Il miglior binocolo a infrarossi

Vedere al buio è forse una delle caratteristiche che l’uomo invidia di più ad alcuni esponenti del regno animale, che sanno muoversi con sicurezza e grazia anche in assenza di luce.

Nel tempo, infatti, la ricerca tecnologica ha permesso di sviluppare degli strumenti che consentono anche a noi uomini di vedere al buio, tra questi il binocolo a infrarossi.

Ma perché dovremmo voler vedere al buio? No, non pensare a pedinamenti e controspionaggio, le motivazioni sono molto più semplici! Gli appassionati di fotografia animale, chi studia il comportamento degli animali notturni, chi gioca a paintball: queste sono solo alcune categorie di persone che potrebbero utilizzare questo genere di strumenti.

Se rientri tra queste e stai pensando di acquistare un binocolo a infrarossi, leggi la breve guida all’acquisto che abbiamo preparato per te.

Partiamo dalla nostra selezione, questi sono i modelli che abbiamo scelto:

  1. BNISE, il modello ad alte prestazioni
  2. RDJM, il monocolo super tecnologico

 

BNISE, un piccolo grande schermo al tuo servizio

binocolo_a_infrarossi

Il dispositivo binoculare BNISE è costituito da elementi ottici ed elettronici di altissima qualità, che lo rendono uno strumento adatto a tantissimi utilizzi, dallo studio faunistico allo sport.

È dotato di uno zoom 7x e di uno zoom digitale 2x, che ti consentiranno di vedere nell’oscurità fino a 400 metri di distanza.

Lo schermo TFT da 2 pollici incorporato viene convertito in uno schermo da 4 pollici grazie ad una lente convessa, con una risoluzione 640×480, ideale anche per chi indossa occhiali o lenti da vista.

Il sensore avanzato CMOS con rilevamento a infrarossi riduce l’effetto di abbagliamento che spesso troviamo in questi strumenti.

Il BNISE ti permette inoltre di fare delle foto o dei brevi video, che andrai a salvare nella scheda di memoria interna da 32 GB; una volta che la scheda sarà piena, potrai collegare il tuo binocolo con un cavo USB al computer e scaricare tutte le immagini, e sarai pronto a ricominciare.

Pro

  • ampio display
  • ottima risoluzione immagine
  • ingrandimento ottico fino a 7x
  • obiettivo F#F=12
  • led a infrarossi 850NM.3W
  • scheda di memoria da 32 GB
  • può essere usato anche di giorno

 

Contro

  • costo

 

Qualunque sia la tua passione, dal birdwatching all’esplorazione di grotte, il modello BNICE ha senza dubbio la funzione di cui hai bisogno.

RDJM, e la fotografia notturna non avrà più limiti

binocolo_a_infrarossi

Il visore monoculare RDJM offre tre modalità di visualizzazione e può essere quindi, a seconda delle necessità, telescopio, telescopio monoculare e telescopio notturno per scattare foto e fare video con il tuo cellulare.

Per quest’ultima funzione, è dotato di treppiede e adattatore antiscivolo, che ti permette di fissare con precisione il tuo telefono all’oculare; le tue foto e le tue riprese in notturna saranno chiare e nitidissime, visto che ti permette anche di ingrandire fino a 12 volte.

Nella modalità diurna, diventa un pratico telescopio per bird watching o per le tue escursioni.

La confezione include: una borsa in nylon per trasportarlo, panno per obiettivo, clip telefono, treppiedi, emettitore digitale a infrarossi e manuale di istruzione.

Pro

  • ottima risoluzione
  • ingrandimento 12x
  • collegabile al cellulare
  • accessori
  • ottimo rapporto qualità/prezzo

 

Contro

  • è un monocolo 

 

Se sei alle prime armi con la fotografia notturna e ami condividere i tuoi video con gli amici sui tuoi social, RDJM è il modello giusto per te: potrai scattare, riprendere e condividere con pochi semplici gesti. E senza spendere un capitale.

Come funziona il binocolo a infrarossi

Vediamo nel dettaglio come funzionano questo tipo di binocoli.

Questi strumenti sono in grado di amplificare la luce che passa attraverso le loro lenti grazie ad un amplificatore, costituito da un fotocatodo. Quest’ultimo è estremamente sensibile infatti anche a piccolissime quantità di fotoni, che compongono la luce appunto, e li converte sotto forma di elettroni.

All’interno del binocolo si trova un campo elettrostatico che accelera gli elettroni e li riversa sullo schermo al fosforo. Ed è qui, su questo schermo, che si forma l’immagine che noi possiamo vedere, con quel caratteristico colore verdastro.

Tutto questo avviene in pochissimi istanti, ma implica un fatto imprescindibile: per poter funzionale il binocolo a infrarossi ha bisogno della presenza di un minimo di luce, come ad esempio la presenza della luna.

Tuttavia, oggigiorno esistono in commercio anche binocoli dotati di illuminatori ad infrarosso incorporati, detti IRI, che ci consentono di  vedere anche nel buio totale. Quando vengono attivati, emettono un fascio di luce infrarossa invisibile ad occhio nudo ma sufficientemente luminoso perché lo capti lo strumento. 

Questo particolare tipo di binocolo consente quindi la visione notturna anche in situazioni davvero estreme, tipo all’interno di una grotta. 

 

Caratteristiche principale del binocolo a infrarossi.

Ti riportiamo ora le caratteristiche essenziali di un binocolo a infrarossi, quelle cioè di cui non puoi fare a meno.

Resistenza

La struttura esterna del binocolo deve essere robusta e solida, in tutte le componenti. Può capitare, infatti, che al buio tu possa accidentalmente urtare qualcosa o che il binocolo possa scivolare; e tu non vuoi trovarti nel bel mezzo di una sessione notturna di studio di animali senza il tuo visore.

Lenti

Sono il pezzo fondamentale del binocolo.

Devono essere di qualità e ben regolate; se riesci, testa personalmente il tuo binocolo anche di giorno, per verificarlo. Se sono fuori posto, il funzionamento dello strumento è totalmente compromesso.

Dimensioni

Sembra una banalità, ma anche il binocolo deve adattarsi al tuo viso, per essere comodo. Scegli quello la cui larghezza aderisce meglio sul tuo volto, per consentirti un utilizzo comodo e agevole.  

Prezzo

Il prezzo non è una vera caratteristica in realtà, è la parte più soggettiva della scelta, ma vogliamo soffermarci con te a fare una riflessione.

Prima di acquistare un modello o l’altro, valuta bene anche cosa ti viene offerto all’interno di quel prezzo; a volte dietro una maggiorazione ci sono accessori che a te non servono (oppure si) o una potenza di amplificazione per te esagerata (ma magari anche no).

Non lasciarti tentare solo dall’importo basso, valuta con obiettività quello di cui hai davvero bisogno e scegli il prodotto che meglio soddisfa le tue esigenze. 

Se ti piace uscire per osservazioni notturne ti consigliamo di leggere anche la nostra guida al binocolo astronomico.