la serenità del bimbo e della mamma, alla sicurezza della qualità degli alimenti proposti.

Philips Avent ha a cuore la salute e la cura del tuo bimbo, e propone molti prodotti per la sua crescita. Tra questi vi sono anche i cuocipappa, di cui vediamo due diversi modelli.

Philips Avent Cuocipappa Essential:  di facile utilizzo

Adatto a chi cerca un robot dal rapido utilizzo:

  • tutto pronto in tre semplici passaggi: cuoci a vapore, frulla e servi!
  • ha un esclusivo sistema di cottura a vapore per alimenti sani: ha infatti una modalità di cottura dal basse verso l’alto, che permette una cottura omogenea ed uniforme di tutti gli ingredienti del recipiente;
  • Gli ingredienti non vengono bolliti: in questo modo vengono preservati il gusto, la bontà e i liquidi non vengono eliminati o modificati, permettendo di frullare gli alimenti in maniera omogenea e sana;
  • il serbatoio dell’acqua è capiente e facile da aprire, per permetterne una facile pulizia;
  • adatto per ogni fase dello svezzamento: dalle pappe più liquide a quelle più solide, potri proporre al tuo bimbo piatti sempre nuovi e adatti alla sua età;
  • è semplice da utilizzare: viene azionato da una semplice manopola.

 

Questo prodotto è rapido ed essenziale nell’utilizzo, ed è quindi perfetto per chi non ha grosse pretese. C’è da dire, però, che viste le sue poche funzioni, il prezzo è abbastanza elevato.

Philips Avent Easy Pappa 2 in 1

Un altro cuocipappa poco ingombrante e di utilizzo intuitivo è il modello Easy Pappa 2 in 1:

  • indicato in tutte le fasi dello svezzamento, quindi dai 6 mesi in su;
  • avrai la comodità di cuocere e frullare nello stesso recipiente: infatti, da un lato avrai il cestello per la cottura a vapore; una volta ultimata la cottura,ti basterà capovolgere il recipiente, per frullare il tutto con le lame presenti nell’altra base del recipiente;
  • presenta lo stesso sistema di cottura a vapore del cuocipappa precedente: cottura sana per un’alimentazione sana, preservando il gusto e la consistenza degli alimenti;
  • è incluso un ricettario, con 12 ricette per ogni fase dello svezzamento del tuo bimbo.

Simile al modello precedente, ma più pratico grazie alla possibilità di utilizzare lo stesso recipiente per cuocere e frullare, questo cuocipappa ha un costo più elevato. Gli utenti lamentano anche che frullando alimenti molto pigmentati come la zucca, la carota o i broccoli, le lame e il recipiente tendano a macchiarsi.

Come scegliere il cuocipappa Philips Avent adatto alle nostre esigenze

 

Preparare le prime pappe del nostro bimbo, partendo dalla frutta per poi arrivare a piatti che contengono più alimenti al loro interno, non  è sempre facile. Spesso ci si abbandona all’utilizzo di omogenizzati o pappe pronte, proprio perchè non abbiamo il tempo di fare queste preparazioni, o magari anche perchè non siamo molto pratiche in cucina.

Per quanto gli omogenizzati e le pappe pronte in commercio siano garantite da case alimentari e pediatri, preparare con le nostre mani la pappa del  nostro bimbo, è tutto un altro discorso. E se invece di farlo noi con le nostre mani, fosse il nostro robot ad aiutarci?

Noi avremmo comunque la tranquillità di scegliere gli alimenti freschi, magari dal fruttivendolo o dal macellaio di fiducia, e poi lasciar fare tutto al nostro prezioso alleato. Noi dobbiamo solo impostare il programma, e lui fa il lavoro per noi, mentre noi ci possiamo godere in tutta tranquillità le avventure del nostro bimbo.

 

Philips propone tanti articoli per la prima infanzia, tra cui gli utilissimi cuocipappa. Come azienda importante per apparecchiature elettroniche, Philips ha una sua divisione, la famosa Avent, che si occupa in particolar modo del mondo dei più piccini. Dai succhietti, ai biberon, ai piccoli elettrodomestici utili a facilitare il viaggio che intraprendono i genitori con il loro bimbo: tra questi troviamo appunto anche i cuocipappa.

Per scegliere con accuratezza il cuocipappa che fa per noi, ecco qualche caratteristica da non sottovalutare.

Multifunzionalità

Esistono cuocipappa che non sono solo dei cuocipappa: non solo cuociono a vapore, ma anche omogenizzano, sterilizzano, scaldano e scongelano.

Pensa all’uso che ne farai: un cuocipappa ”tutto in uno” è sicuramente un salvaspazio non indifferente, anche se dovrai mettere in conto di spendere qualcosa in più rispetto a quelli con la sola funzione di cottura e omogenizzazione.

Manutenzione e Pulizia

Tieni sempre a mente che il cuocipappa dev’essere un tuo alleato non solo nelle preparazioni, ma anche nella praticità della pulizia delle lame, dei cestelli, del serbatoio dell’acqua e di tutti gli eventuali accessori inclusi.

Assicurati prima dell’acquisto che ogni parte che viene in contatto con gli alimenti, sia poi facilmente raggiungibile per pulirla. E se riesci a scovare un modello (in realtà ce ne sono diversi in commercio) che permette la pulizia di lame e recipienti direttamente nella lavastoviglie, ben venga!