Il miglior binocolo astronomico del 2020

Il cielo ti affascina? Vuoi scoprire i misteri dell’universo nelle notti d’estate? Sia che tu voglia vedere stelle, pianeti o nebulose lontane, sarai in grado di farlo solo con un binocolo astronomico di alta qualità, che può sostituire perfettamente un telescopio.

Sul mercato ci sono centinaia di tipologie di binocoli. Ma attenzione, perché l’attrezzatura per il birdwatching non ti servirà per guardare il cielo notturno. Un buon binocolo astronomico deve essere dotato di un’ottica specifica per catturare adeguatamente la luce e deve fornire livelli di ingrandimento elevati. Con questa guida ti aiutiamo a scegliere il binocolo adatto alle tue esigenze.

Per le sue elevate prestazioni e grandi affidabilità, Celestron SkyMaster 25 x 100 è un’ottima opzione ad un prezzo ragionevole. L'Omegon Nightstar 25 x 100 è un ottimo investimento, destinato a durare nel tempo e a darvi enormi soddisfazioni

Celestron SkyMaster 25 × 10

Il binocolo astronomico Celestron SkyMaster 25 × 100 è una buona opzione se si vuole una prodotto di qualità ad un prezzo ragionevole.

Con ingrandimento 25x, questo binocolo garantisce una visione 25x maggiore rispetto alla visione ad occhio nudo. E le lenti con prismi di Porro, vi assicurano una visione delle stelle nitida e luminosa.

I Celestron SkyMaster hanno un campo visivo più ampio per offrirti una visione migliore per osservare il cielo di notte. Ecco perché offre un obiettivo da 100 mm di diametro. Questo diametro consente di catturare più luce e quindi di avere immagini più luminose.

Ma forse ancora più importante, il diametro di 100 mm rende questo binocolo astronomico perfetto per situazioni scarsamente illuminate come l’astronomia. Inoltre, questo modello è dotato di un’ottica con rivestimento completamente multistrato che garantisce immagini chiare e nitide.

La rotella di messa a fuoco è centrale ed è molto facile da usare. Tramite la regolazione della manopola, sarete in grado di mettere perfettamente a fuoco stelle e pianeti.

Come tutti i binocoli astronomici il Celestron SkyMaster è un prodotto letteralmente “di un certo peso”, un poco sotto i 4 kg. Per favorire una presa salda, il binocolo è ricoperto di una guaina protettiva di gomma, che lo protegge anche in caso di urti. 

Per le sue alte prestazioni in condizioni estreme e la sua nota affidabilità, questo binocolo è adatto sia a osservazioni astronomiche che a osservazioni naturalistiche in generale. 

Acquista Celestron SkyMaster 25 × 100.

Omegon Nightstar 25 × 100

Il binocolo Omegon Nightstar 25 x 100 è un potente binocolo particolarmente adatto per osservare il cielo e le stelle. È un binocolo che restituisce immagini luminose ideali per l’osservazione astronomica, ma che si presta anche all’osservazione della natura.

Grazie a un obiettivo del diametro di 100 mm, le sue lenti catturano 204 volte più luce dell’occhio nudo in situazione di oscurità. Inoltre, la pupilla di uscita di 4 mm restituisce un’immagine chiara e con un buon contrasto, ideale per osservare la natura al crepuscolo. I prismi BaK4 sovradimensionati offrono un campo visivo ampio e luminoso. 

Tutte le sue lenti sono dotate di un completo rivestimento multistrato che garantisce una perfetta  trasmissione della luce. Le lenti hanno un rilievo per gli occhi di 18 mm per una visione particolarmente confortevole, il che significa che anche chi indossa gli occhiali potrà vedere l’intero campo visivo.

La sezione centrale rinforzata con un adattatore per treppiede in metallo consente al binocolo astronomico di essere montato e bilanciato in modo ottimale su qualsiasi treppiede disponibile in commercio. La regolazione viene fatta in modo indipendente per ciascun oculare, garantendo una compensazione diottrica ottimale. 

Questi binocoli hanno un design specialmente pensato per l’uso all’aperto, con un’alta capacità di resistere agli urti. Il corpo del binocolo è impermeabile ed è riempito di azoto, realizzato in una resistente lega di alluminio.

Nonostante i suoi 3,35 kg, è uno dei binocoli astronomici tra i più leggeri della gamma da 100 mm. L’Omegon Nightstar 25 x 100 è un ottimo investimento, destinato a durare nel tempo e a darvi enormi soddisfazioni.

Acquista Omegon Nightstar 25 × 100.

Guida all’acquisto

Se hai deciso di osservare il cielo, la migliore alternativa al telescopio è il binocolo astronomico. Ma come scegliere? Ecco alcune informazioni utili per aiutarti nell’acquisto.

Comprendere le specifiche tecniche del binocolo può aiutarti a decidere qual è il prodotto più adatto alle tue esigenze. Di seguito andiamo a considerare i principali criteri da prendere in considerazione prima di acquistare un binocolo astronomico.

Ingrandimento

L’ingrandimento è spesso la prima cosa che le persone guardano quando acquistano il binocolo. Sebbene sia importante, non è l’unica cosa da tenere in considerazione. Avere un potere d’ingrandimento più elevato non farà sempre una grande differenza. Per la maggior parte degli usi basterà un ingrandimento 10X. Questo è più che sufficiente per osservare la luna e vedere da vicino le costellazioni.

Detto questo, potresti volere un ingrandimento maggiore se il tuo obiettivo è guardare oggetti a lunga distanza. L’ingrandimento 20X, per esempio, è ottimo per visualizzare gli anelli di Giove o la nebulosa di Orione. In genere, il potere di ingrandimento è rappresentato nel primo numero di specifiche binoculari. Prendi, ad esempio, un binocolo 10 × 50. Il 10 indica che l’ingranaggio ha un ingrandimento di 10x.

C’è poi l’opzione dei binocoli astronomici più piccoli. In questo caso, bisogna assicurarsi che abbiamo lenti di alta qualità. Ad esempio, potresti optare per un binocolo 8 × 35 che consente anche il birdwatching grazie a un campo visivo più ampio rispetto alla maggior parte dei binocoli a bassa potenza. E questo è un vantaggio per l’osservazione del cielo.

Struttura

Oltre ai componenti ottici, sicuramente importantissimi, la qualità struttura esterna del binocolo è molto importante. Il binocolo è un prodotto che viene usato all’aperto. Quindi, è fondamentale assicurarsi che sia fatto con materiali resistenti, come ad esempio metalli di alta qualità e vetro trattato spesso. Il binocolo dovrebbe essere abbastanza solido da resistere anche alle cadute accidentali, agli urti, alla polvere e all’acqua.

È bene assicurarsi che il binocolo sia protetto esternamente da un rivestimento di gomma che mantenga l’ottica interna protetta anche nelle situazioni ambientali più difficili (brina, pioggia, vapore, ecc.).

Dimensioni

Infine, è importante considerare le dimensioni. Bisognerebbe trovare il giusto equilibrio tra la scelta di apparecchiature ottiche sufficientemente grandi da far entrare molta luce ma che siano al tempo stesso abbastanza piccole da essere facilmente trasportate. 

Certo, i binocoli di grandi dimensioni hanno i loro meriti. Spesso hanno una migliore qualità dell’immagine e un ingrandimento maggiore. Tuttavia, rendono indispensabile l’utilizzazione di un adattatore per treppiede per poterlo usare agilmente.

Un binocolo compatto è l’ideale se diamo più importanza alla maneggevolezza. Pur non essendo potenti come le apparecchiature di grandi dimensioni, hanno l’ulteriore vantaggio di essere leggeri e facili da usare.

Conclusioni

Il cielo ci ha sempre affascinato, fin dagli albori dell’umanità. E con la tecnologia di oggi chiunque può disporre di strumenti per osservare stelle, pianeti, costellazioni e galassie. Se hai deciso di comprare un binocolo astronomico preparati a fare un investimento importante, cerca un prodotto solido e resistente (e “di peso”) e con un’ottica di alta qualità. E poi, il cielo è il limite!