Elettrostimolatore addominale in sicurezza

Oggi parleremo di elettrostimolatore addominale e di come utilizzarlo in sicurezza. Se non sai cos’è, niente paura, lo racconteremo.

Quante volte hai deciso di iniziare un bellissimo percorso per conquistare la tartaruga perfetta? Quante volte hai fallito? La risposta la conosciamo tutti. Gli addominali sono il cruccio di tantissime persone, che fanno palestra o no. Vorremmo averli belli definiti, un po’ per fare colpo, un po’ per soddisfazione personale, per piacerci di più.

E allora ci alleniamo, ci alleniamo tanto, ma i risultati arrivano con una lentezza incredibile. Lo strumento di cui scriviamo serve proprio a questo: dà un aiuto, una piccola accelerazione al processo.

In sostanza, un elettrostimolatore addominale è qualcosa che si indossa e che massimizza gli sforzi dei muscoli, in questo caso dell’addome, stimolandoli. Aiuta a rendere di più durante l’allenamento e a poter fare sessioni più brevi. Se usato in momenti diversi, invece, aiuta a diluire l’esercizio lungo tutte le giornate permettendoti di fare anche altro nel mentre.

In questo articolo vedremo insieme cosa significa usare un elettrostimolatore muscolare, in particolare per il tuo six-pack, e cosa significa usarlo in sicurezza. Nonostante sia un prodotto abbastanza semplice da capire, infatti, ha bisogno di qualche attenzione per evitare che l’uso sia dannoso per te e per i tuoi tessuti.

Se stai cercando, invece, dei consigli più sull’acquisto, ti consigliamo quest’altra guida (la trovi a questo link) che contiene i migliori elettrostimolatori addominali sul mercato che possono essere comprati oggi su Amazon. Un modo semplice per trovare subito quello più adatto a te.

Insomma, siamo pronti per cominciare. Scopriamo come è fatto questo marchingegno e vediamo come usarlo e come usarlo bene. Si parte.

elettrostimolatore addominale cintura
elettrostimolatore addominale cintura

Di cosa parliamo quando parliamo di elettrostimolatore addominale

Cosa sono gli elettrostimolatori? A cosa servono? Ma soprattutto, come funzionano? Andiamo con ordine.

Un elettrostimolatore addominale è un dispositivo nato in campo medico. E’ composto da due parti: un telecomando e degli elettrodi.

  • Il telecomando: è la centrale di controllo. Da qui potrai facilmente impostare i programmi di allenamento, i tempi e l’intensità delle sedute. E’ importante che sia facile e intuitivo da usare;
  • Gli elettrodi: sono quelli che portano la scarica elettrica dalla macchina al tuo corpo. Si devono attaccare bene alla pelle e devono anche essere posizionati nei punti giusti.

Inizialmente, un elettrostimolatore muscolare serviva soprattutto ai dottori per riabilitare persone che avevano subito traumi o che avevano malattie particolari. L’azione del prodotto permetteva al muscolo di abituarsi di nuovo a funzionare normalmente, senza troppi problemi, dopo un lungo processo riabilitativo.

Ora, però, il mondo del fitness se n’è appropriato. L’elettrostimolatore addominale e gli altri suoi simili servono a stimolare elettricamente (ovviamente) dei muscoli precisi con l’obiettivo di tonificarli.

E dunque, come funzionano? Molto semplice.

Dal telecomando centrale che abbiamo citato prima, parte una scarica elettrica che percorre i fili e arriva agli elettrodi. Questi trasferiscono il potenziale alle fibre dei nostri muscoli facendole contrarre. Il risultato è un movimento molto simile a quello che accade durante l’allenamento di quel preciso tessuto, ma, purtroppo, è comunque un’azione meccanica.

Per questo, e per altri motivi, è fondamentale rispettare delle linee guida che ti permetteranno di usare il tuo nuovo compagno di viaggio in tutta sicurezza, senza avere problemi di nessun tipo. Nel prossimo paragrafo daremo questi consigli. Ti consigliamo di leggerli ancora prima di comprare un elettrostimolatore addominale per te e il tuo nuovissimo six-pack.

 

Cose fatte bene

Quindi, quali sono queste misure di sicurezza? Entriamo subito nel dettaglio.

La prima: consultare uno specialista. Il parere di un esperto vale sempre molto e in questo caso ancora di più. Questo fantastico strumento non può essere usato da tutti alla stessa maniera e c’è bisogno di un preparatore atletico, e in alcuni casi di un medico, che ti dica come poterlo sfruttare al massimo delle sue possibilità.

Lui ti consiglierà anche quanto tempo usarlo. E qui il secondo punto: non esagerare. Non superare mai il tempo consigliato. Considera che l’azione dell’elettrostimolatore addominale non viene percepita come un’enorme fatica dal nostro corpo che è abituato a sforzi più onnicomprensivi di quelli che propone la macchina. Cosa significa? Che non ti sentirai affaticato dopo pochi minuti, anche se i tuoi muscoli stanno lavorando. E’ importante non esagerare perché, altrimenti, potresti addirittura bruciare qualche fibra danneggiandoti.

Terzo consiglio: posiziona bene gli elettrodi. Guarda un video online che ti aiuti nel farlo nel migliore dei modi e non metterli a caso. Gli elettrodi devono puntare direttamente il muscolo e, in molti casi, si deve rispettare la regola dei muscoli antagonisti, ovvero di quei muscoli opposti che vanno allenati insieme allo stesso modo.

Quarto: non demordere. Come tutte le cose, anche questa richiede costanza e dedizione per ottenere i risultati che vuoi. Non aspettarti tutto subito, non è un prodotto magico. Semplicemente, ti dà quella spinta in più per arrivare prima al tuo obiettivo.

Infine: uniscilo all’allenamento. Non smettere di allenarti normalmente. Il corpo non è abituato a questo tipo di sforzo così meccanico e ha bisogno di capire che non sei diventato un robot. Continua a fare gli esercizi normali per produrre ormoni e allenare anche la circolazione e il muscolo stesso in maniera più omogenea e organica.

Bene, questo era quanto, nulla di troppo complicato, vero?

 

Tante versioni, un unico scopo

Ora che sai perfettamente come usare un elettrostimolatore addominale, non ti manca nient’altro che un elettrostimolatore addominale. Per comprarlo, ti ricordiamo questa guida che seleziona già i migliori prodotti sul mercato. In questo campo più che in altri la qualità è fondamentale: si tratta pur sempre di qualcosa che deve mandare scariche elettriche al tuo corpo!

In più, sempre in quell’articolo, troverai la distinzione tra le varie tipologie che questo prodotto offre. Ognuna è adatta a esigenze diverse: trova la tua e inizia subito ad allenarti in sicurezza.

Noi non vediamo l’ora di vedere i risultati che raggiungerai, che siano per la prova costume o anche solo per qualche post su Instagram. Ciò che conta è che, quando ti guarderai allo specchio, sarai contento di quel che vedrai.