Home / Infanzia e bambini / Alimentazione / Il miglior cuocipappa Nuk del 2018

Il miglior cuocipappa Nuk del 2018

Un aiuto è sempre ben accetto: soprattutto quando diventi mamma, hai un bimbo piccolo, e il tempo non basta mai.

Nel momento in cui il tuo bebè comincia ad essere sempre più partecipe, arriva anche la novità del cambio pappa: non più solo latte materno o in polvere, ma nuovi alimenti da assaggiare, e tante consistenze diverse con cui prendere mano a mano familiarità.

Per non perdere tempo a cuocere, scaldare, omogenizzare, e per dedicarti pienamente alle scoperte e conquiste del tuo bimbo, ecco un valido aiuto: un cuocipappa. Tu lo imposti, lui fai il resto.

Nuk propone diversi modelli di cuocipappa, tra cui abbiamo selezionato:

Vediamo bene nel dettaglio le funzioni di entrambi.

Nuk Baby Menu 4 in 1: pappe rapide e delicate

Semplice e rapido, ecco le sue caratteristiche:

  • 4 funzioni: cuoce a vapore, omogenizza, scongela e scalda;
  • 2 lame e 2 velocità diverse, per omogenizzare gli alimenti in maniera adeguata all’età del tuo bimbo;
  • Doppio cestello: per cuocere contemporaneamente due diversi cibi;
  • Capacità di 900ml: circa due pappe del tuo bimbo;
  • Consumo: 200W;
  • Utilizzo intuitivo: basta selezionare velocità e tipo di funzione desiderata, semplicemente girando la manopola sul robot;
  • Compatto: trova spazio anche su un ripiano piccolo, in quanto poco ingombrante.
  • ottimo rapporto qualità/prezzo.

Gli utenti trovano che questo cuocipappa sia un ottimo prodotto, lamentano solo che il serbatoio dell’acqua non sia molto comodo: infatti, è difficile vedere a che livello sia l’acqua, e quindi per sapere se aggiungerne o meno, il serbatoio va staccato.

Nuk Scaldapappe Express: un alleato anche fuori casa

Diverso dal modello precedente,ecco le caratteristiche di questo prodotto:

  • Rapidissimo: scalda le pappe in soli 90 secondi. Col vapore caldo permette di scaldare le pappe in poco tempo, in maniera sicura e rapida;
  • è adatto anche in viaggio: comprende l’adattatore per essere attaccato all’accendisigari dell’auto;
  • ha una comoda spia di controllo per semplificarne l’utilizzo e indicatori integrati per segnalare la fase di riscaldamento;
  • si spegne automaticamente non appena la pappa (o il latte) raggiungono la temperatura ideale: per un efficace risparmio energetico;
  • è adatto non solo per le pappe nei vasettini di vetro, ma anche ottimo per scaldare il latte direttamente nel biberon;
  • Riscaldando a vapore, consente di mantenere tutte le proprietà nutritive degli alimenti per il nostro bimbo;
  • dimensioni ridotte: è facile da trasportare, sta comodamente anche in borsa;
  • ha un rapporto qualità/prezzo ottimo.

Come scegliere il cuocipappa Nuk più adatto alle tue esigenze

Nuk è un’azienda che da oltre 60anni sta al fianco di genitori, bambini, pediatri, specialisti, per capire quali sono le esigenze reali di un bimbo nei suoi primi anni di vita.

Dai succhietti, ai biberon, ai primi giochini da maneggiare, Nuk produce i suoi articoli interamente in Germania, seguendo una serie di rigidi controlli.

 

 

Tutti i prodotti Nuk sono liberi da BPA, ed hanno a cuore la sicurezza del bimbo.

Tra i numerosi articoli per la prima infanzia, Nuk propone diversi modelli di cuocipappa; ne indichiamo qui di seguito qualche caratteristica, che ti aiuterà nella scelta del cuocipappa più adatto alle tue esigenze.

Utilizzo

Chiaramente questo è il primo aspetto da tenere in considerazione: che tu voglia usarlo come semplice omogenizzatore, o come cuocipappa, o come scaldapappa quando sei fuori casa, ci sono soluzioni per ogni tua esigenza. Ed in base a questa, devi fare la tua scelta.

In realtà avere un cuocipappa non esclude totalmente la comodità dello scaldapappa: infatti, se con il primo puoi anche scaldare, sicuramente non puoi portarlo con te nei lunghi viaggi in macchina. In questo caso, per scaldare una pappa già pronta, utilizza lo scaldapappa con presa adattabile anche all’accendisigari dell’auto: il modello proposto da Nuk, che scalda in soli 90 secondi è perfetto per venire incontro alle esigenze del tuo bimbo, in tempi molto rapidi, in modo che non debba attendere troppo a lungo.

Il cuocipappa, d’altro canto, ha dalla sua la possibilità non solo di scaldare, ma soprattutto di preparare le pappe del tuo bimbo. Valuta quindi attentamente anche questo aspetto.

Costo

Si sa, con i bimbi piccoli i risparmi volano. C’è sempre qualcosa che ci sembra utilissimo per la loro crescita, e che va acquistato. Pian piano, magari, ci rendiamo conto che alcune spese sono state inutili, e spesso ci ritroviamo con prodotti mai o poco utilizzati, di cui avremmo potuto fare a meno.

Valuta quindi anche quanto utilizzeresti il cuocipappa e lo scaldapappa: sopratutto il primo, infatti, ha un prezzo molto importante. Sarebbe un peccato utilizzarlo poco dopo aver investito in questo prodotto: se sai che preferisci comunque cuocere le pappe ”a modo tuo”, o se ti affidi alle pappe già pronte  o agli omogenizzati in vetro, e sai che quindi useresti il cuocipappa solo in una delle funzioni (per esempio, sterilizzare, o scaldare), orientati verso un altro prodotto più economico e magari più specifico in quella funzione.

Uno scaldapappa è sicuramente più economico, lo puoi utilizzare comodamente anche in casa per riscaldare in breve tempo le pappe che hai preparato precedentemente, ma ricorda che tutta la preparazione  della pappa dovrai farla tu (oppure, anche qui, a meno che non tu ti affidi alle pappe pronte e agli omogenizzati).