Il miglior orologio da polso del 2020

Cerchi un orologio che sia degno del tuo polso? Hai guardato un gran numero di siti, modelli e prezzi ma ancora non ti sei deciso quale orologio comprare? Ti capiamo, ci sono non sono migliaia di opzioni diverse online con il prezzo che varia considerevolmente. 

L’orologio da polso ha oggi preso un significato diverso rispetto a qualche decennio fa quando gli smartphone non erano ancora così in voga come oggi. Il significato dell’orologio si è quindi trasformato da semplice strumento per leggere l’ora ad un accessorio di stile e carattere. Un bell’orologio al perso può far subito capire che tipo di persona sei. O almeno così ci piace pensare. 

Ci abbiamo pensato noi a fare il lavoro per te selezionando i migliori modelli che offre il mercato, comparando prezzo e funzionalità. Ecco una guida con quali caratteristiche cercare quando si fa l’acquisto di un nuovo orologio da polso

YAMAY Smartwatch Orologio Fitness Uomo Donna – il più popolare

Fra le più popolari scelte sul web per la sua forma dinamica ed elegante, questo orologio digitale è uno dei più popolari per fare fitness e molto altro

Questo è un orologio unisex che è perfetto sia per uomo che per donna. Offre l’opzione di tenere traccia di passi, distanza percorsa e calorie ogni giorno. 

Tutte le statistiche vengono registrate nell’app per poter creare l’allenamento che si desidera di più basato sulle proprie esigenze e sul proprio corpo. 

Si possono scegliere fra 14 modalità di allenamento come yoga, ballo, corsa, bici e molti altri sport e prefissare un obiettivo da voler raggiungere. L’orologio non è solo perfetto per uomo o per donna ma che per bambini o anziani.

Inoltre l’orologio registra la durata e la qualità del sonno i cui dati vengono anch’essi registrati sull’app. 

Fra le caratteristiche:

  • Display touchscreen;
  • Connessione bluetooth e GPS;
  • Batteria in polimero di litio;
  • Contapassi e monitoraggio del battito cardiaco;
  • Compatibile con Android/iOS;

Fra i pro di questo orologio troviamo la bella estetica, il design pulito, le funzionalità in più rispetto ad orologio normale come la connessione al bluetooth e il GPS e la facilità dell’uso. 

Fra i contro l’impossibilità di utilizzare più funzioni allo stesso momento. Bisogna infatti uscire ed entrare ogni volta da ogni applicazione. 

Offerta YAMAY 35,69 EUR Acquista su Amazon

Fossil Orologio Analogico – il più amato dalle donne

Un orologio elegante per un prezzo molto buono, questo orologio ha rubato il cuore di un sacco di donne per il suo design unico e la sua sofisticatezza. 

Questo orologio è stato pensato da Fossil appositamente per le donne una passione e una dedizione che deriva dal 1984 e che ha sempre caratterizzato il brand che ha prodotto orologi di qualità fino a diventare una casa internazionale. 

Tra le sue caratteristiche:

  • Cassa rotonda in acciaio inox;
  • Resistenza alla pressione dell’acqua di 10 ATM;
  • Bracciale in acciaio inox;
  • Quadrante oro a doppio strati;

Fra i pro di questo orologio troviamo la sue elegantezza e il suo colore, giallo e vivace. É molto comodo e le dimensioni sono giuste. Il contrasto lucido-satinato sul cinturino dà un tocco in più all’orologio. 

Fra i contro c’è una percezione della grandezza dell’orologio diversa da quella che ci si aspettava ma comunque buona per il polso di una donna.

By Benyar elegante – il più amato dagli uomini

L’orologio è stato specialmente creato per gli uomini che vogliono un orologio analogico di vecchio stile ma con un design giovane e originale, facile e comodo da portare. Fra le caratteristiche:

  • Cinturino in gomma;
  • Cristallo hardlex;
  • Cronografo, Luminosità speciale;
  • Analogico;

Fra i pro di questo orologio troviamo i materiali di grande qualità per il prezzo, la sua vestibilità data dal cinturino blu che sta bene tutto.

Fra i contro la difficoltà di essere regolato con precisione.

Offerta By Benyar 37,99 EUR Acquista su Amazon

Come scegliere il miglior orologio

Comprare un orgoglio può essere un compito difficile sia che sia per te sia che sia un regalo. L’orologio è un oggetto apprezzato che è diventato un’icona di stile che forma non solo il carattere ma anche la persona

Deve essere quindi una ricerca mirata per la persona giusta perché un buon orologio durerà una vita. 

Ecco per te la guida su cosa cercare e soffermarti quando devi fare l’acquisto importante di un orologio da mettere al polso. 

Qual’è la funzione dell’orologio? 

Per prima cosa bisogna capire il motivo e la funzione che ha l’orologio che si vuole comprare? Vuoi che ti aiuti a fare sport? Che abbia particolari funzioni? O ti serve semplicemente un orologio per capire che ore sono?

Grazie alla tecnologia del giorno d’oggi gli orologi possono essere e fare molto più di quello che pensiamo. Ma soprattutto l’orologio deve essere semplice da usare e chiaro. Deve essere comodo e rispondere alle tue necessità. Vuoi un orologio che faccia una bella figura quando ce l’hai al polso

Allora stai cercando qualcosa di più estetico che punterà su una ricerca dei materiali e un cinturino che possa star bene con quello che deciderete di mettervi addosso. 

A seconda delle tue esigenze l’orologio avrà quindi un design diverso che si adatta al momento in cui lo indossi. Proprio per questo motivo ti abbiamo proposto 3 tipologie specifiche diverse.

La prima è per tutti da utilizzare in un momento di fitness. La seconda è un design esclusivo e chic progettato per donne mentre l’ultima opzione e per uomini che cercano qualcosa di bello e sofisticato da mettere tutti i giorni. 

Analogico o Digitale?

Come primo consiglio su cosa bisogna guardare quando si vuole comprare un orologio è capire se ne vuoi uno analogico o uno digitale. 

Quindi, cosa scegliere, un display a LED o LCD? Oppure fare una scelta verso il buon e vecchio analogico? Ormai è diventata una questione di stile per cui se sei una persona all’avanguardia e sofisticata. 

Se sei una che bada ai trend allora non potrei che andare verso un orologio analogico. Viceversa, se sei affascinato dal meccanismo dell’orologio e dal ticchettio delle lancette, l’analogico è quello che fa per voi. 

Orologio al quarzo o orologio meccanico? 

Potrebbe sembrare una sciocchezza ma la differenza fra le due tipologie è in realtà molto importante. Anche se entrambi servono a misurare il tempo, ma il modo in cui lo fanno e l’interno dell’orologio è diverso in questo caso.

Partiamo da quello al quarzo. L’energia deriva da una pila che può dare energia per far funzionare l’orologio per diversi anni. 

Se dopo alcuni anni l’orologio smette di funzionare vuol dire che si è scaricata la pila e che deve essere sostituita. Questo è qualcosa da tenere a mente quando si fa l’acquisto di un orologio da polso. 

La seconda tipologia invece è l’orologio meccanico. Gli orologi meccanici funzionano nello stesso modo da almeno 100 anni, facendo affidamento dall’energia che viene immagazzinata. L’energia si immagazzina grazie ad una molla di carica contenuta in un bariletto. 

Come si fa a sapere quanto dura la carica quindi? Basta guardare la lunghezza della molla che può durare fino a 40 ore di carica. In alcuni casi anche per giorni. 

Quindi che cosa scegliere? Ecco alcuni pro e contro per entrambe le opzioni.

Gli orologi al quarzo sono economici, precisi e hanno una buona durata nel tempo. In più sono relativamente economici. 

Come già detto la pila può durare anche 2 anni che quindi può essere un contro. Inoltre, una volta che si apre l’oggetto per cambiare la batteria diventa automaticamente non più impermeabile.  

Gli orologi meccanici invece possono durare in eterno se vengono messi in carica regolarmente ma esistono anche dei svantaggi. In primis la precisione di alcuni secondi che col tempo aumenta. 

Gli orologi meccanici hanno però il fascino dei vecchi orologi ed hanno un prezzo maggiore rispetto a quelli al quarzo

Quale materiale scegliere?

I materiali utilizzati per creare l’orologio sono importanti eccome. Quadrante, cinturino e fibbia posso creare qualcosa di magico se messi insieme nel modo giusto. 

Per fortuna c’è molta varietà per poter soddisfare ogni esigenza e gusto con design the si addicono di più al tuo essere. 

Scegliere un metallo prezioso o qualcosa di meno costoso? La verità è che conta poco se sono entrambi anallergici ed al giorno d’oggi si possono trovare materiali di qualità a basso costo che non daranno allergie.

In secondo luogo bisogna guardare il cinturino, un dettaglio che potrebbe sembrare trascurabile ma che se piace può trasformarsi anche in un bel bracciale (soprattutto per i modelli femminili).

Su quale polso mettere l’orologio?

In molto si chiedono su quale polso debba essere messo l’orologio. A destra o a sinistra? É sempre un grande dilemma. Sembra essere solo un piccolo dettaglio ma può invece essere di grande importanza.

L’orologio si mette solitamente sulla sinistra per motivi di comodità nel caso in cui tu sia destrorso ovvero se sei abituato a fare tutto con la mano destra. 

Ti verrà infatti più naturale guardare il polso della mano opposta che utilizzi di più durate la giornata. Se invece sei mancino allora metterai l’orologio sul polso destro. 

La mano dominante verrà quindi lasciata sempre libera per fare altro. Questo è comunque un consiglio infatti molti poi se lo cambiano di polso perché col tempo si rendono conto da che parte lo trovano più comodo.

A chi è destinato l’orologio?

Quando si compra un orologio bisogna sempre pensare chi è la persona che lo riceve il che vuol dire se si tratta di un uomo, una donna oppure un bambino. 

L’orologio per un uomo

Se si tratta di un uomo si possono scegliere modelli unisex o modelli pensati specificatamente per uomini. Il consiglio essenziale è, quindi, acquistare un orologio versatile. Versatile non significa antiestetico, ma si riferisce alla facilità con cui è possibile abbinarlo ai propri vestiti. 

Per questo è fondamentale chiedersi con quali outfit (casual, elegante) si pensa di indossare l’orologio, ma anche dai colori che si portano di più o che ci stanno meglio. 

È sufficiente sapere che un orologio dorato si abbina meglio ai colori della terra (marrone, verde, rosso) e si porta più di giorno, mentre un orologio argentato si abbina meglio ai colori freddi come il blu e nero, quindi i classici da sera.

Questo ci porta al secondo fattore che dovresti valutare: per quali occasioni pensi di indossare l’orologio? Se si tratta di lavoro o eventi aziendali, potresti decidere di ‘investire’ su un buon orologio. Oltre a fare una bella figura, tornerebbe sempre utile in occasioni più formali in cui non è possibile utilizzare o tenere acceso lo smartphone. Sarebbe comunque molto più pratico dare una veloce occhiata al tuo polso invece che allo schermo del telefono!

Se cerchi un orologio che si adatti a più contesti (anche lavorativi, ma meno formali), un orologio casual o vintage faranno al caso tuo, con cinturino d’acciaio o in pelle. La pelle può anche essere sfruttata in occasioni più eleganti. Se sei un avventuriero o interessato allo sport e al movimento, un orologio sportivo con cinturino di gomma, plastica o simili sarà sicuramente più adatto alle tue necessità, in quanto questi materiali leggeri si adattano anche a condizioni più estreme (es. acqua, sudore, sbalzi termici).

L’orologio per una donna

Anche qui un orologio unisex va sempre bene ma se si vuole qualcosa di unico con un bel design allora le opzioni per donna sono infinite. 

Numeri grandi o numeri piccoli? Ti servono funzioni come il cronometro, la sveglia, il contapassi, o che sia resistente all’acqua o sei più tradizionale? 

Anche la marca non è da sottovalutare perché per un accessorio così importante, specialmente se lo acquisti per indossarlo al lavoro, è spesso meglio spendere qualcosa in più invece di prendere qualcosa di economico che finiresti per sostituire o far riparare dopo poco. 

Anche se costa ammetterlo, è risaputo che ogni brand ha una sua reputazione e, di conseguenza, anche chi lo indossa. Per gli orologi, comunque, la marca non è solo una questione di moda ma solitamente una garanzia di qualità (meccanismo interno, praticità, batteria, design).

L’orologio per un bambino

I bambini d’oggi hanno esigenze particolari e sanno esattamente cosa vogliono quindi bisogna batterli sul tempo con qualcosa che li faccia rimanere di stucco! 

Dal più colorato al più sofisticato ci sono molte opzioni per i bambini oltre ad opzioni per adulti unisex. 

Fra i fattori più importanti che abbiamo identificato noi e che ti elenchiamo e descriviamo di seguito ci sono: il colore e la qualità, il prezzo, digitale o analogico, l’età del bambino, il quadrante e la versatilità.

Versatilità 

Come già accennato brevemente in precedenza è importante che l’orologio sia versatile per poterlo utilizzare in qualsiasi luogo e momento. Abbiamo tutti una vita movimentata sia che si tratti di andare al lavoro, andare a prendere i bambini a scuola o fare sport e l’orologio deve essere resistente e di buona qualità. 

Non vorrete mica stare a comprare un orologio ogni mese, giusto? Assicuratevi che nelle recensioni ci sia scritto che il prodotto è resistente e non solamente per quanto riguarda il quadrante, che ovviamente è la parte principale dell’orologio ma anche per il cinturino che deve essere comodo.

Prediligete un cinturino che non vi dia fastidio, in pelle o in stoffa anche se ultimamente anche quelli in plastica sono ultimamente molto comodi e di moda. I prezzi ovviamente cambiano a seconda del materiale e del brand. 

Prezzo

Quanto siete disposti a spendere per un buon orologio da polso?

Nonostante una volta un orologio richiedesse una spesa alquanto consistente oggi si possono trovare ottimi modelli ad un prezzo più che modesto. Non è necessario svuotare il portafoglio. 

Chiaramente non potrai pretendere troppo pagando poco ma i tre prodotti che ti abbiamo elencato sono ottimi dal punto di vista di un rapporto qualità/prezzo

I due orologi da uomo il Yamay E il By Beniay sono entrami sotto i 50 euro e se uno è più stile moderno l’altro è più stile classico. Entrambi molto buoni per il loro prezzo.

Per le donne invece se non piace il Yamay perchè troppo neutro allora il Fossil ha uno stile unico ed elegante, però siamo sopra i 50 euro. A seconda della maggior parte delle recensione però ne vale assolutamente la pena spendere qualche soldino in più!